Condivisione e confronti sulle applicazioni della ... Condivisione e... · di competenze...

download Condivisione e confronti sulle applicazioni della ... Condivisione e... · di competenze linguistiche

of 25

  • date post

    18-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    213
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Condivisione e confronti sulle applicazioni della ... Condivisione e... · di competenze...

CondivisioneeconfrontisulleapplicazionidellametodologiaCLILinFriuli VeneziaGiuliae

prospettivefuture

11novembre2016Sede LiceoC.Percoto

CONTENTANDLANGUAGEINTEGRATEDLEARNING

QUANDOPARLIAMODICLIL INTENDIAMO

ATTIVIAMO VARIEDIMENSIONIDELLINSEGNAMENTO/APPRENDIMENTOQUANDOUTILIZZIAMOLAMETODOLOGIACLIL

DIMENSIONEPLURILINGUEDIMENSIONECULTURALEDIMENSIONEINTERNAZIONALE

VOGLIAMOSOSTENERELAMETODOLOGIACLILPERCHE

QualchecennoallenormediriferimentoperlinsegnamentoinCLIL

PrimadellinserimentoinordinamentodellametodologiaCLIL(DPR88e89del2010conriferimentoallescuolesecondariedi2 eL.107/2015 per

ogniordineegradodiscuola)DPR275/1999Art4c.3

Nellambitodellautonomiadidatticapossonoessereprogrammati,anchesullabasedegliinteressimanifestatidaglialunni,percorsiformativichecoinvolgonopidisciplineedattivitnonchinsegnamentiinlinguastraniera

Dal2007al2012NumerosenoteMIURconriferimentoallaL.244/2007(art.2comma416)perlattivazionedipercorsidiformazioneinservizioperdocenti,finalizzatiallacquisizionedicompetenzelinguisticheemetodologico-didatticheperlinsegnamentodidisciplinenonlinguistichesecondolametodologiaCLIL

IlDecretoDirettorialen.6del16aprile2012dellaDirezioneGeneraleperilPersonalescolasticohadefinitogliaspetticaratterizzantideicorsidiperfezionamento(delvaloredi20CFU)perlinsegnamentodiunadisciplinanonlinguisticainlinguastranierasecondolametodologiaCLILrivoltiaidocentiinservizioneiLiceienegliIstitutiTecnici

InFVGgidagliinizideglianni2000sicostituitaunareteterritorialeperladiffusionedella

metodologiaCLIL

44 Scuole primo ciclo42 Scuole secondarie di 2

RETI PROVINCIALI

GO ISIS Einaudi prof. ssa TosorattiPN L.S. Grigoletti prof. ssa EspositoTS L.S. Galilei prof. TarsiaUD Educandato Uccellis prof. ssa Di Narda

GRUPPO DI COORDINAMENTO REGIONALE USR, Scuole Polo- Coordinatori Regionali e Provinciali

RETE CLIL FVG TRIESTE UDINE PORDENONE GORIZIA

Anno d'inizio delle attivit CLIL 2002 1994 2002 2003Anno Fondazione Reti ProvincialiCLIL

2004 2000 2002 2005

Numero Docenti coinvolti per provincia e per ciclo a.s.2009/2010

I CICLO 50

60

N/A

94

N/A RETE UNICA25 IST. SCOLASTICHE

N/A

30II CICLO

Numero corsi lingua attivati distinti perlivelloa.s. 2009/2010

Base 1 EN

2 EN 1 DE

1 EN

1 EN

4 EN 1 DE

2 EN

1 EN

2 EN

----

-----

2 EN

----

Int.E

Av.

Numero docenti iscritti ai corsi attivati distintI per cicloa.s. 2009/2010

I CIC

LO

B14 EN

27 EN 8 DE

14 EN

12 EN25 EN 14

DE

16 EN

5 EN13 EN 5 DE

10 EN

20 EN58 EN 4 DE

31 EN

8 EN27 EN

-----8 EN20 EN

-----

-----9 EN

----------

25 EN+ >

I

A

II CIC

LO

B

I

A

ALCUNIDATI

OGGIilD.D.6/2012nellescuolesecondariedi2

ENotaMIURprot.n.4969del25luglio2014

LANOTASUGGERISCEunintroduzionegradualedellinsegnamentodiunadisciplinanonlinguisticainlinguastranierasecondolametodologiaCLILnelterzo,quartoequintoannodeiLiceilinguisticienelquintoannodeiLiceiedegliIstitutitecnici.

i. Indicando,dinorma,lattivazionedel50%delmonteoredelladisciplinaindividuataveicolatainlinguastraniera;

ii. suggerendounaprogrammazionedapartedeldocenteDNLconcordataancheconlinsegnantedilinguastranierae,ovepresente,conilconversatoredilinguastranieraeconlassistentedilingua;

iii. inassenzatotale didocentidiDNL,raccomandandolosviluppodiprogettiinterdisciplinariinlinguastranieranellambitodelPianodellOffertaFormativa

SintesiazionioperateinFVGinapplicazionedelD.D.n.6del16aprile2012

2013-2014InFVGsonostatiattivati2corsilinguisticie,aseguire,

2corsimetodologiciIcorsisisonoconclusinelmesedimaggio2014

2014-2015Havistoavviolasecondafase deipercorsilinguistici

(D.M.821/2013eD.D.89/2013)2015-2016

Attivazionedi2corsimetodologici(DM821/2013eDM351/2014)edi4corsilinguistici(DM435/2015)

2016- 2017Attivazionedi2corsimetodologici(DM821/2013eDM351/2014)eproveCLAV4corsilinguistici(DM435/2015)

AltreazionidimonitoraggioediffusionedipraticheCLILFVG

RichiestadiinoltroancheallUSRFVGdelmonitoraggiotrasmessodallescuolerivoltoaiLiceilinguistici,europeiedinternazionaliinbaseadunarichiestadellaDirezioneGeneraleOrdinamenti(luglio-ottobre2015)

RichiestadiinoltroancheallUSRFVGdelprogettotrasmessodallescuolealMIURnellambitodellapresentazionediprogettiperlintroduzionedellametodologiaCLILperlaproduzionedimaterialidigitalifinalizzatiallasensibilizzazioneediffusioneCLIL(Istitutidi1 e2)DM435/2015 (treIstitutiinFVGbeneficiarideifinanziamenti:LiceoPercoto(UD),I.C.Perco (GO)eI.C.Aquileia(UD) chehannodiffusolepratichediriferimentoinoccasionedelConvegnoregionaleCLILtenutosiil18febbraio2016allEducandatoStataleCollegioUccellis diUdineindividuatonel2013capofiladellaReteNazionaledeiLiceiLinguisticiasupportodellametodologiaCLIL

Inoltrenellintentodirivivificareleretigipresentiinpassatoformandoidocentidituttigliordinidiscuola

ATTIVAZIONEDICORSITERRITORIALIrivoltiaidocentidiogniordineegrado

4 puntidiformazioneterritoriali(neiterritoridiGO,PN,TS,UD)267 docentilecuiiscrizionisonostateaccolte GO27 PN 58 TS 67 UD115

97 istituzioniscolastichecoinvolte

aPNgliICcoinvoltisono13,lesec.2 6 aGOgliICcoinvoltisono8,lesec.2 6 aTSgliICcoinvoltisono14,lesec.2 12 aUDgliICcoinvoltisono20,lesec.2 18

SVILUPPODELPERCORSOFORMATIVOTERRITORIALE

Percorsoformativometodologicodidatticodi25orecon

momentidiplenariaemomentiditutoraggio

4momentiinplenaria(acadenzabimestraleapartiredalmesediottobre2016delladuratadi4hluno):presentazionemetodologiaCLIL

3momentiditutoraggio(acadenzabimestraleapartiredalmesedinovembre2016delladuratadi3hluno):tutoraggiodigruppidilavorosupossibiliapplicazioninelladidatticadellametodologiaCLIL

ProspettivefutureInterlocuzioneconlescuole,conleretidiscuoleeconipoliformatividelleretidi

ambitoterritoriale

DM663/2016 art.29destinatariedelfinanziamentoretidiistituzioniscolastichestatalidelprimoedelsecondociclo,costituiteperciclodiappartenenzaallinternodellapropriaregione.

RETIPRIMOCICLOA1-ProgettoEccellenzaCLIL- primociclo

Progettazione,realizzazioneesperimentazionedipercorsiCLILdialmeno20oreannualidaattivarsiinalmenodueclassidiogniistituzionescolasticacoinvoltascolasticaproponelapropriacandidatura

B1-ProgettoE-CLIL- ricerca-azione/primociclo Progettazione,realizzazioneesperimentazionedimoduliCLILdialmeno20ore

annuali daattivarsiinalmenodueclassidiogniistituzionescolasticacoinvoltaconlusodelleICT

RETIDELSECONDOCICLO

A2-ProgettoE-CLIL- Laboratoridiapprendimento/secondociclo

Progettazione,realizzazioneesperimentazionedimoduliCLILdialmeno20oreannualidaattivarsiinalmenodueclassidiogniistituzionescolasticacoinvoltaconlusodelleICT,

B2-ProgettoLetturaestensivainlinguastranieraperECLIL- secondociclo Progettazione,realizzazioneesperimentazionedipercorsidilettura

estensivainlinguastraniera,dialmeno20oreannualidaattivarsiinalmenodueclassidiogniistituzionescolasticacoinvolta,concaratterizzazioneCLILeutilizzodellenuovetecnologie,conproduzioneesperimentazionedimaterialididatticidigitaliconglistudenti.

Pianoperlaformazionedeidocenti2016-2019

Comma124Legge107/2015:formazioneobbligatoria,permanenteestrutturaledeidocenti

Prioritdellaformazioneindividuatenelpianoperlaformazioneministeriale2016-2019

q competenzedisistema(autonomiadidatticaeorganizzativa,valutazioneemiglioramento,didatticapercompetenzeeinnovazionemetodologica)

q competenzeperil21mo secolo(Linguestraniere,competenzedigitalienuoviambientiperlapprendimento,Scuolaelavoro)

q competenzeperunascuolainclusiva(Integrazione,competenzedicittadinanzaecittadinanzaglobale inclusioneedisabilit- coesionesocialeeprevenzionedeldisagiogiovanile)

CoordinamentodelleazioniScuole- Retidiambitoescuolepoloperlaformazione- USR

TaskforcepermanenteinogniUSRconcompitidisostegnoagliambitiedimonitoraggioterritoriale

DecretodelDirigentetitolaredellUSRFVGperlistituzionedellataskforcedellUSRFVG

Dirigentetitolare :dott.PietroBiasiol ,PresidenteDirigentedellUfficioII:dott.IgorGiacominiDirigentitecnici :dott.ssaPaolaFloreancig ,dott.ssa

ValentinaFeletti,dott.ssaAlidaMisso

Competenzeperil21mosecolo

Competenzedilinguastraniera

- Rafforzareillivellomediodipadronanzadellalinguainglesedituttiidocenti

- Offrirepercorsichecombininodiversemodalitformative- Stimolarelutilizzodicontenutiinlinguaancheattraverso

contenutitematicielapromozionedellalettura

enonsolo

Ecco le ragioni per ri- formalizzare e implementare un modello di formazione

gi sperimentato

Capitalizzare lesperienza decennaledelle scuole in rete e fare sistema:

USR FVGUniversit regionaliScuole polo per la formazioneScuole singole e in rete

Pianoperlaformazionedeidocenti2016-2019

Comma124Legge107/2015:formazioneobbligatoria,permanenteestrutturaledeidocenti

Prioritdellaformazioneindividuatenelpianoperlaformazioneministeriale2016-2019

q competenzedisistema(autonomiadidatticaeorganizzativa,valutazioneemiglioramento,didatticapercompetenzeeinnovazionemetodologica)

q competenzeperil21mo secolo(Linguestraniere,competenzedigitalienuoviambientiperlapprendimento,Scuolaelavoro)

q competenzeperunascuolainclusiva(Integrazione,competenzedicittadinanzaecittadinanzaglobale inclusioneedisabilit- coesionesocialeep