Il World Wide Web: nozioni · PDF fileEsempio . com it edu unixx www informatica reti ai...

Click here to load reader

  • date post

    14-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    213
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Il World Wide Web: nozioni · PDF fileEsempio . com it edu unixx www informatica reti ai...

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Dott. Nicole NOVIELLI [email protected]

http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html

Cos Internet ! Acronimo di "interconnected networks" ("reti

interconnesse")

! Rete di calcolatori xa livello mondiale e ad accesso pubblico ! Computer ! Stampanti !

! Protocollo di comunicazione TCP/IP, standard per le connessioni a reti di calcolatori

Web o Internet?

! Web e Internet non sono la stessa cosa, anche se solitamente i due termini sono utilizzati come sinonimi

! Internet: identifica la teconologia secondo cui possibile configurare un certo tipo di reti di computer o altri dispositivi

! Web: insieme (a livello mondiale) di software e protocolli installati nella maggior parte delle macchine connesse ad una Internet

! La maggior parte delle risorse connesse ad una Internet utilizzano le risorse del Web

Internet e Intranet Intranet: l'implementazione di tecnologie Internet all'interno di una organizzazione invece che per collegamenti all'Internet globale esterno.

Internet: una rete di reti

intranet

ISP desktop computer:

backbone

!" intranet

intranet intranet

intranet

intranet

desktop computer: desktop computer:

desktop computer:

desktop computer:

Fonte: slide del corso di Reti di Calcolatori e comunicazione digitale, prof. S. Pizzutilo http://www.di.uniba.it/~reting/

Pile di protocolli

OSI

Application

Presentation

Session

Transport

Network

Data Link Physical

Non Specificati

IP

TCP e UDP

RPC

XDR

NFS

Internet Protocol Suite

Arp e Rarp

ICMP Protocolli di routing

HTTP FTP

SMTP SNMP

Fonte: slide del corso di Reti di Calcolatori e comunicazione digitale, prof. S. Pizzutilo http://www.di.uniba.it/~reting/

Esempio

.

com it edu

unixx

www informatica

reti

ai

lettere

didattica

Fonte: slide del corso di Reti di Calcolatori e comunicazione digitale, prof. S. Pizzutilo http://www.di.uniba.it/~reting/

Sistema di indirizzamento IP Lindirizzo IP (Internet Protocol) identifica univocamente un host su una rete. Con il termine host si intende genericamente un computer, un terminale, un router, un hub.

Gli indirizzi IP su Internet sono assegnati da un comitato (IANA). In genere per non ci si rivolge a tale ente (IANA Internet Assigned Number Authority) ma al proprio provider (ISP Internet Service Provider) che ha precedentemente provveduto a richiedere un insieme di indirizzi. .

Gli indirizzi IP sono lunghi 32 bit (4 byte) e si scrivono come 4 numeri decimali separati dal carattere . Ogni numero rappresenta il contenuto di un byte ed quindi compreso tra 0 e 255.

Esempi: 131.190.0.2 1.1.2.17 200.70.27.33

Fonte: slide del corso e del laboratorio di reti di calcolatori e comunicazione digitale - http://www.di.uniba.it/~reting/

Nomi di dominio

! Tutte le applicazioni Internet usano indirizzi IP

! Gli indirizzi IP sono facili da gestire per i calcolatori ma difficili da ricordare per lutente:

! La soluzione consiste nelladottare nomi mnemonici stabiliti conformemente ad un sistema gerarchico distribuito: il Domain Name System (DNS)

Indirizzi e nomi: il DNS Nome di dominio: la forma con cui si rappresenta un

indirizzo attraverso una denominazione strutturata

esempio

Fonte: slide del corso e del laboratorio di reti di calcolatori e comunicazione digitale - http://www.di.uniba.it/~reting/

I nomi di dominio costituiscono una struttura ad albero in cui la radice il

dominio principale, che rappresentato con un punto singolo oppure lasciato sottinteso.

Ogni nodo di questo albero un dominio che si rappresenta attraverso lunione dei nomi dei nodi attraversati

a partire dalla radice indicandoli da destra verso sinistra, separati con un punto

La lunghezza di un nome di dominio si esprime in livelli es. il nome dinkel.brot.dg ha tre livelli appartiene al dominio di primo livello dg

Esempio

.

com it edu

unixx

www informatica

reti

ai

lettere

didattica

Fonte: slide del corso e del laboratorio di reti di calcolatori e comunicazione digitale - http://www.di.uniba.it/~reting/

Nomi di dominio

Contrariamente a quanto accade per gli indirizzi IP, la parte dellhost la parte pi a sinistra

www.di.uniba.it

Ogni name server (procedendo verso destra uniba e it) ha una propria zona di competenza per la risoluzione dei nomi

La gerarchia si risale procedendo verso destra quindi di un host di uniba che a sua volta fa parte del dominio .it

Nomi di dominio Esempi:

di.uniba.it - si trova in Italia

un.gov organizzazione governativa

w3c.org - organizzazione non governativa sourceforge.net perch un network

facebook.com di tipo commerciale

.tk - il dominio di primo livello nazionale assegnato a Tokelau (libero)

Il world wide web: le origini ! Nasce per far fronte allesigenza di condivisione di

risorse da parte della comunit scientifica

! Nel 1990 Tim Berners-Lee (CERN di Ginevra) sviluppa il World-Wide Web (WWW)

! Nel 1994 nasce il consorzio W3C, con lo scopo di definire e standardizzare le tecnologie per il Web

! Documento di riferimento: IPERTESTO ! PROTOCOLLO DI RIFERIMENTO: HTTP (HyperText

Transfer Protocol)

! Le unit informative del Web prendono il nome di documenti o pagine o risorse.

Uniform Resource Locator (URL)

! Sistema di identificazione univoca delle risorse su Internet

! Vi sono diversi tipi di risorse, a ognuno dei quali corrisponde un tipo di URL

! Formato generale:

! Lo schema identifica il protocollo di comunicazione (es.: http, ftp, telnet, mailto)

SCHEMA: OGGETTO-INDIRIZZO

Formati URL ! Il protocollo pi rilevante per le applicazioni web che

affronteremo lHTTP

! Nel caso dellHTTP lURL si presenta nel formato

//nome-di-dominio/percorso-documento

! Negli URL non sono ammessi spazi n caratteri speciali

! Per maggiori dettagli

http://www.w3.org/Addressing/URL/URI_Overview.html

Percorsi URL

! Il percorso per una risorsa accessibile tramite HTTP simile al percorso per accedere a file e directory nel filesystem

! Es. http://www.uniba.it/ricerca/dottorati/scuole/informatica/bando.pdf

I browser Web

! Software lato client per consentire laccesso alle risorse (pagine) della rete (es. Explorer, Firefox)

! Inviano richieste ad un server, che le elabora e restituisce loutput che sar visualizzato dallutente

MIME Multipurpose Internet Mail Extension

! Consente di determinare la forma dei documenti che un browser riceve da un server web

! Il server web acclude una specifica di formato MIME allinizio del documento da fornire al browser

! Il browser riceve il documento ed utilizza la specifica di formato MIME per visualizzarlo correttamente

Tipi MIME

I pi comuni:

! Text: sottotipi di testo pi diffusi sono plain e html

! Image: gif, jpeg

! Video: mpeg, quicktime,

Ad ogni tipo associata unestensione (es. .htm o .html per i documenti html)

I browser hanno una tabella di conversione per determinare il tipo a partire dallestensione del file

Server Web ! Programmi che forniscono documenti ai browser

! Vengono considerati programmi slave in quanto agiscono solo a fronte di richieste da parte di programmi che girano su altri computer connessi a Internet (client)

! I documenti forniti dai server Web possono essere statici o piuttosto essere il risultato di una elaborazione eseguita a fronte dellinvio di dati di input da parte del client

! Server web pi comuni: Apache, IIS, ecc

Riferimenti ! R. W. Sebesta, Programmare per il World Wide Web,

Ed. McGraw Hill