Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

of 13 /13
Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente FEDERALISMO FISCALE Bilancio di Previsione 2011 Gruppo Consiliare ApertaMente

description

Presentazione del Gruppo Consiliare ApertaMente sul Federalismo Fiscale in approvazione del Bilancio di Previsione 2011 del Comune di Soncino CR

Transcript of Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

Page 1: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

FEDERALISMO FISCALE

Bilancio di Previsione 2011 – Gruppo Consiliare ApertaMente

Page 2: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

FEDERALISMO FISCALE

“Una riforma epocale”citazione dal Sindaco Pedretti

LEGA NORD, (allegato al bilancio di previsione)

Bilancio di Previsione 2011 – Gruppo Consiliare ApertaMente

Page 3: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

FEDERALISMO = MENO RISORSE

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

«Tutto si può dire, meno che questa sia una

Finanziaria federalista.

E’ la Finanziaria nel suo complesso a non muoversi

nella direzione del federalismo,

ne tradisce i concetti cardine e cioè la libertà

per gli enti locali unita al principio di responsabilità.

Rischiamo di condurre alla morte molte delle nostre

città e dei nostri territori»

Attilio FontanaSindaco di Varese, LEGA NORD

Page 4: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

FEDERALISMO FISCALE

SECONDO NOI

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

Responsabilizzazione degli

amministratori nell’ottica:

<<VEDO, PAGO, VOTO>>

Page 5: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

UN PO’ DI STORIA:

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

-RIFORMA AMMINISTRATIVA: “leggi Bassanini”:

Trasferimento dallo Stato alle amministrazioni

locali di funzioni riguardanti 16 materie

-RIFORMA COSTUTUZIONALE: riforma del titolo V

della costituzione: provvedimenti volti a

garantire maggiore autonomia degli enti locali

-RIFORMA FISCALE: Fra 1996 e 1998 riduzione

numero imposte e facoltà di aumento entrate

locali.

“Errare è umano, dare la colpa ad un

altro ancor di più” (Max Jacob)

Page 6: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

UN PO’ DI STORIA:

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

ENTRATE AMMINISTRAZIONI LOCALI

Dalle “Relazioni annuali” Banca d’Italia

Page 7: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

IL FEDERALISMO OGGI:

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

-Fino al 2014 fase transitoria, in cui l’autonomia locale resta

pressoché invariata

-Dal 2014 fase a regime:

• introduzione imposta municipale propria (IMUP)

•Introduzione imposta municipale secondaria (IMUS)

RISULTATI:

-Fase transitoria: di sicuro c’è solo il taglio dei trasferimenti

agli enti locali.

-IMUP non responsabilizza gli amministratori comunali

-Tolta l’ICI sulla prima casa vanno rivalutate le categorie di

classificazione degli immobili (A1-A11)?

-Bassissima manovrabilità dell’IMUP

-Il sistema perequativo resta indeterminato

Page 8: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

IL FEDERALISMO OGGI:

+ Tasse per attività produttive (IMUP è maggiore dell’ICI)+ Tasse per redditi da lavoro e pensione (sblocco IRPEF)

Siamo certi che sia buona cosa introdurre la cedolare seccasugli affitti senza alcuno sgravio significativo per le famiglie in affitto?

Il comune potrà partecipare al 50% delle maggiori entrate derivanti dal proprio apporto alla lotta dell’evasione fiscale. Con quali mezzi, tempi, certezze, strutture? Chi persegue chi?E lo stato non diminuisce la pressione fiscale, pure previsto dalla lg.42 (art.2 c.ee)

Page 9: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

PARADOSSALE…

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

Autonomia tributaria dei comuni

sarà minore a quella garantita fino

al 2007

Percentuale tributi

manovrabili:

-2007-> 42%

-dal 2014 -> 38%

Page 10: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

PARADOSSALE…

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

L’IMUP non risolverà il problema di lasciare nelle casse comunali dei residenti i soldi che invece continueranno ad essere versati nei comuni dove si trova la seconda casa.

La ricca e operosa Lombardia continuerà a sborsare denaro per pagare l’IMUP nelle regioni a maggior richiamo turistico.

I NOSTRI SOLDI A CASA LORO!

Page 11: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

PARADOSSALE

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

Page 12: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

RIFORMA EPOCALE…

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

“Disposizioni statali[..] particolarmente impegnative per le

amministrazioni locali”

“Sacrifici richiesti rientrano in un progetto di riforma

strutturale della pubblica amministrazione”

“Situazione di tagli praticati ai trasferimenti statali”

“Le risorse che pervengono dalle tradizionali nostre fonti di

finanziamento appaiono sempre più limitate ed insufficienti

…”

“Disposizioni statali[..] particolarmente impegnative per le

amministrazioni locali”

TUTTO QUESTO NELLA RELAZIONE

DI SINDACO E ASSESSORI

Page 13: Federalismo Fiscale - Gruppo Consiliare ApertaMente

IN CONCLUSIONE

Bilancio di Previsione 2011 - Gruppo Consiliare ApertaMente

Il bilancio che stiamo

discutendo soffre a causa

delle prime applicazioni della

riforma del federalismo

fiscale, riforma, questa, che

dalle premesse non lascia

ben sperare per il futuro.