CSI Insieme 13 - 2010

download CSI Insieme 13 - 2010

of 28

  • date post

    28-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    218
  • download

    5

Embed Size (px)

description

Educazione e prevenzione così si batte il razzismo - Inaugurata a Borno la stagione dello sci - Trecento polisportivi in piscina per giocare con il CSI - Da Paratico a Darfo tutte le date dell'atletica

Transcript of CSI Insieme 13 - 2010

  • Scoprilo pressotutte le filiali dellaBanca di Valle Camonica

    A noi giovani,da 15 a 25 anni,Banca di Valle Camonicariserva un serviziocompletamente gratis,e questo niente,se siamo concretamenteinteressati c unabellissima sorpresaper noi... imperdibile,anche perch non durerper sempre.

    Hei,hai sentito?

  • 2 0 G E N N A I O 2 0 1 0

    1

    La stupidit senza confinicosa insegna ai giovani?

    Gli adulti insultano e aggrediscono larbitro mentre i ragazzi lo rispettano

    Cosa c di peggio che gli insul-ti razzisti e aggredire un arbitro, fare tutte e due le cose insieme.

    Questo successo durante una par-tita di basket under 14 ad Adria. Nel mirino, il giovane Fahd El Hammou-ni, arbitro 23enne residente da anni a Lendinara. Negro, tornatene a casa. Queste poche parole fanno sicuramente parte delle frasi stupide che non dovrebbero mai essere pro-nunciate nella vita e nello sport che deve essere, in particolare per i pi giovani, un mondo da cui acquisire valori e buona educazione. Un gio-vane arbitro marocchino, invece, il ventitreenne Fahd El Hammouni da anni residente a Lendinara, mentre stava arbitrando una partita di recu-pero valida per il Campionato Under 14, nella palestra delle scuole medie Manzoni di Adria, con la formazione di casa che stava sfidando il Pado-va Sud stato oggetto di una lunga serie di insulti.Verso fine gara, si scatenato il pu-tiferio con lallenatore degli adriesi, Guido Vianello, che ha costretto il di-rettore di gara a sanzionarlo con un tecnico, a seguito di proteste e offe-se reiterate.Poco dopo il secondo fallo tecnico, perlatteggiamento di polemica e con-testazione del coach,con linevitabile espulsione definitiva dal terreno di gio-co, lantipasto prima degli insulti raz-zisti che ha dovuto subire il giovane. Il pubblico, che gi da tempo aveva iniziato a ingiuriare larbitro, ha infatti proseguito con atteggiamenti ai limiti del violento e lo stesso arbitro confer-

    ma di aver ricevuto molte e ripetute offese, soprattutto a sfondo razzista, notando anche di essere stato a pi riprese bersaglio di sputi da parte del pubblico. Un atteggiamento oppo-sto a quello dimostrato dai ragazzi in campo con cui larbitro non ha avuto nessun problema particolare, segno che, molte volte, dovrebbero essere gli adulti ad imparare dai giovani. La societ di Basket di Adria ha avuto 80 euro di multa per le offese e 20 euro per gli sputi, lallenatore di casa ha invece ricevuto dalla Federazione due giornate di squalifica.

    Ma non ancora finita. Due giorni dopo, sempre ad Adria in occasio-ne dellaltra partita di recupero del Campionato Under 14 che vedeva di fronte i locali contro il Badia Basket stato addirittura chiesto lintervento dei carabinieri in questo caso chia-mati dallitalianissimo arbitro Tamiel-lo di Pontecchio Polesine. Il direttore di gara, in questo caso, stato preso di mira da uno straniero presente tra il pubblico che lo ha minacciato pi volte. Segno che la stupidit, spes-so, non conosce confini tra stati, na-zionalit e razze.

  • 2Crea-tour il titolo dellappuntamento del 31 gennaio ad Angolo Terme

    La festa Fantathlon degli under 8dedicata al rispetto del creato

    Ela difesa del Creato il tema della festa Fantathlon organiz-zata dal CSI di Vallecamonica

    per gli atleti della categoria Under 8. Anche questanno sar un appunta-mento doppio, la festa del Csi infatti sar ospitata dallOratorio di Angolo Terme che in questa occasione vive una delle domenica riservate alla ca-techesi giovanile. Per i numerosi im-pegni dedicati ai pi giovani la festa scivolata alla fine del mese di gen-naio, domenica 31, e anticipa la ri-presa dei tornei di minivolley e calcio. Il programma del Crea-Tour ricalca le feste organizzate negli ultimi anni dallUnione Sportiva Oratorio di Ango-lo in collaborazione con il CSI. Ritro-vo dei partecipanti presso la palestra comunale alle ore 13.30 per lacco-glienza, le iscrizioni e la formazione dei quattro gruppi di ragazzi previ-

    sti dagli organizzatori. Nella struttu-ra sportiva si svolger la prima fase dellappuntamento con tre giochi di movimento ed un laboratorio, affron-tati a rotazione dai gruppi dei bimbi. Il tema della salvaguardia ambienta-le sar il filo conduttore dei giochi; i partecipanti saranno cos impegna-ti a districarsi tra oggetti di materiale vario per una mini raccolta differen-ziata resa ancora pi complicata da un percorso ad ostacoli. Il risparmio dellacqua, sotto forma di mille goc-cioline rappresentate da palline da tennistavolo, sar invece il tema del secondo gioco previsto per la festa. Infine i bambini dovranno difender-si dagli attacchi di un bracconiere e portare al sicuro in un parco protetto gli animali che saranno loro affidati. Per il laboratorio, animato dallartista angolese Nadia Gozzi, si stanno an-

    cora studiando alcuni particolari tec-nici, lidea quella di far costruire ai bambini delle girandole per sottoline-are lutilit della forza del vento e per colorare, insieme alle bandiere aran-cio/blu del CSI, la sfilata che, al ter-mine dei giochi, porter i partecipan-ti dalla palestra alloratorio del paese dove programmata la seconda par-te del pomeriggio di giochi. Nellora-torio, intitolato a Giuseppe Tovini, gli under 8 daranno vita ad un secondo laboratorio manuale che produrr un oggetto, costruito con materiale rici-clato, sempre ispirato dal tema del-la difesa dellambiente. Ultima parte dellappuntamento dedicata alla ri-flessione; nellauditorium parrocchia-le tutti i bambini canteranno insieme Laudato sii o mio Signore e ascol-teranno la riflessione del parroco di Angolo, don Fausto Gregori, che af-fider loro un impegno da eseguire una volta terminata la festa. Una me-renda prelibata offerta dallOratorio concluder la festa Fantathlon.

  • 2 0 G E N N A I O 2 0 1 0

    3

  • 4Scade il 31 gennaio il termine per le iscrizioni di massima alla festa regionale

    Sport in festa sul Gardainsieme al CSI Lombardia

    E gi tempo di Sport in festa 2010, la manifestazione poli-sportiva regionale in program-

    ma a Sirmione, Desenzano del Gar-da e dintorni dal 30 aprile al 2 maggio 2010. Il Comitato Regionale lombar-do del CSI ha definito il program-ma di massima del meeting mentre i contenuti, i calendari ed il program-ma definitivo di Sport in Festa 2010, saranno illustrati in una apposita riu-nione alla quale saranno invitati i di-rigenti di tutte le squadre iscritte nel-la riunione che si svolger sabato 24 aprile 2010 alle ore 15.30 ad Agrate Brianza (MI) presso la nuova sede Regionale.Diverse le categorie e le proposte per il meeting regionale Polisporti-vo; la categoria Under 10 maschile e femminile (anni 1999/2000/2001) sar impegnata negli incontri sporti-vi a squadre (Calcio a 7, Minivolley o Minibasket), incontri polisportivi a squadre e/o individuali (giochi spor-tivi semplificati basati su discipline diverse da quelle normalmente pra-ticate ed attivit individuali) e attivi-t polivalenti, previsti anche giochi in acqua.La categoria Under 14 maschile e femminile (anni 1996/1997/1998) sar impegnata in tornei di Calcio a 7 (squadre miste), Calcio a 11 (squa-dre miste), Pallavolo femminile (am-messa la presenza di atleti maschili in ragione di un atleta in campo per ciascun set disputato) e Pallacane-stro (squadre miste).Il Meeting Polisportivo Giovani sar invece riservato alle categorie Allievi

    (1994 e successivi) e Juniores (1992 e successivi) e sar caratterizzato da tornei di Calcio a 7 maschile, Pallavo-lo femminile, Pallacanestro maschile e Calcio a 5 diversamente abili ca-tegoria Unica (1995 e precedenti). A queste attivit si aggiungeranno in-contri polisportivi a squadre e/o in-dividuali e attivit polivalenti.Alla festa regionale di Sirmione am-messa la seguente partecipazione di atleti in base alla disciplina praticata: Under 10 senza limiti, Under 14 da 7 a 12 atleti, Calcio a 7 da 9 a 12 atleti, Pallavolo da 8 a 12 atleti. Il numero massimo di accompagnatori ufficiali di 1 ogni 4 (o frazione di 4) atleti/e partecipanti. La quota di partecipazione, che com-prende due giorni di pensione com-pleta, a carico dei partecipanti, per atleti ed accompagnatori ufficiali (1 ogni atleta) ed accompagnatori extra la seguente: 78,00 per le catego-rie Under 10 e Ragazzi, 93,00 per le categorie Allievi ed Junior m. f.,

    93,00 per gli accompagnatori ufficia-li, 98,00 per accompagnatori extra, gratuito da 0 a 1 anno, 40,00 da 1 a 3 anni compiuti, 60,00 da 4 a 7 anni compiuti.Le squadre che intendono parteci-pare a Sport in Festa 2010, devono rivolgersi al Comitato di appartenen-za e trasmettere lapposito modulo via mail a eventi@csi.lombardia.it alla Presidenza Regionale entro il 31 gennaio 2010. Entro questo termine ladesione dovr essere accompa-gnata, pena lesclusione, da un depo-sito cauzionale di 200,00 per ogni squadra, che il Comitato provinciale verser tramite bonifico bancario a favore della Presidenza regionale. Nel caso in cui non segua liscrizio-ne definitiva, la quota delle squadre ritirate verr incamerata. Le adesio-ni definitive a Sport in festa 2010 devono invece pervenire entro il 28 febbraio 2010.Il regolamento della festa non am-mette deroghe sulle et di parteci-pazione degli atleti; tutti i partecipanti devono essere in regola con il tesse-ramento per lanno sportivo in corso; la mancanza del numero minimo di quattro squadre comporta lannulla-mento della relativa categoria; per esigenze organizzative (disponibilit impianti, strutture dei calendari, etc), facolt della Presidenza Regionale utilizzare criteri preferenziali per lam-missione delle squadre in base alla rappresentanza dei Comitati, a nuo-ve squadre alla 1 esperienza, allor-dine temporale nelle iscrizione, altri se necessari.

  • 2 0 G E N N A I O 2 0 1 0

    5

    Con qualche particolare ancora da definire varato il calendario podistico

    Da Paratico a Darfo:tutte le date dellatletica CSI