fae MEMORANDUM - pweb. · PDF filefae fa re faref are f re f a r e fa re fa re ... Pietro,...

Click here to load reader

  • date post

    17-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    214
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of fae MEMORANDUM - pweb. · PDF filefae fa re faref are f re f a r e fa re fa re ... Pietro,...

Settembre 2014 MEMORANDUM

www.sanpietroputignano.wordpress.com [email protected]

gi 4 ore 17,30 Confessioni ore 19,45 Riunione della Commissione catechistica (S. Pietro) ve 5 ore 17,00 Adorazione personale ore 18,00 Adorazione comunitaria me 10 ore 19,45 Incontro di formazione per i catechisti (Canonica) ve 12 ore 18,45 Discesa dell immagine di Maria SS. Addolorata sa 13 Inizio del settenario allAddolorata ore 6,15 Coroncina e S. Messa ore 18,15 Coroncina, litanie cantate e S. Messa do 14 Esaltazione della S. Croce (esposizione della reliquia) me 17 ore 19,45 Incontro di formazione per i catechisti (Canonica) sa 20 ore 19,00 S. Messa e processione dellAddolorata do 21 ore 9,30 S. Messa solenne e Processione di gala di Maria SS. Addolorata lu 22 ore 19,00 S. Messa e traslazione della statua dellAddolorata nella propria sede me 24 ore 19,45 Incontro di formazione per i catechisti (Canonica) ve 26 ore 20,00 Consiglio Pastorale Parrocchiale do 28 ore 16,00 Ritiro dei catechisti (Monastero Benedettine Celestine - Castellana) lu 29 Festa di S. Michele Arcangelo a S. Biagio ore 8,30 S. Messa ore 20,00 S. Messa e Processione Ottobre me 1 Inizio del Mese del Rosario e del mese missionario ore 6,15 e 18,30 Recita del rosario missionario Inizio del triduo di preparazione alla festa di S. Francesco ore 19,00 Vespri cantati e S. Messa gi 2 ore 17,30 Confessioni ve 3 ore 17,00 Adorazione personale ore 18,00 Adorazione comunitaria do 5 ore 17,00 S Messa della Madonna del Rosario presso La Quercia

Festa di S. Cosma e Damiano (Chiesa dei Santi Medici)

sa 20 Inizio del settenario ore 17,30 Recita del Rosario ore 18,00 S. Messa ve 26 ore 10,00 S. Messa ore 17,30 Rosario e S. Messa sa 27 ore 6,00 - 7,00 - 8,00 - 9,00 - 10,00 S. Messe ore 17,30 Rosario - ore 18,00 S. Messa - ore 19,00 Processione do 28 ore 10,00 S. Messa ore 17,30 Rosario e S. Messa

INCONTRIAMO GES un invito per i catechisti e per i genitori

A fine settembre partiranno i lavori per rendere idonei gli ambienti che saranno messi a disposizione

del Centro di Ascolto Caritas di Putignano; del Progetto triennale Compagni di viaggio, sul mondo del lavoro;

fare

fare fare

fare

fare fare fare far

e

fare fare

fare fare

fare

fare

fare

fare

fare

fare fare fare

fare

fare

fare fare

Parrocchia S. Pietro Apostolo - Putignano Anno II n. 7 - Settembre 2014

LA LOTTERIA DI S. PIETRO per finanziare i lavori del Palazzo Campanella

Nella catechesi parrocchiale accompagniamo i ragazzi allincontro con Ges, in collaborazione con le loro famiglie. Questanno vogliamo partire dai fanciulli di prima elementare.

Inizieremo gli incontri con i ragazzi ad ottobre. Nel mese di settembre ci prepareremo a questa missione con la preghiera,

con la formazione dei catechisti e con la programmazione. Ecco i principali appuntamenti di settembre per i catechisti: - Gioved 4 settembre ore 19,45: Riunione della Commissione Catechi-

stica. - Mercoled 10 settembre ore 19,45: Incontriamo Ges. Orientamenti

per lannuncio e la catechesi in Italia. Prof. Vito Sabato. - Mercoled 17 settembre ore 19,45: Il Progetto catechistico della Par-

rocchia S. Pietro. - Mercoled 24 settembre ore 19,45: La metodologia catechistica. - Domenica 28 settembre ore 16,00: Ritiro dei catechisti.

Concludo con due forti inviti; ai catechisti a partecipare agli incontri e a tutti i genitori ad iscrivere i propri figli alla catechesi parrocchiale.

Per tutti limpegno della preghiera, perch la catechesi in parrocchia pos-sa essere un autentico incontro con Ges.

Don Angelo

Anche quest'anno ci siamo azzardati con la programmazione del campo scuola per i ragazzi della parrocchia. Venti ragazzi dell'et compresa tra i 9 e i 13 anni hanno dato la disponibilit ad avventurarsi in questa esperienza dal 9 al 12 luglio presso la casa dell'Annunziata (Monte Sannace) sulla SP per Gioia del Colle.

Immersi in cos ampi spazi di verde, si lavorato per l'incontro con l'altro dove alla base di un rapporto stanno sempre il dialogo e la voglia di mettersi in gioco. L'obiettivo stato quello di educare e offrire punti di riferimento sul tema: Apriti alla verit, porterai la vita!. Pietro, Paolo, Stefano tutti acco-munati dall'incontro con la Parola del Vangelo che li fa uscire dai loro schemi

e dal loro mondo, per diventare testimoni veri e appassionati di Dio. Gioco, attivit, riflessioni e preghiera sono stati gli elementi di queste giornate vissute insieme sotto la guida spirituale di don Vito Cassone e l'aiuto formativo di 4 educatori. La spe-ranza quella di aver lasciato nei cuori dei ragazzi la sensazione di essere non unici, ma di far parte del grande progetto di Dio. Un sentito ringraziamento al nostro parroco perch anche quest'anno ha accolto senza esitazio-

ne l'iniziativa e per la sua preziosa presenza.

Un doveroso ringrazia-mento anche agli educato-ri e ai genitori che hanno voluto farsi coinvolgere nella preparazione del pranzo e della cena.

Emilio

CHIAMATI A SPERIMENTARE LA PRESENZA DI GES

Il Vescovo ha affidato al nostro Don Giangiuseppe Luisi

la cura pastorale della Parrocchia S. Francesco in Castellana.

La cerimonia della presa di possesso avverr il 4 ottobre. A lui dalla Comunit di S. Pietro Apostolo gli auguri di un fecondo e sereno ministero pastorale.

di iniziative simili, in collaborazione con altri enti o istituzioni, nellambito della fraternit.

Per finanziare il Progetto sono previste due iniziative: La lotteria di S. Pietro con dodici premi in palio. Una raccolta fondi con una specifica ricevuta che potr essere inseri-

ta nella dichiarazione dei redditi come offerta deducibile.

Persone private, gruppi, imprese e istituzioni sono invitati a contribuire alla realizzazione di questa opera. Grazie!

LA PARROCCHIA IN MONTAGNA PER Fare Comunit

Dal 9 al 16 agosto una piccola porzione della parrocchia andata a ritem-prare il corpo e lo spirito a Jouvenceaux, frazione di Sauze dOulx, nei luoghi suggestivi del paesaggio montano della Val di Susa, in provincia di Torino: la carovana, composta da 47 parrocchiani con in testa il parroco don Angelo, ha sperimentato la bellezza del fare comunit, condividendo gioie e attese, bisogni e desideri, confidenze ed esperienze di fede, difficolt e riserve, cam-minando al tuo passo, o Signore.

Che bello, o Dio, averti incontrato nella natura incontaminata, alla vista di valli ed enormi distese di erba e fiori variopinti, scorgendo le rare e preziose stelle alpine; che bello contemplare la tua immensit, scrutando da lontano

le vette maestose e ancora innevate o i laghi cristallini, immer-si tra i boschi sempreverdi. Ti abbiamo sentito al nostro fianco nel percorrere i sentieri tracciati allombra di alberi secolari,

tra il gorgoglio di ruscelli e cascate di acqua sorgi-va, e nello scalare i pendii sassosi e angusti delle montagne, pur di guadagnare laltezza e ammirare scampoli dinfinito, con il sole e il vento che ci ac-carezzavano il volto. Grazie, Signore, per la tenerezza e i sorrisi disar-manti dei bambini, per la spensieratezza e la dispo-nibilit dei giovanissimi, lentusiasmo e la fre-schezza dei giovani e degli adulti, la pazienza di mamme e pap, la passione e loperosit di ciascu-

no alle prese con i fornelli, la perseveranza e la sapienza di don Angelo, come il pastore con il suo gregge. Grazie per la tua Parola, Signore, che penetra nel cuore e apre allascolto, alla riflessione, alla condivisione.

E ora, torniamo a casa, alle nostre attivit quotidiane, nella nostra comuni-t parrocchiale, con gli occhi ancora carichi di stupore, per annunciare a tutti che Tu sei nostro compagno nel viaggio della vita e infondi forza, pace, gioia e speranza. Francesco

Un avvicendamento anche nella Parrocchia di S. Filippo. A Don Roberto Turco

che lascia lincarico, la gratitudine per la collaborazione e la sua presenza discre-ta e colma di zelo apostolico nella parrocchia e nella zona pastorale.

A Don Domenico DAlia, nuovo parroco, gli auguri per un altrettanto fecondo e creativo lavoro pastorale. Lingresso nella Parrocchia avr luogo il 12 ottobre.