Graduatorie Medicina Generale anno 2016 - : ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di...

download Graduatorie Medicina Generale anno 2016 - : ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s. m .i : Pubblicazione graduatorie definitive

of 252

  • date post

    07-Feb-2018
  • Category

    Documents

  • view

    240
  • download

    6

Embed Size (px)

Transcript of Graduatorie Medicina Generale anno 2016 - : ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di...

  • Regione LazioDIREZIONE SALUTE E POLITICHE SOCIALI

    Atti dirigenziali di Gestione

    Determinazione 22 febbraio 2016, n. G01345

    ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s. m .i :Pubblicazione graduatorie definitive di settore della medicina generale valide per l'anno 2016 (domandepresentate entro il 31 gennaio 2015)

    01/03/2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17

  • Oggetto : ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e

    s. m .i : Pubblicazione graduatorie definitive di settore della medicina generale valide per lanno

    2016 (domande presentate entro il 31 gennaio 2015)

    IL DIRETTORE REGIONALE

    SU PROPOSTA del Dirigente dellArea Risorse Umane e del Potenziale di Sviluppo delle

    Professioni e della Dirigenza;

    VISTA la legge regionale n. 6 del 18 febbraio 2002, concernente la disciplina del sistema

    organizzativo della Giunta e del Consiglio e le disposizioni relative alla dirigenza e al personale;

    VISTO il Regolamento n. 1 del 6 settembre 2002, Regolamento di organizzazione degli

    uffici e dei servizi della Giunta Regionale e successive modifiche ed integrazioni;

    VISTO lAtto di Organizzazione n. G18047 del 16 dicembre 2014 con il quale stato

    conferito lincarico di Dirigente dellArea Risorse Umane e del Potenziale di Sviluppo delle

    professioni e della dirigenza;

    VISTA la DGR 14 dicembre 2015, n. 723 con la quale stato conferito lincarico di

    Direttore della Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali delle strutture Amministrative della

    Giunta Regione Lazio;

    VISTA la determinazione n. G00611 del 29 gennaio 2016 avente ad oggetto : Istituzione

    delle Aree e degli Uffici della Direzione regionale Salute e Politiche Sociali. Recepimento delle

    Direttive del Segretario Generale protocollo n. 5821 del 7 gennaio 2016 e protocollo n. 25002 del

    19 gennaio 2016;

    VISTO lAccordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici della

    Medicina Generale, reso esecutivo mediante intesa della Conferenza Stato-Regioni in data

    23/03/2005 testo integrato con lA. C. N. del 29/07/2009 e dell8 luglio 2010;

    VISTI in particolare gli articoli 15 e 16 di tale Accordo che prevedono rispettivamente la

    predisposizione delle graduatorie regionali di settore della medicina generale ed i titoli valutabili ai

    fini della formazione delle stesse;

    VISTA la Determinazione n. G13057 del 29 ottobre 2015 con la quale sono state pubblicate

    le graduatorie provvisorie di settore valide per lanno 2016 sul B.U.R.L. telematico n. 89 del 5

    novembre 2015 ;

    CONSIDERATO che entro il termine dei 30 giorni dalla pubblicazione delle graduatorie

    provvisorie di settore della medicina generale, previsto dallarticolo 15 comma 8 dellA.C.N. gi

    citato, sono pervenute n . 28 istanze di riesame ;

    01/03/2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17

  • DATO ATTO che n. 1 istanza non stata accolta in quanto pervenuta oltre il termine

    previsto dallACN;

    PRESO ATTO che dopo attenta valutazione da parte della competente struttura Regionale

    sono state accolte n. 17 istanze e respinte n. 10 come di seguito specificato:

    n. 10 istanze sono state accolte, tenuto conto che in sede di riesame: a) stata

    dettagliata analiticamente lattivit svolta, gi descritta in maniera sintetica nella domanda,

    in modo tale da consentirne la valutazione e linserimento - b) sono state fornite

    specificazioni in relazione ai titoli presentati in domanda, tali da consentirne la valutazione e

    linserimento c) sono stati rilevati errori materiali per i quali stato possibile apportate

    correzioni;

    n. 5 istanze presentate da altrettanti medici frequentanti il corso di formazione

    specifica in medicina generale per il triennio 2011 - 2014 sospeso per astensione

    obbligatoria, che avevano presentato domanda - con riserva - per linserimento nella

    graduatoria valida per lanno 2016, sono state accolte sulla scorta dei criteri adottati nella

    procedura di predisposizione delle precedenti graduatorie;

    n. 1 istanza - acquisito il parere del Comitato Regionale della medicina generale nella

    riunione del 3 febbraio 2016 in relazione allarticolo 15 comma 1 dellACN - stata accolta

    e il medico stato reinserito con il medesimo punteggio riportato nelle precedenti

    graduatorie;

    n. 1 istanza - acquisito il parere del Comitato Regionale della medicina generale nella

    riunione del 3 febbraio 2016 in relazione allarticolo 15 comma 1 dellACN - e in autotutela,

    visto anche il ricorso al TAR notificato in data 4 gennaio 2016, il medico stato reinserito

    con il medesimo punteggio riportato nelle precedenti graduatorie;

    n. 10 istanze non sono state accolte in quanto dalla verifica effettuata risultato che:

    a) il punteggio assegnato corrisponde esattamente a quello determinato dalla valutazione dei

    titoli dichiarati allatto della domanda b) stato accertato il corretto inserimento dei titoli

    c) stata accertata la correttezza dellesclusione dalla relativa graduatoria di settore in

    quanto gi titolari di incarico d) a seguito di specifici approfondimenti stata confermata

    lesclusione per mancanza dei requisiti;

    CONSIDERATO inoltre che da ulteriori controlli effettuati dufficio sono stati riscontrati

    errori materiali di acquisizione dei dati e pertanto in virt del principio di autotutela della pubblica

    amministrazione si provveduto ad apportare le relative correzioni;

    DATO ATTO che a ciascuno dei medici interessati da provvedimenti di modifica del

    punteggio, di esclusione dalle graduatorie, di accoglimento dellistanza di riesame, o mancato

    accoglimento della stessa, stata inviata opportuna comunicazione;

    VISTO larticolo 15, comma 12 dellACN gi citato che prevede la possibilit per le ASL di

    predisporre graduatorie per la disponibilit alla copertura degli incarichi provvisori da parte dei

    medici inseriti nella graduatoria regionale di settore relativa, o, in carenza, ove necessario, da parte

    dei medici in possesso dei requisiti previsti dal medesimo articolo;

    01/03/2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17

  • VISTO larticolo 39 dellAIR recepito con DGR 229/2006, che detta disposizioni in merito

    alla predisposizione delle suddette graduatorie di disponibilit aziendale al fine di favorire lo

    snellimento delle procedure di conferimento degli incarichi provvisori nelle attivit di continuit

    assistenziale;

    VISTA la nota n. 697028 del 16 dicembre 2014 avente ad oggetto: - Art. 70 ACN per la

    disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s. m. i. e art. 39 AIR

    recepito con DGR 229/2006: modalit assegnazione incarichi di sostituzione o provvisori attivit di

    continuit assistenziale graduatorie di disponibilit aziendale. - con la quale sono state indicate le

    modalit, concordate in sede di Comitato regionale della medicina generale, ai fini della

    predisposizione delle suddette graduatorie di disponibilit, finalizzate alla assegnazione degli

    incarichi di sostituzione o provvisori nelle attivit di continuit assistenziale;

    TENUTO CONTO che in base alle indicazioni fornite nella suddetta circolare, al fine di

    acquisire la disponibilit da parte dei medici interessati ad essere inseriti nella graduatoria aziendale

    per la copertura degli incarichi di sostituzione o provvisori, le Aziende entro 15 giorni dalla

    pubblicazione delle graduatorie regionali definitive di settore, pubblicano sul loro sito appositi

    avvisi;

    D E T E R M I N A

    1. di approvare le graduatorie regionali definitive di settore della medicina generale valide per

    lanno 2016, di cui agli allegati 1 (Assistenza Primaria) 2 (Continuit Assistenziale) 3

    (Emergenza Sanitaria Territoriale) 4 (Medicina dei Servizi Territoriali) che formano parte

    integrante della presente determinazione, redatte sulla base delle domande presentate dai

    medici entro il 31 gennaio 2015;

    2. di rendere noto che entro quindici giorni dalla pubblicazione delle graduatorie regionali

    definitive di settore della medicina generale, le Aziende pubblicano sul proprio sito un

    avviso per la presentazione delle domande di disponibilit da parte dei medici presenti nella

    graduatoria regionale di settore della continuit assistenziale, interessati ad essere inseriti

    nella graduatoria Aziendale per la copertura di incarichi di sostituzione o provvisori, e

    contemporaneamente e con le medesime modalit un avviso per la presentazione delle

    domande di disponibilit da parte dei medici non inseriti in graduatoria, ai fini della

    predisposizione di elenchi separati da utilizzare esclusivamente nei casi di carente

    disponibilit ;

    3. di rendere ufficiali le graduatorie regionali definitive di settore della medicina generale

    valide per lanno 2016 mediante la pubblicazione del presente provvedimento sul Bollettino

    Ufficiale della Regione.

    IL DIRETTORE REGIONALE

    (Dr. Vincenzo Panella)

    01/03/2016 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 17

  • Graduatoria Unica Regionale Definitiva di Assistenza Primaria anno 2016

    Medicina Generale - Stampa del 17 febbraio 2016, ore 12.07 Pagina 1 di 69

    Pos. Nominativo Punti Nascita Laurea Indirizzo C.A.P. Localit ASL

    1 MAZZA ROMANO 11890 30/08/1950