GDS 11-02-2013

Click here to load reader

  • date post

    26-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    267
  • download

    5

Embed Size (px)

description

GDS 11-02-2013

Transcript of GDS 11-02-2013

  • www.gazzetta.it luned 11 febbraio 2013 1,20 REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 0262821 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 anno 117 numero 35POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno 117 Numero 35ITALIA

    SEGNAMILITORIECCO LINTER

    9771120506000

    30211>

    BOCCI, CALAMAI, PASOTTO, FRONGIA DA PAG. 8 A PAG. 11 3 Mario Balotelli, 22 anni PHOTOVIEWS

    SEMPRE BALO

    Il Cagliari va in vantaggio con Ibarbo, il pari arriva solo nelfinale: 11 e Mario zittisce il pubblico. El Shaarawy spento

    Ancora un gol su rigoreper tenere a galla il Milan

    JUVENTUS 55NAPOLI 50LAZIO 44INTER 43MILAN 41FIORENTINA 39UDINESE 36CATANIA 36ROMA 34PARMA 32

    SAMP (1) 28TORINO (1) 28CHIEVO 28ATALANTA (2) 27BOLOGNA 26CAGLIARI 25GENOA 22PESCARA 21SIENA (6) 18PALERMO 18

    SerieA / 24 GIORNATA

    Fra parentesi i punti di penalizzazione.

    CLASSIFICAPARTITEATALANTACATANIA 00

    BOLOGNASIENA 11

    CAGLIARIMILAN 11

    INTERCHIEVO 31

    JUVENTUSFIORENTINA 20

    LAZIONAPOLI 11PALERMOPESCARA 11PARMAGENOA 00

    SAMPDORIAROMA 31

    UDINESETORINO 10

    LUdinese va, il Toro protesta

    DOMANI CHAMPIONS CON IL CELTIC LA PUNTA CI SARA E RITORNA IL GHANESE

    Juve, Vucinic e Asamoah dicono sCONTICELLO, GRAZIANO, OLIVERO PAG. 12133 Mirko Vucinic, 29 anni LAPRESSE

    SAMPROMA31 OSVALDO TOGLIE UN RIGORE A TOTTI, LO SBAGLIA E LITIGA CON I TIFOSI

    Delio Rossi, gestaccio a BurdissoBIANCHI, CECCHINI, DA RONCH ALLE PAG. 16173 Delio Rossi, 53 anni PEGASO

    wDI GENE GNOCCHISi allarga lo scandalo del ciclismo.Dopo Cipollini trovato positivo ancheun altro ciclista famoso: Don Matteo.

    ILROMPIPALLONE

    di LUIGI GARLANDO a pagina 23

    STRAMA LA VITA...ilCommento

    COPPA DAFRICA TRIONFA LA NIGERIA

    Etoo accusa: In Camerunqualcuno mi vuole mortoSCHIANCHI A PAGINA 25

    TENNIS USA BATTUTI 32

    ErraniVinci okItalia di Fed Cupin semifinaleMARTUCCI PAG. 39,VALENTI PAG. 23

    BASKET AL FORUM FINISCE 7774

    Super Siena: 5a coppa ItaliaVarese rimonta incompletaBARTEZZAGHI, CHIABOTTIPAG. 3637,ZAPELLONIPAG. 23

    FANCHINIArgentoda favolain discesaNadia pi fortedegli infortuni:Mai mollare.Oro allafranceseRolland.Oggi Paris eInnerhofer

    CECERE, CENITI, DALLA VITE, ELEFANTE, TAIDELLIDA PAGINA 2 A PAGINA 6

    SERIE A I NERAZZURRI BATTONO 31 IL CHIEVO E SALGONO A UN PUNTO DAL TERZO POSTO

    Il Principe ha fattocentro 9 volte in 8gare, tutte vincenti.In rete anche Cassano(ispirato) e RanocchiaSi rivede Stankovic

    NadiaFanch

    ini, 26anni, b

    resciana di M

    ontecampion

    e

    MOLINARO, POLI ALLE PAGINE 23, 3435Diego Milito, 33 anni (secondo da sin.) festeggia con Palacio,Cambiasso, Ranocchia e Cassano il gol del 31 ANDREOLI

    Assicurazioni& Previdenza

    Contopolizza Dinamico

    UNIQA Previdenza SpA - Milano - Aut. D.M. 17656 del23/04/1988 (G.U. 117 del 20/05/1988)

    www.uniqagroup.it

    * Rendimento lordo 4% meno la quota fissatrattenuta pari all1%.Al lordo della tassazione sulle plusvalenze.

    Le sicurezze assicurative perlinvestimento di piccoli egrandi capitali!

    Rendimento

    PREFIN PLUS 3%*

    Prima della sottoscrizione leggereil Fascicolo Informativo.

  • CHAMPIONSLEAGUE

    SDOMANIore 20.45

    Celtic-Juventus

    EUROPALEAGUE

    SGIOVED

    ore 19Napoli-V. Plzen

    ore 21.05Inter-Cluj

    Borussia M.-Lazio

    24a GIORNATA

    7i gol realizzatida Cassano in

    campionato conlInter, lo stessobottino messo

    assieme nelle 33partite giocate

    col Milan

    ITALIANEIN EUROPA

    SERIE A

    Fantantonio d spettacolo per un tempo: segna e fa segnare gli altriI nerazzurri dominano e divertono, la squadra sembra rivitalizzata

    IL NUMERO

    4 Il salto di gioiadi AndreaStramaccioni,37 anni BOZZANI

    4

    Cassano-Ranocchia-MilitoChievo k.o. e Milan staccatoIl terzo posto a un punto

    Inter, salto in alto

    NICOLA CECEREMILANO

    Sospinta da un Cassanoformato Brasil, inteso comefantasia e abilit tecnica mapure come candidatura alMondiale 2014, lInter torna acospargersi del profumo diChampions: il terzo posto aun passo. Fantantonio ha vis-suto un primo tempo di raraispirazione, nel quale prima andato a segno lui e poi hamesso in condizione agevoledi sparodiversi compagni. Per-

    sino gregari come Ranocchia(gol) eGargano.Uno spettaco-lo. Vittoria strameritata, que-sta dellInter priva di Guarin edellattesa stellina Kovacic(un problema alla caviglia)persino avara nel punteggio:abbiamo contato otto occasio-ni nitide davanti a Puggioni.Squadra rivitalizzatanello spi-rito, nei muscoli, soprattuttonella voglia di non sciuparelopportunit di accorciare ledistanze dal vertice creata dalpareggio fra Lazio e Napoli.Stramaccioni, recuperandoMilito, lha schierata con un

    4-3-3 classico, nel senso che icentrocampisti si sono dovutisottoporre a un lavoraccio pertamponare i momenti di infe-riorit numerica determinatidal superiore affollamento inquel settore ordinato da Cori-ni attraverso i ripiegamenti co-stanti di Thereau e Hetemaj,supporti dellunicapuntaPalo-schi.

    Solo in avvio Il Chievo ha otte-nutodei frutti da questo accor-gimento soltanto nei venti mi-nuti iniziali, quando dovendoreagire al precoce vantaggio

    interista (invenzione di Cassa-no agevolata da una dormitadel portiere) prima Acerbi epoi Rigoni si sono presentatinel cuore della retroguardianerazzurra per colpire indi-sturbati di testa. E nella secon-da occasione arrivato il goldel pareggio (1-1). Ma lInterha saputo scacciare immedia-tamente dalla mente i cattivipensieri tornando in vantag-gio con Ranocchia. Da quelmomento ha giocato propriobene. Dominando in lungo ein largo un avversario che do-menica scorsa, al cospetto del-

    la Juve, aveva rimediato unafigura migliore. Soltanto alcu-ni strepitosi interventi di Pug-gioni, specie suPalacio eNaga-tomo, hanno impedito che lasfida si trasferisse sul campoda tennis. Mentre Handano-vic, preso il gol di Rigoni nellasua area di porta anche a cau-sa di improvviso congelamen-to dei vari Gargano, Ranoc-chia e Juan Jesus, stazionantiin loco, non ha pi avuto grat-tacapi.

    Pacee fischiSanSiro aveva vo-glia di riabbracciare i propribeniamini e di vivere una sera-ta cos festosa. La squadra hasaputo divertire un pubblicoda lodare per lappoggio gene-rale e il tributo di affetto aStankovic (mancava da mag-gio!) e da censurare per alcunicori beceri indirizzati aBalotel-li (vabb che il derby alle por-te, per si esagerato nei mo-di) e uno striscione polemicodi difficile decifrazione. Fra leannotazioni positive c il ritor-no al gol di Milito. Fino al 50non aveva ricevuto molta assi-stenza per si era speso per icompagni, aprendo varchisfruttati dagli inserimenti diCambiasso e Gargano laddoveKuzmanovic aveva lordine didedicarsi a una costante prote-zione della linea arretrata. Al-

    2 LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNED 11 FEBBRAIO 2013

  • POSSESSO PALLA RECUPERI PALLA

    CHIEVO 50,7%

    TIRI IN PORTA

    63

    TIRI FUORI

    Momentichiave

    GOL! 5 Cambiasso avanza sulla destra, poi vedelibero al centro Milito e lo serve: controllo rapido ebotta di destro. Imparabile7 Palacio prima e Nagatomo poi liberi di calciaretrovano sempre Puggioni a respingere.15 Sempre Cassano a suggerire un tiro comodo aPalacio: il sinistro si perde alto.20 Paloschi di testa sbaglia la deviazione.33 Puggioni ha deciso che Nagatomo e Palacio nondebbano segnare: li mura in modo incredibile

    1 Handanovic; 4 Zanetti, 23 Ranocchia, 40Juan Jesus, 55 Nagatomo; 19 Cambiasso(dal 31 s.t. 5 Stankovic), 17 Kuzmanovic (dal40 s.t. 7 Schelotto), 21 Gargano; 8 Palacio,22Milito (dal 20 s.t. 11 Alvarez), 99 CassanoPANCHINA 27 Belec, 30 Carrizo, 6 Silvestre,18 Rocchi, 31 Pereira, 42 JonathanALLENATORE StramaccioniAMMONITI Ranocchia e Stankovic per giocoscorrettoCAMBI DI SISTEMA 4-2-3-1 dal 45 s.t.

    Iritorni

    INTER 49,3%

    GOL! 2 Angolo di Cassano, pallone respinto,riprende Cassano che calcia. Puggioni distratto12 Punizione di Thereau, a centro area sbucaAcerbi che devia di testa sfiorando il paloGOL! 21 Stavolta Rigoni a sbucare nellareapiccola per raccogliere di testa il cross di Jokic.Handanovic si fa beffareGOL! 26 Angolo di Fantantonio, si eleva Ranocchiache di testa spedisce quasi nel sette37 Gargano su punizione dal limite: palo.

    BARICENTRO BASSO 49,9 metri BARICENTRO ALTO 56 metri

    DejanStankovic,

    34 anni,abbracciato da

    AndreaRanocchia, 24,

    dopo il goldi questultimo.Il serbo entrer

    poi nellaripresa IPP

    I

    54

    DI FRANCESCO CENITI

    Il rinascimentoDal Principea Stankovic

    SECONDO TEMPO

    (4-3-3)1 Puggioni; 3 Andreolli, 2 Dainelli, 51 Acerbi,13 Jokic; 14Cofie (dal 19 s.t. 4 Spyropoulos),16 Rigoni, 7 Seymour (dal 25 s.t. 10 Lucia-no); 56 Hetemaj; 43 Paloschi (dal 31 s.t. 31Pellissier), 77 ThereauPANCHINA 18 Squizzi, 88 Ujkani, 12 Cesar, 17Sampirisi, 21 Frey, 25 Vacek, 26 Farkas, 27Hauche, 33 PappALLENATORE CoriniAMMONITI Rigoni per gioco scorrettoCAMBI DI SISTEMA dal 18 s.t. 4-3-2-1

    IIIIIIIIIIIIIII

    laMoviola

    Cera molta attenzione peril ritorno in campo di MarcoGuida dopo le polemichesuccessive alla sua direzione inJuventus-Genoa (un paio dirigori non visti, ma la giustadecisione secondo i parametri diUefa e Aic sul mani di Granqvistallultimo minuto giudicatoinvolontario). Larbitro di TorreAnnunziata non ha tradito lafiducia del designatore Braschi:buona la sua direzione anchegrazie a una partita tranquilla ealla buona collaborazione deigiocatori. Ieri solo nel primotempo c stato qualcheepisodio particolare. Non c

    fuorigioco sul gol delmomentaneo pari del Chievorealizzato da Rigoni. Chiede unrigore la squadra veneta quandoal minuto 39 Hetemaj cade inarea: larbitro lascia giocare e fabene perch Cambiasso nontocca lavversario che rischia