II UNIVERSITA‘ DI NAPOLI CHIRURGIA PEDIATRICA · ii universita‘ di napoli chirurgia pediatrica...

of 40 /40
II UNIVERSITA‘ DI NAPOLI II UNIVERSITA‘ DI NAPOLI CHIRURGIA PEDIATRICA CHIRURGIA PEDIATRICA COMPLICANZE DELLA CHIRURGIA COMPLICANZE DELLA CHIRURGIA MINIINVASIVA DEL VARICOCELE MINIINVASIVA DEL VARICOCELE ALFONSO PAPPARELLA ALFONSO PAPPARELLA [email protected]

Embed Size (px)

Transcript of II UNIVERSITA‘ DI NAPOLI CHIRURGIA PEDIATRICA · ii universita‘ di napoli chirurgia pediatrica...

  • II UNIVERSITA‘ DI NAPOLIII UNIVERSITA‘ DI NAPOLICHIRURGIA PEDIATRICA CHIRURGIA PEDIATRICA

    COMPLICANZE DELLA CHIRURGIA COMPLICANZE DELLA CHIRURGIA MINIINVASIVA DEL VARICOCELEMINIINVASIVA DEL VARICOCELE

    ALFONSO PAPPARELLAALFONSO [email protected]

  • PRIMUM NON PRIMUM NON NOCERENOCERE

    [email protected]

  • [email protected]

  • [email protected]

  • [email protected]

  • LAPAROSCOPIA IN UROLOGIA LAPAROSCOPIA IN UROLOGIA PEDIATRICA:COMPLICANZEPEDIATRICA:COMPLICANZE

    PETERS ET AL ( J. UROL 1996 )PETERS ET AL ( J. UROL 1996 )5,38 % COMPLESSIVA ( 5400 CASI )5,38 % COMPLESSIVA ( 5400 CASI )1.18 % DI COMPLICANZE MAGGIORI1.18 % DI COMPLICANZE MAGGIORITECNICA PNEUMOPERITONEO : TECNICA PNEUMOPERITONEO : VERRES 2,6% COMPLICANZE VERRES 2,6% COMPLICANZE VERSUS 1,2% OPEN ( p 20 CASI 2,8 % [email protected]

  • [email protected]

  • COMPLICANZECOMPLICANZE

    CURVA DI APPRENDIMENTO : CURVA DI APPRENDIMENTO : “IT IS NOT A RULE ““IT IS NOT A RULE “

    “EQUIPMENT SET UP” : PARTNERSHIP “EQUIPMENT SET UP” : PARTNERSHIP DINAMICA CON IL PERSONALE DI DINAMICA CON IL PERSONALE DI SALASALASTRETTA OSSERVANZA DELLE STRETTA OSSERVANZA DELLE CONTROCONTRO--INDICAZIONIINDICAZIONIECM IN VIDEOECM IN VIDEO--CHIRURGIACHIRURGIA

    [email protected]

  • OBIETTIVI TERAPIA OBIETTIVI TERAPIA CHIRURGICA CHIRURGICA

    DEL VARICOCELEDEL VARICOCELE

    Prevenzione danno testicolarePrevenzione danno testicolareAssenza di recidiveAssenza di recidiveAssenza di complicanzeAssenza di complicanzePrecoce ripresa attività Precoce ripresa attività quotidianaquotidiana

    [email protected]

  • Scelta tecnica chirurgicaScelta tecnica chirurgica

    Rischio chirurgicoRischio chirurgicoDurata ospedalizzazioneDurata ospedalizzazioneAspettativa di risultatoAspettativa di risultatoCosto terapeuticoCosto terapeuticoIncidenza di recidivaIncidenza di recidiva

    [email protected]

  • COMPLICANZECOMPLICANZE

    CONOSCENZACONOSCENZAPREVENZIONEPREVENZIONEVALUTAZIONEVALUTAZIONE

    L’EFFICACIA DI UNA TECNICA L’EFFICACIA DI UNA TECNICA CHIRURGICA VIENE VISTA CHIRURGICA VIENE VISTA

    PRINCIPALMENTE IN BASE AI PRINCIPALMENTE IN BASE AI RISULTATI FUNZIONALI ED ALLA RISULTATI FUNZIONALI ED ALLA

    INCIDENZA DELLE COMPLICANZE INCIDENZA DELLE COMPLICANZE

    [email protected]

  • [email protected]

  • [email protected]

  • [email protected]

  • [email protected]

  • [email protected]

  • COMPLICANZECOMPLICANZE

    PRECOCIPRECOCIEDEMA SCROTALEEDEMA SCROTALEIDROCELE TEMPORANEOIDROCELE TEMPORANEOPARESTESIE FACCIA INTERNA PARESTESIE FACCIA INTERNA COSCIA E SCROTOCOSCIA E SCROTOEMATOMAEMATOMATROMBOSI MONCONI DISTALITROMBOSI MONCONI DISTALI

    [email protected]

  • COMPLICANZECOMPLICANZE

    TARDIVETARDIVEIDROCELE PERSISTENTEIDROCELE PERSISTENTEATROFIAATROFIAPERSITENZA VARICOCELE : RECIDIVAPERSITENZA VARICOCELE : RECIDIVA

    [email protected]

  • TECNICA LAPAROSCOPICATECNICA LAPAROSCOPICA

    Posizione TrendeleburgPosizione TrendeleburgPosizionamento di 3 trocars Posizionamento di 3 trocars (2 di 5mm, 1 di 3 mm)(2 di 5mm, 1 di 3 mm)Finestra transFinestra trans--peritonealeperitonealeIdentificazione ed isolamento dei vasi Identificazione ed isolamento dei vasi spermatici (arteria e vena)spermatici (arteria e vena)Clippaggio o coagulazione e/o sezione dei vasiClippaggio o coagulazione e/o sezione dei vasiRevisione dell’emostasiRevisione dell’emostasiSvuotamento accurato del pneumoSvuotamento accurato del pneumo--peritoneoperitoneoSutura breccie Sutura breccie laparoscopichelaparoscopiche

  • LAPAROSCOPIA COMPLICANZELAPAROSCOPIA COMPLICANZEINTRAINTRA--OPERATORIEOPERATORIE

    LEGATE ALL’APPROCCIO O ALLA TECNICALEGATE ALL’APPROCCIO O ALLA TECNICASANGUINAMENTO VASI SPERMATICISANGUINAMENTO VASI SPERMATICILESIONI ORGANI INTRALESIONI ORGANI INTRA--ADDOMINALIADDOMINALIPROBLEMI TECNICI PROBLEMI TECNICI

    [email protected]

  • LAPAROSCOPIA COMPLICANZELAPAROSCOPIA COMPLICANZE

    POSTPOST-- OPERATORIEOPERATORIEIDROCELEIDROCELEENFISEMA SCROTALEENFISEMA SCROTALEGRANULOMA OMBELICALEGRANULOMA OMBELICALEATROFIAATROFIAEMATOMAEMATOMALESIONE O TRAUMA NERVO LESIONE O TRAUMA NERVO ILEOINGUINALEILEOINGUINALEINFEZIONE FERITAINFEZIONE FERITARECIDIVARECIDIVA

    [email protected]

  • LAPAROSCOPIC TREATMENT OF PEDIATRIC VARICOCELE: A MULTICENTER STUDY OF

    THE ITALIAN SOCIETY OF VIDEO SURGERY IN INFANCY

    C.ESPOSITO , G. L. MONGUZZI, M.A. GONZALEZ-SABIN,R. RUBINO, L. MONTINARO, A. PAPPARELLA AND G. AMICITHE JOURNAL OF UROLOGY Vol. 163, 1944–1946, June 2000

    161 PZ161 PZPALOMO 82,7%PALOMO 82,7%13 (8%) COMPLICANZE : 9 IDROCELE13 (8%) COMPLICANZE : 9 IDROCELE4 RICORRENZE4 RICORRENZE

    [email protected]

  • COMPLICANZE LAPAROSCOPIACOMPLICANZE LAPAROSCOPIARESULTS AND COMPLICATIONS OF LAPAROSCOPIC SURGERY RESULTS AND COMPLICATIONS OF LAPAROSCOPIC SURGERY

    FOR PEDIATRIC VARICOCELE. FOR PEDIATRIC VARICOCELE. C.ESPOSITOC.ESPOSITO,,G.MONGUZZIG.MONGUZZI,,M.A.GONZALESM.A.GONZALES SABIN,SABIN,R.RUBINOR.RUBINO, ,

    A. PAPPARELLA A. PAPPARELLA JOURNAL PEDIATRIC SURGERY , VOL36,N. 5, 2001:PP 767JOURNAL PEDIATRIC SURGERY , VOL36,N. 5, 2001:PP 767--769769

    211 PZ , 30 PZ IVANISSEVITCH , 181/PALOMO211 PZ , 30 PZ IVANISSEVITCH , 181/PALOMO8 (3,8%) COMPLICANZE INTRA: SANGUINAMENTO VASI , 8 (3,8%) COMPLICANZE INTRA: SANGUINAMENTO VASI , PROBLEMI TECNICI PROBLEMI TECNICI ETC.ETC.19 (9%) COMPLICANZE POST: IDROCELE, ENFISEMA, 19 (9%) COMPLICANZE POST: IDROCELE, ENFISEMA, RECIDIVARECIDIVA2,4% RECIDIVA : VENA SPERMATICA INTERNA RESIDUA 2,4% RECIDIVA : VENA SPERMATICA INTERNA RESIDUA (IVANISSEVICH ) , VENA DEFERENZIALE ( PALOMO)(IVANISSEVICH ) , VENA DEFERENZIALE ( PALOMO)

    [email protected]

  • COMPLICANZE LAPAROSCOPIACOMPLICANZE LAPAROSCOPIA

    LAPAROSCOPIC PALOMO VARICOCELE LIGATION IN CHILDREN AND ADOLESCENTS: RESULTS OF 103 CASES

    MARTIN A. KOYLE ET AL THE JOURNAL OF UROLOGY Vol. 172, 1749–1752, October 2004

    ENFISEMA SCROTALE ( 18/103)IDROCELE ( 6/103)DOLORE ADDOMINALEUSTIONE SIGMA ( ADERENTE )1 PZ RICORRENZA

    [email protected]

  • LaparoscopicLaparoscopic varicocelectomyvaricocelectomy withwithpreservationpreservation of the of the testiculartesticular arteryartery in in

    adolescentsadolescents.. CohenCohen RCRC..J J PediatrPediatr SurgSurg.. 2001 2001 FebFeb;36(2):394;36(2):394--6 6

    40 PZ40 PZDOPPLER FLOW TRANSDUCER ("SMART DOPPLER FLOW TRANSDUCER ("SMART NEEDLE") PER IDENTIFICAZIONE ARTERIANEEDLE") PER IDENTIFICAZIONE ARTERIA83 % SUCCESSO/17% RECIDIVA83 % SUCCESSO/17% RECIDIVA12,5 % IDROCELE12,5 % IDROCELETECNICA LAPAROSCOPICA VALIDA TECNICA LAPAROSCOPICA VALIDA ALTERNATIVA APPROCCIO OPENALTERNATIVA APPROCCIO OPENELIMINA IL RISCHIO DI ATROFIA ED E’ LA ELIMINA IL RISCHIO DI ATROFIA ED E’ LA TECNICA DI SCELTA NEI PAZIENTI CON TECNICA DI SCELTA NEI PAZIENTI CON PREGRESSA CHIRURGIA INGUINALEPREGRESSA CHIRURGIA INGUINALE

  • LA PRINCIPALE COMPLICANZA LA PRINCIPALE COMPLICANZA DELLA TERAPIA CHIRUGICA DEL DELLA TERAPIA CHIRUGICA DEL VARICOCELE E’ LA RECIDIVA e/o VARICOCELE E’ LA RECIDIVA e/o

    PERSISTENZAPERSISTENZA

    [email protected]

  • RECIDIVARECIDIVA

    RANGE DI RECIDIVA : 1,6 RANGE DI RECIDIVA : 1,6 –– 17%17%DISOMOGENEITA’ DISOMOGENEITA’ ETA’ETA’ SOGGETTI E SOGGETTI E STADIAZIONE STADIAZIONE DIFFERENTE TECNICA UTILIZZATADIFFERENTE TECNICA UTILIZZATAESPERIENZA SINGOLI OPERATORIESPERIENZA SINGOLI OPERATORIMANCANZA DI STANDARDIZZAZIONE MANCANZA DI STANDARDIZZAZIONE CRITERI DIAGNOSTICIDI CONTROLLOCRITERI DIAGNOSTICIDI CONTROLLO

    [email protected]

  • REFLUSSO ILIACOREFLUSSO ILIACO--SPERMATICO NON SPERMATICO NON CORRETTO DA UNA CORRETTO DA UNA LEGATURA ALTALEGATURA ALTAMANCATA MANCATA IDENTIFICAZIONE DI IDENTIFICAZIONE DI COLLATERALI( ALTE, COLLATERALI( ALTE, ANELLO INGUINALE , ANELLO INGUINALE , INGUINALI)INGUINALI)CORRELAZIONE TRA CORRELAZIONE TRA GRADO CLINICO E GRADO CLINICO E PERCENTUALE DI PERCENTUALE DI RECIDIVARECIDIVA

    [email protected]

  • ASSOLUTA INDICAZIONEASSOLUTA INDICAZIONE

    VARICOCELE DI I TIPO SECONDO VARICOCELE DI I TIPO SECONDO COOLSAET : REFLUSSO RENOCOOLSAET : REFLUSSO RENO--

    SPERMATICO???SPERMATICO???

    [email protected]

  • INCIDENZA E MANAGEMENT DELL’IDROCELE DOPO INCIDENZA E MANAGEMENT DELL’IDROCELE DOPO VARICOLECTOMIA VARICOLECTOMIA

    Esposito C. , Valla Esposito C. , Valla etet Al . , XIX Congresso SIUP,30Al . , XIX Congresso SIUP,30--31 Maggio 200331 Maggio 2003

    26 /260 ( 10 %)( 169 VIDEOCHIRURGIA)26 /260 ( 10 %)( 169 VIDEOCHIRURGIA)Tempo di insorgenza : 7g Tempo di insorgenza : 7g –– 44 M ( media 44 M ( media 2M)2M)13 / 26 puntura ( scomparsa 113 / 26 puntura ( scomparsa 1--4 punture)4 punture)9/26 Osservazione clinica9/26 Osservazione clinica4/26 (15,4%) trattamento chirurgico4/26 (15,4%) trattamento chirurgico

    [email protected]

  • LYMPHATIC SPARING LAPAROSCOPIC VARICOCELECTOMY:A MICROSURGICAL REPAIR . RADIM KOCˇ VARA ET AL

    Journal of urology Vol. 173, 1751–1754, May 2005

    DIVISIONE VASI LINFATICI : IDROCELE , EDEMA TESTICOLARE E CONSEGUENTE IPERTROFIA, ANOMALIA FUNZIONE TESTICOLARE104 PZ LYMPHATIC SPARING / VS 67 CONVENTIONAL LAPVARICOCELE RECURRENCE : 6,7/8,9%

    IDROCELE : 1,9/17,9 %IPERTROFIA TESTICOLARE : 2,9/20,1%

  • NERVE INJURY AFTER NERVE INJURY AFTER LAPAROSOCPIC LAPAROSOCPIC

    VARICOCELECTOMYVARICOCELECTOMY58 PZ58 PZ3 PZ (4,8%) PARESTESIE LATO ANTERIORE 3 PZ (4,8%) PARESTESIE LATO ANTERIORE COSCIACOSCIARISOLUZIONE O MIGLIORAMENTO DOPO 6RISOLUZIONE O MIGLIORAMENTO DOPO 6--9 M9 M“ILEOINGUINAL NERVE INJURY”: ECCESSIVA “ILEOINGUINAL NERVE INJURY”: ECCESSIVA DISSEZIONE , CAUTERIZZAZIONE , TRAZIONE DISSEZIONE , CAUTERIZZAZIONE , TRAZIONE ANOMALIE ANATOMICHEANOMALIE ANATOMICHE8 % RICORRENZA8 % RICORRENZA

    [email protected]

  • Valla 95Valla 95--2000 44 Pz2000 44 PzValutazione clinica e strumentaleValutazione clinica e strumentaleIpotrofia testicolare 67 % Ipotrofia testicolare 67 % Arteria testicolare identificata nel 100% : 3 Pz Arteria testicolare identificata nel 100% : 3 Pz arteryartery sparingsparingEmostasi : coagulazione Emostasi : coagulazione monopolaremonopolare 22 casi , 22 casi , coagulazione bipolare 17 casi , clip 2 casi coagulazione bipolare 17 casi , clip 2 casi 2 perforazioni peritoneali nei primi 10 casi con 2 perforazioni peritoneali nei primi 10 casi con conversioneconversioneTempo di intervento : 14Tempo di intervento : 14--70 minuti70 minuti1 pz complicanza maggiore : ustione ureterale 1 pz complicanza maggiore : ustione ureterale

  • RisultatiRisultati

    FollowFollow up medio 24 mesi ( 6up medio 24 mesi ( 6--60 mesi )60 mesi )38 pazienti 38 pazienti monitorizzatimonitorizzati3 pazienti con recidiva (8%)3 pazienti con recidiva (8%)4 pazienti idrocele (10%)4 pazienti idrocele (10%)

  • tecnica laparoscopica tecnica laparoscopica vsvs retroretro

    Dissezione dei vasi spermatici e Dissezione dei vasi spermatici e deferenzialideferenzialiLandamrkLandamrk anatomici ben visibili e grande spazio anatomici ben visibili e grande spazio di lavorodi lavoroTrattamento di altre patologie intraTrattamento di altre patologie intra--addominaliaddominaliRischi legati alla tecnica , alla lesione di organi Rischi legati alla tecnica , alla lesione di organi intraintra ,etc.,etc.Tre trocarsTre trocarsArteryArtery sparingsparing difficile da eseguiredifficile da eseguire

    [email protected]

  • CONCLUSIONICONCLUSIONIMOLTE COMPLICANZE SONO DOVUTE AL NON MOLTE COMPLICANZE SONO DOVUTE AL NON PRECISO INQUADRAMENTO FISIOPRECISO INQUADRAMENTO FISIO--PATOLOGICOPATOLOGICOSEZIONE VASI : MIGLIORE EVIDENZIAZIONE DI SEZIONE VASI : MIGLIORE EVIDENZIAZIONE DI COLLATERALI ( RECIDIVA )COLLATERALI ( RECIDIVA )L’INTERVENTO DI PALOMO SEMBRA ESSERE L’INTERVENTO DI PALOMO SEMBRA ESSERE PREFERITO PER UN MINORE NUMERO DI RECIDIVEPREFERITO PER UN MINORE NUMERO DI RECIDIVEL’APPROCCIO LAPAROSCOPICO IN TERMINI DI L’APPROCCIO LAPAROSCOPICO IN TERMINI DI COMPLICANZE E’ COMPARABILE SE NON COMPLICANZE E’ COMPARABILE SE NON PREFERIBILE A QUELLO OPENPREFERIBILE A QUELLO OPENLA TECNICA DI “LA TECNICA DI “LYMPHATIC SPARING LAPAROSCOPIC VARICOCELECTOMY” SEMBRA ESSERE ASSOCIATA AD UNA MINORE INCIDENZA DI IDROCELE

    [email protected]

  • LA LAPARO E’ ROCK !!!!

    LE SUE COMPLICANZE SONO LENTE !!!!

  • [email protected]