città metropolitana di Roma...

Click here to load reader

  • date post

    30-May-2018
  • Category

    Documents

  • view

    214
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of città metropolitana di Roma...

  • COMUNE DI CIVITAVECCHIAcitt metropolitana di Roma Capitale

    ___________

    ORIGINALE

    SERVIZIO 5 - LAVORI PUBBLICI E OPERE INFRASTRUTTURALI, PATRIMONIO E DEMANIO

    servizio 5 - lavori pubblici e opere infrastrutturali, patrimonio e demanio

    DETERMINAZIONE DIRIGENZIALEN. 578 del 04/04/2017

    (Art. 107 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267)

    Oggetto:

    Lavori di manutenzione e riparazione delle strutture idriche cittadine - Approvazione progetto definitivo-esecutivo - Determinazione a contrarre - CIG 703018435D.

    VISTO il Decreto Sindacale n. 1371 del 09/01/2015 di nomina delling. Pierluigi Carugno a Dirigente del Servizio Lavori Pubblici e Opere Infrastrutturali del Comune di Civitavecchia;

    VISTO che con determinazione dirigenziale n. 1778 del 15/10/2015 conferito allIng. Francesco Della Corte, da parte del Dirigente del Servizio Lavori Pubblici e Opere Infrastrutturali, lincarico di posizione organizzativa per il contesto istituito presso la il Servizio Lavori Pubblici e Opere Infrastrutturali attribuendo allo stesso funzioni e competenze;

    RICHIAMATO il D.Lgs. n. 267 del 18/8/2000 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali);

    VISTO il Decreto Legislativo 18/04/2016, n. 50 nel testo in vigore;

    IL DIRIGENTE

    PREMESSO CHE:

    il tessuto distributivo idrico cittadino e gli acquedotti portanti, ormai vetusti ed obsoleti, presentano numerosi danneggiamenti determinando sversamenti sulle partite carrabili e pregiudicano la regolare distribuzione alle utenze ed il requisito di potabilit per acque destinate al consumo umano;

    al fine di dare soluzione alle problematiche anzidette, lAmministrazione Comunale intende procedere alla manutenzione della rete distributiva cittadina adduttrici primarie e secondarie e degli acquedotti portanti;

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • RILEVATO CHE:

    con Determinazione Dirigenziale n. 1967 del 14/10/2016 stato rideterminato il quadro economico dei Lavori urgenti di sostituzione di tratti vetusti e fatiscenti dellAcquedotto dellOriolo ed stata inserita la voce Lavori a Fattura per un totale pari ad 15.999,35;

    stante lurgenza di eseguire gli interventi di che trattasi sono stati predisposti gli allegati elaborati progettuali relativi ai Lavori di manutenzione e riparazione delle strutture idriche cittadine, dellimporto complessivo di 15.900,00, composto dai seguenti elaborati:

    o Relazione tecnica illustrativao Stima dei lavorio Analisi nuovi prezzio Elenco Prezzi Unitari Specificoo Capitolato Speciale dAppaltoo Piano di Coordinamento e Sicurezza

    nonch dal seguente quadro economico:

    LAVORIImporto lavori 12.040,00di cui oneri per la sicurezza (non soggetti a ribasso) 602,00Importo netto lavori (soggetto a ribasso) 11.438,00

    ___________

    IMPORTO NETTO 12.040,00

    SOMME A DISPOSIZIONE DELLA.C.Imprevisti e lavori a fattura IVA inclusa 970,40Spese Tecniche per la progettazione e Direzione Lavori 2% 240,80IVA 22% su importo assegnato 2.648,80

    ___________

    SOMME A DISPOSIZIONE 3.860,00==========

    TOTALE 15.900,00

    RICHIAMATO:

    - l'art. 32, comma 2, del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50, il quale dispone che prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformit ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte;

    - l'art. 192, comma 1, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 il quale dispone che la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione del responsabile del procedimento di spesa indicante: a) il fine che il contratto si intende perseguire; b) l'oggetto del contratto, la sua forma e le clausole ritenute essenziali; c) le modalit di scelta del contraente ammesse dalle disposizioni vigenti in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni e le ragioni che ne sono alla base;

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • VERIFICATO che ai sensi dell'articolo 36, comma 6 del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50, il Ministero dellEconomia e delle Finanze, avvalendosi di CONSIP S.p.A., mette a disposizione delle Stazioni Appaltanti il Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni e, dato atto, pertanto che sul M.E.P.A. si pu acquistare con ordine diretto (OdA) o con richiesta di offerta (RdO);

    STABILITO quindi di procedere attraverso il M.E.P.A. tramite richiesta di offerta (RdO) con gara al prezzo pi basso sulla base di un apposito elenco prezzi estimativo con le principali voci di interventi abitualmente utilizzati per gli interventi di riparazione della rete idrica ed un disciplinare tecnico/amministrativo, con l'importo a base di gara di 12.040,00 al netto dell'IVA, consultando le ditte presenti per le caratteristiche dei lavori di cui trattasi;

    RITENUTO inoltre necessario approvare il progetto redatto dal personale interno dellufficio acquedotti come sopra descritto;

    DATO ATTO che il firmatario del progetto in qualit di RUP il geometra Giovan Battista Zoi Funzionario Tecnico del Servizio Lavori Pubblici;

    VISTI:

    - il D.Lgs 267/00;- il D.Lgs 50/16;

    DETERMINA

    Per le motivazioni espresse in premessa di e che qui si intendono ripetute e trascritte di:

    1) Approvare i seguenti allegati elaborati progettuali relativi a Lavori di manutenzione e riparazione delle strutture idriche cittadine, dellimporto complessivo di . 15.900,00:

    o Relazione tecnica illustrativao Stima dei lavorio Quadro Economicoo Anali nuovi prezzio Elenco Prezzi Unitari Specificoo Capitolato Speciale dAppaltoo Piano di Coordinamento e Sicurezza

    cos ripartiti:

    LAVORIImporto lavori 12.040,00di cui oneri per la sicurezza (non soggetti a ribasso) 602,00Importo netto lavori (soggetto a ribasso) 11.438,00

    ___________

    IMPORTO NETTO 12.040,00

    SOMME A DISPOSIZIONE DELLA.C.Imprevisti e lavori a fattura IVA inclusa 970,40Spese Tecniche per la progettazione e Direzione Lavori 2% 240,80

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • IVA 22% su importo assegnato 2.648,80___________

    SOMME A DISPOSIZIONE 3.860,00==========

    TOTALE 15.900,00

    2) Stabilire, ai sensi dellarticolo 192 del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, quanto segue:

    a. il fine che il contratto intende perseguire quello di garantire la massima sicurezza per lutenza e del buon mantenimento della rete idrica comunale;

    b. loggetto del contratto LAVORI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DELLE STRUTTURE IDRICHE CITTADINE;

    c. trattandosi di affidamento mediante RDO MEPA di importo inferiore a 40.000,00 euro il contratto verr stipulato mediante scrittura privata;

    d. le clausole contrattuali sono quelle previste dalla Contratto di appalto e dal Capitolato speciale di Appalto e dallElenco Prezzi Unitario allegati al progetto;

    e. il sistema ed il criterio di affidamento sono quelli descritti in narrativa, qui integralmente richiamati;

    3) Autorizzare lufficio Lavori Pubblici allaffidamento dei lavori in oggetto tramite RDO MEPA, mediante il criterio di selezione delle offerte del minor prezzo, ai sensi dellart. 95 c. 4 del Dlgs. n 50/2016;

    4) Di specificare che il documento di stipula conseguente la presente non soggetto al termine dilatorio previsto dallarticolo 32 comma 9 del D.Lgs. n 50/2016 in quanto rientrante nella fattispecie di cui al comma 10 lettera b) del medesimo decreto, ossia acquisto effettuato attraverso il mercato elettronico;

    5) Dare atto che la spesa necessaria trova copertura ed impegno al capitolo di spesa 3612, giusta Determinazione Dirigenziale n. 2353/2015;

    6) Dare atto che il presente provvedimento sar pubblicato, ai sensi dellarticolo 29 del D.Lgs 50/2016 sul profilo del committente, nella sezione Amministrazione trasparente, con l'applicazione delle disposizioni di cui al decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33.

    Il Dirigente Pierluigi Carugno / INFOCERT SPA

    (Atto firmato digitalmente)

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • COMUNE DI CIVITAVECCHIA citt metropolitana di Roma Capitale

    ___________

    SERVIZIO 5 - LAVORI PUBBLICI E OPERE INFRASTRUTTURALI,

    PATRIMONIO E DEMANIO

    ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

    N. 578 del 04/04/2017

    Oggetto: Lavori di manutenzione e riparazione delle strutture idriche cittadine -

    Approvazione progetto definitivo-esecutivo - Determinazione a contrarre - CIG

    703018435D.

    ATTESTAZIONE DI REGOLARITA CONTABILE E COPERTURA FINANZIARIA

    DIPARTIMENTO ECONOMIA E FINANZE

    AREA ECONOMIA E FINANZE

    Visto si attesta la regolarit contabile e la copertura finanziaria della determinazione di cui

    all'oggetto ai sensi degli artt. 147/bis,151 comma 4, 153 comma 5, del T. U. approvato con D.

    Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.

    Esercizio-

    Residuo

    Cod.

    Mecc.

    Capitolo

    Des. Capitolo Atto Impegno

    Accertamento Importo Siope

    2017

    3612/15

    OOUU

    REIMP.F

    ONDI

    MANUTENZ.STRAORD.ACQUEDO

    TTO ORIOLO DET.1967/16 4017/15

    100.000,0

    0

    LA SPESA DI 15.900,00 RIENTRA

    NELLA VOCE "LAVORI A

    FATTURA" DEL Q.E. APPROVATO

    CON DET.1967/16

    0,00

    2017

    360/14

    PROVEN

    TI

    CONCES

    S.EDILIZ

    IE

    MANUTENZ.STRAORD.ACQUEDO

    TTO ORIOLO DET.1967/16 6/14

    100.000,0

    0

    Civitavecchia li, 12/04/2017 Il Dirigente

    Riccardo Rapalli / INFOCERT SPA

    (Atto Firmato Digitalmente)

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • Comune di Civitavecchia

    Citt metropolitana di Roma Capitale

    Servizio Lavori Pubblici e Opere Infrastrutturali

    PROCEDURA PER LAFFIDAMENTO LAVORI DI LAVORI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DELLE STRUTTURE IDRICHE CITTADINE - CIG 703018435D

    DISCIPLINARE DI GARA

    1- OGGETTO DELLAPPALTO E TIPO DI PROCEDURA Il presente Disciplinare di gara contiene le norme integrative relative alle modalit di partecipazione alla procedura di gara mediante RDO indetta dal Comune di Civitavecchia, con la determina dirigenziale n. del Il presente disciplinare, inoltre, indica le modalit di presentazione della domanda di partecipazione, i documenti da presentare a corredo della PROCEDURA PER LAFFIDAMENTO LAVORI DI LAVORI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE DELLE STRUTTURE IDRICHE CITTADINE - CIG 703018435D.

    La gara si svolger mediante "richiesta di offerta (RdO da ora innanzi) nellambito del Mercato Elettronico della P.A., MEPA. sito www.acquistinretepa.it.

    Codesta impresa, scelta tra gli Operatori Economici presenti nel MEPA per gli interventi richiesti, ove interessata, invitata a presentare la propria migliore offerta economica per la realizzazione dellattivit in oggetto entro e non oltre le ore 12,00 del giorno e comunque entro la data indicata a sistema. In tale sede verr verificato che tutte le offerte siano pervenute nelle modalit e nel termine indicato. Il giorno alle ore 09,30 - si proceder allapertura della seduta pubblica in piattaforma MEPA, con lapertura della documentazione amministrativa per lammissione alla gara. La seduta pubblica rester aperta in piattaforma fino alla stipula del contratto con laggiudicatario. Nel corso di tale seduta verr effettuata una immediata verifica circa il possesso dei requisiti dei concorrenti al fine della loro ammissione alla gara, sulla base delle dichiarazioni da essi presentate.

    2. AMMONTARE DELLAPPALTO Limporto a base dasta delle opere da ammonta a 12.040,00, di cui 602,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Le imprese invitate dovranno presentare, ai sensi dellart. 90 del D.P.R 207/2010, idonea documentazione attestante i lavori eseguiti nellultimo quinquennio antecedente la data del presente invito, il cui importo sia almeno pari a quello posto a base di gara, oppure idonea iscrizione SOA alla Cat. OG6 class. I.

    3. RICHIESTA DI CHIARIMENTI

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • I termini entro i quali poter inoltrare richieste di chiarimento sono indicati nel riepilogo della RdO a sistema. Le risposte alle richieste di chiarimento saranno inviate prima della scadenza dei termini sotto indicati a tutti i partecipanti per via telematica attraverso la funzione dedicata nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA). Il Responsabile del procedimento il Geom. Giovan Battista Zoi.

    4. ATTI DI GARA Oltre al presente disciplinare di gara e le autocertificazioni sono allegati: - computo metrico; - capitolato speciale dappalto; - relazione descrittiva - quadro economico

    5. REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA

    Per la partecipazione alla presente procedura di gara le imprese devono dichiarare, a pena di esclusione il possesso dei seguenti requisiti: requisiti di ordine generale prescritti dallart. 80 del D.Lgs. n. 50/2016; requisiti di idoneit professionali di cui allart. 83, commi 1 lett. a) e 3 del D.Lgs. n. 50/2016; requisiti di qualificazione di cui allart. 84 del D.Lgs. n. 50/2016, oppure, ai sensi dellart. 90 del D.P.R 207/2010, sia in possesso di idonea documentazione riguardante i lavori eseguiti nellultimo triennio antecedente la data di pubblicazione del presente atto, almeno pari allimporto dei lavori posto a base di a base di gara; Inoltre: - dovr essere in regola con i versamenti contributivi obbligatori INPS, INAIL e CASSA EDILE; - dovr possedere idoneit tecnico-professionale prevista dalla legge n. 81/2008, allegato XVII, punto 1, e successive modifiche nonch dalla vigente normativa in materia di igiene e sicurezza sul luogo di lavoro, anche ai sensi dellart. 1, comma 5, L. 327/2000; - non dovr trovarsi in condizioni di conflitto di interessi, anche potenziale (art. 53 D.Lgs. n. 165/2001 e successive modificazioni ed integrazioni); - dovr osservare gli obblighi di condotta previsti dal codice di comportamento; - non dovr aver concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo e comunque non dovr aver attribuito incarichi ad ex dipendenti pubblici che abbiano esercitato poteri autoritativi o negoziali; - non dovr trovarsi in contrasto con le disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dellillegalit nella pubblica amministrazione di cui alla Legge del 6 novembre 2012 n. 190; I soggetti giuridici che intendono partecipare alla presente rdo dovranno presentare una documentazione a corredo delle offerte di cui al presente Disciplinare, che potr anche essere redatta compilando lo schema allegato, in lingua italiana, che dovr a pena di esclusione: - essere sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante o da un procuratore generale o speciale delloperatore economico concorrente; - essere corredata da copia fotostatica non autenticata di un valido documento di identit del sottoscrittore ed attestare: - REQUISITI DI IDONEITA PROFESSIONALE - REQUISITI DI ORDINE GENERALE I soggetti giuridici che intendono presentare offerta dovranno anche presentare, a pena di esclusione, dichiarazione in merito a: -REQUISITI DI CAPACITA TECNICA E ORGANIZZATIVA Elenco dei principali servizi nel settore oggetto della gara effettuati complessivamente negli ultimi tre anni, regolarmente eseguiti e di importo non inferiore a quello posto a base di gara Iva esclusa.

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • Tale elenco dovr recare lindicazione degli importi, delle date e dei destinatari pubblici e/o privati dei servizi elencati. Nellipotesi in cui concorrano alla gara raggruppamenti temporanei di concorrenti o consorzi ordinari di concorrenti ai sensi e per gli effetti di cui allarticolo 48 del D.Lgs. n. 50/16, fermo restando che la mandataria in ogni caso deve possedere i requisiti ed eseguire le prestazioni in misura maggioritaria, specificazione delle parti in termini percentuali del servizio che saranno eseguite dai singoli operatori economici che costituiscono o costituiranno il raggruppamento temporaneo o il consorzio ordinario di concorrenti. A tal riguardo, ciascun operatore economico che costituisce o costituir il raggruppamento temporaneo o il consorzio ordinario di concorrenti dovr detenere- a pena di esclusione - una quota di qualificazione corrispondente alla quota di esecuzione dellappalto. Unitamente alle dichiarazioni di cui sopra, dovr, altres, essere presentata la sotto riportata documentazione: 1) Dichiarazione tracciabilit; 2) Capitolato e disciplinare sottoscritti digitalmente per accettazione. 3) Garanzia (cauzione provvisoria per un importo garantito non inferiore non inferiore al 2% (due per cento) dellimporto complessivo dei lavori costituita alternativamente ai sensi dellart. 93 del D. Lgs. 18.04.2016 n. 50, con le modalit di seguito indicate: - In contanti o in titoli del debito pubblico garantiti dallo Stato al corso del giorno del deposito, presso una sezione di tesoreria provinciale o presso le aziende autorizzate, a titolo di pegno a favore dell'amministrazione aggiudicatrice; - La garanzia fideiussoria pu anche essere rilasciata da imprese bancarie o assicurative che rispondano ai requisiti di solvibilit previsti dalle leggi che ne disciplinano le rispettive attivit' o rilasciata dagli intermediari finanziari iscritti nell'albo di cui all'articolo 106 del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, che svolgono in via esclusiva o prevalente attivit' di rilascio di garanzie e che sono sottoposti a revisione contabile da parte di una societ' di revisione iscritta nell'albo previsto dall'articolo 161 del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 e che abbiano i requisiti minimi di solvibilit' richiesti dalla vigente normativa bancaria assicurativa. Dovr prevedere: a)La garanzia deve prevedere espressamente la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, la rinuncia all'eccezione di cui all'articolo 1957, secondo comma, del codice civile, nonch l'operativit della garanzia medesima entro quindici giorni, a semplice richiesta scritta della stazione appaltante. b)La garanzia deve avere efficacia per almeno centottanta giorni dalla data di presentazione dell'offerta. Il bando o l'invito possono richiedere una garanzia con termine di validit' maggiore o minore, in relazione alla durata presumibile del procedimento, e possono altres prescrivere che l'offerta sia corredata dall'impegno del garante a rinnovare la garanzia, su richiesta della stazione appaltante nel corso della procedura , per la durata indicata nel bando, nel caso in cui al momento della sua scadenza non sia ancora intervenuta l'aggiudicazione. c)La garanzia copre la mancata sottoscrizione del contratto dopo l'aggiudicazione, per fatto dell'affidatario riconducibile ad una condotta connotata da dolo o colpa grave, ed svincolata automaticamente al momento della sottoscrizione del contratto medesimo. d)L'importo della garanzia, e del suo eventuale rinnovo, ridotto del 50 per cento per gli operatori economici ai quali venga rilasciata, da organismi accreditati, ai sensi delle norme europee della serie UNI CEI EN 45000 e della serie UNI CEI EN ISO/IEC 17000, la certificazione del sistema di qualit conforme alle norme europee della serie UNI CEI ISO9000.Neicontrattirelativi a lavori, servizi o forniture, l'importo della garanzia e del suo eventuale rinnovo ridotto del 30 per cento, anche cumulabile con la riduzione di cui al primo periodo, per gli operatori economici in possesso di registrazione al sistema comunitario di ecogestione e audit(EMAS),ai sensi del regolamento(CE)n.1221/2009del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2009,odel20 per cento per gli operatori in possesso di certificazione ambientale ai sensi della norma UNI ENISO14001.

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • e) L'offerta altres corredata, a pena di esclusione, dall'impegno di un fideiussore, anche diverso da quello che ha rilasciato la garanzia provvisoria, a rilasciare la garanzia fideiussoria per l'esecuzione del contratto, di cui agli articoli 103 e 105, qualora l'offerente risultasse affidatario.

    N.B.: E possibile utilizzare i modelli allegati A)-A1)-B)-C)-D)- 6-REGOLARIZZAZIONE DEGLI ELEMENTI E DELLE DICHIARAZIONI ESSENZIALI

    AI SENSI DEGLI ART. 83 COMMA 9 - DEL D.LGS. N. 50/16 1. Le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda possono essere sanate attraverso la procedura di soccorso istruttorio di cui al presente comma. In particolare, la mancanza, l'incompletezza e ogni altra irregolarit essenziale degli elementi e del documento di gara unico europeo, con esclusione di quelle afferenti all'offerta tecnica ed economica, obbliga il concorrente che vi ha dato causa al pagamento, in favore della stazione appaltante, della sanzione pecuniaria stabilita dal bando di gara, in misura non inferiore all'uno per mille e non superiore all'uno per cento del valore della gara e comunque non superiore a 5.000 euro. In tal caso, la stazione appaltante assegna al concorrente un termine, perch siano rese, integrate o regolarizzate le dichiarazioni necessarie, indicandone il contenuto e i soggetti che le devono rendere, da presentare contestualmente al documento comprovante l'avvenuto pagamento della sanzione, a pena di esclusione. La sanzione dovuta esclusivamente in caso di regolarizzazione. Nei casi di irregolarit formali, ovvero di mancanza o incompletezza di dichiarazioni non essenziali, la stazione appaltante ne richiede comunque la regolarizzazione con la procedura di cui al periodo precedente, ma non applica alcuna sanzione. In caso di inutile decorso del termine di regolarizzazione, il concorrente escluso dalla gara. Costituiscono irregolarit essenziali non sanabili le carenze della documentazione che non consentono l'individuazione del contenuto o del soggetto responsabile della stessa. 2. La stazione appaltante provveder ad attivare il soccorso istruttorio nelle ipotesi di mancanza, incompletezza e di ogni altra irregolarit essenziale degli elementi e delle dichiarazioni rese dal concorrente a corredo della propria offerta. Per effetto di quanto sopra e limitatamente alle ipotesi di mancanza, incompletezza e di ogni altra irregolarit essenziale rilevata in seduta pubblica telematica, la stazione appaltante provveder ad assegnare al concorrente un termine perentorio, non superiore a cinque giorni, perch siano rese, integrate o regolarizzate le dichiarazioni o gli elementi necessari, indicandone il contenuto e i soggetti che li devono rendere ed a stabilire altres la data e ora della successiva seduta pubblica per il prosieguo della procedura di gara. 3. Lobbligo per il concorrente di pagare la sanzione pecuniaria (stabilita, nella misura pari alluno per cento dellimporto posto a base di gara) sussiste soltanto nel caso in cui il concorrente stesso, una volta ricevuta la richiesta di regolarizzazione dalla Stazione Appaltante con le modalit di cui sopra, manifesti la volont di avvalersi del soccorso istruttorio, cio laddove egli intenda effettivamente provvedere ad integrare o regolarizzare nel termine assegnato gli elementi o le dichiarazioni prodotte a corredo dellofferta risultate omesse o carenti; in tal caso il concorrente potr pagare direttamente la sanzione tramite bonifico bancario (sul conto corrente intestato al Comune di Civitavecchia IBAN: IT73R0306939042100000046016), da perfezionarsi e documentare a pena di esclusione entro il richiamato termine previsto per la regolarizzazione. Nessun obbligo di pagamento della richiamata sanzione pecuniaria sussiste invece per il concorrente che manifesti espressamente la volont di non avvalersi del soccorso istruttorio oppure lasci inutilmente decorrere il termine perentorio assegnatogli per la regolarizzazione. 4.Nella seduta pubblica telematica successiva, si proceder allammissione dei concorrenti i quali, avvalendosi del soccorso istruttorio, abbiano provveduto entro il termine assegnato a regolarizzare gli elementi o le dichiarazioni risultate omesse o carenti e ad assolvere lobbligo del pagamento della

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • sanzione pecuniaria con le modalit sopra riportate; in caso di mancata regolarizzazione degli elementi essenziali carenti invece, si provveder alla esclusione del concorrente dalla gara.

    7-RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI CONCORRENTI E CONSORZI 1. Nellipotesi in cui concorrano alla gara raggruppamenti temporanei di concorrenti le dichiarazioni sostitutive di certificazioni e di atto di notoriet a corredo dellofferta richieste nel presente Disciplinare dovranno essere rese a pena di esclusione da ciascuno degli operatori economici che costituiscono o si impegnano a costituire i raggruppamenti temporanei. 2. Nel caso di raggruppamenti temporanei di concorrenti, la dichiarazione dovr contenere limpegno che, in caso di aggiudicazione della gara, gli stessi operatori conferiranno mandato collettivo speciale con rappresentanza ad uno di essi indicato espressamente e qualificato come mandatario, il quale stipuler il contratto documento di stipula - in nome e per conto proprio e dei mandanti.

    8-AVVALIMENTO 1. L'operatore economico, singolo o in raggruppamento di cui all'articolo 45, del dlgs 50/16, per un determinato appalto, pu soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e professionale di cui all'articolo 83, comma 1, lettere b) e c), necessari per partecipare ad una procedura di gara, e, in ogni caso, con esclusione dei requisiti di cui all'articolo 80, nonch il possesso dei requisiti di qualificazione di cui all'articolo 84, avvalendosi delle capacit di altri soggetti, anche di partecipanti al raggruppamento, a prescindere dalla natura giuridica dei suoi legami con questi ultimi. Per quanto riguarda i criteri relativi all'indicazione dei titoli di studio e professionali di cui all'allegato XVII, parte II, lettera f), o alle esperienze professionali pertinenti, gli operatori economici possono tuttavia avvalersi delle capacit di altri soggetti solo se questi ultimi eseguono direttamente i lavori o i servizi per cui tali capacit sono richieste. L'operatore economico che vuole avvalersi delle capacit di altri soggetti allega, oltre all'eventuale attestazione SOA dell'impresa ausiliaria, una dichiarazione sottoscritta dalla stessa attestante il possesso da parte di quest'ultima dei requisiti generali di cui all'articolo 80 nonch il possesso dei requisiti tecnici e delle risorse oggetto di avvalimento. L'operatore economico dimostra alla stazione appaltante che disporr dei mezzi necessari mediante presentazione di una dichiarazione sottoscritta dall'impresa ausiliaria con cui quest'ultima si obbliga verso il concorrente e verso la stazione appaltante a mettere a disposizione per tutta la durata dell'appalto le risorse necessarie di cui carente il concorrente. Nel caso di dichiarazioni mendaci, ferma restando l'applicazione dell'articolo 80, comma 12, nei confronti dei sottoscrittori, la stazione appaltante esclude il concorrente e escute la garanzia. Il concorrente allega, altres, alla domanda di partecipazione in originale o copia autentica il contratto in virt del quale l'impresa ausiliaria si obbliga nei confronti del concorrente a fornire i requisiti e a mettere a disposizione le risorse necessarie per tutta la durata dell'appalto. Il soggetto giuridico partecipante, singolo o consorziato o raggruppato, pu soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti di carattere economico-finanziario e tecnico-organizzativo avvalendosi dei requisiti di un altro soggetto, di seguito denominato impresa ausiliaria. 2. Ai fini di quanto previsto dal comma precedente, il soggetto giuridico partecipante deve allegare - a pena di esclusione - dalla gara: a) una sua dichiarazione attestante lavvalimento dei requisiti necessari per la partecipazione alla gara, con specifica indicazione dei requisiti stessi e dellimpresa ausiliaria 3. Il soggetto giuridico partecipante e limpresa ausiliaria sono responsabili in solido nei confronti della stazione appaltante in relazione alle prestazioni oggetto del contratto.

    9-PROCEDURA PER LINDIVIDUAZIONE DEGLI OFFERENTI E CRITERIO SELEZIONE OFFERTE

    1. La procedura per lindividuazione degli offerenti la seguente: rdo Mepa con offerta al prezzo pi basso. 2. Ai sensi e per gli effetti dellarticolo 69 del R.D. n. 827/1924, si proceder allaggiudicazione della presente gara dappalto anche in presenza di ununica offerta valida, purch ritenuta congrua e conveniente dallAmministrazione.

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • 3. Verranno applicate le disposizioni di cui allarticolo 97 del D.Lgs. n. 50/16 in ordine alla verifica delle offerte anormalmente basse.

    10-MODALIT DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA I concorrenti che intendono partecipare alla gara dovranno inserire la documentazione e lofferta economica sul sito www.acquistinretepa.it entro la data indicata nella rdo. La documentazione amministrativa dovr essere sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante a pena di esclusione dalla gara, e corredata da copia fotostatica non autenticata di un valido documento di identit del sottoscrittore. Lofferta economica dovr essere sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto giuridico concorrente pena lesclusione dalla gara.

    11-DISPOSIZIONI ANTIMAFIA 1. La stipulazione del contratto e lesecuzione del servizio oggetto del presente appalto sono subordinate al pieno e pi rigoroso rispetto della vigente legislazione antimafia. 2. La stazione appaltante acquisir la documentazione antimafia con la quale viene accertata lassenza di cause di decadenza, di sospensione o di divieto- di cui allart. 84, commi 2,3 del D.Lgs. 159/2011 nei confronti dellaggiudicatario se sopra la soglia. 3. Loperatore economico aggiudicatario della presente gara dappalto si impegna a comunicare immediatamente allAmministrazione, ai sensi della normativa vigente in materia: - i procedimenti o provvedimenti di cui allart. 38, comma 1 lett. b) intervenuti successivamente alla stipulazione del presente contratto; - ogni modificazione intervenuta negli assetti proprietari e nella struttura di impresa e negli organismi tecnici e amministrativi. 4. Loperatore economico aggiudicatario dellappalto prende atto che, ove nel corso dellesecuzione del rapporto contrattuale, dovessero essere emanati i provvedimenti summenzionati ovvero dovessero venire meno i requisiti previsti per laffidamento del servizio, il contratto stipulato si risolver di diritto, fatto salvo il diritto dellAmministrazione al risarcimento di tutti i danni subiti.

    12-ADEMPIMENTI PROCEDURALI 1. Il Punto Ordinante espleta, in seduta pubblica: - la procedura di preselezione consistente nella verifica della conformit della documentazione amministrativa presentata da ciascuna impresa partecipante rispetto a quanto disposto dal Bando di gara; Al termine di tale procedura, verranno dichiarate le imprese ammesse e quelle escluse dalla partecipazione alla gara, esplicitando la motivazione dellesclusione; -lapertura e la verifica delle offerte economiche Ove vengano individuate offerte anormalmente basse, la seduta verr sospesa, e sar assegnato ai concorrenti un termine non inferiore a quindici giorni, la presentazione, per iscritto, delle giustificazioni relative alle voci di prezzo che concorrono a formare limporto complessivo posto a base di gara, nonch agli altri elementi di valutazione dellofferta. All'esito del procedimento di verifica, il dirigente del servizio competente allacquisizione dellappalto dichiara, lesclusione della/e offerta/e che, in base allesame degli elementi forniti, risulti/no, nel suo/loro complesso, inaffidabile/i. Alla riapertura della seduta pubblica, verr pronunciata l'esclusione o lammissione della/e predetta/e offerta/e e dichiarer laggiudicazione dell'appalto alla migliore offerta non anomala. - La stazione appaltante, successivamente alla conclusione delle operazioni di cui al comma precedente proceder alla verifica del possesso dei requisiti. - Effettuata la predetta verifica con esito positivo, il Comune dichiarer laggiudicazione definitiva a favore dellaggiudicatario provvisorio.

    13-VALIDIT E DURATA DELLE OFFERTE Le offerte saranno ferme e vincolanti per gli operatori economici concorrenti per almeno 180 giorni a decorrere dalla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle offerte e, comunque, per tutta la durata della gara, fino alla dichiarazione di aggiudicazione definitivamente efficace.

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • 14-PERFEZIONAMENTO DEL RAPPORTO CONTRATTUALE

    1. Laggiudicazione senzaltro impegnativa per limpresa aggiudicataria, la cui offerta rimane vincolata per 180 giorni dalla data di svolgimento della gara, mentre non tale per lAmministrazione fino a quando non risulteranno perfezionati, ai sensi di legge, tutti i conseguenti atti. Nel caso che tale perfezionamento non avvenisse, la gara esperita sar di nessun effetto e la ditta risultata aggiudicataria non avr nulla a pretendere per la mancata esecuzione dellappalto. 2. Il contratto di appalto si perfezioner solo al momento della stipulazione del documento generato dal sistema MePA. 3. La ditta aggiudicataria dovr restituire, entro 5 giorni dal ricevimento, tramite posta elettronica allindirizzo [email protected] e pena la revoca dellaffidamento, il documento sottoscritto digitalmente per accettazione assoggettandolo ad imposta di bollo ai sensi dellart. 2 della tariffa parte prima allegata al DPR 26/10/72 n 642. Ai sensi dellart. 8 del DPR 26/10/72 n 642 limposta di bollo a carico esclusivamente del fornitore aggiudicatario. Limposta di bollo sui documenti pu essere assolta con le modalit previste dallart. 15 DPR 26/10/72 n 642, ovvero assolta in base alle modalit individuate dalla lett. a) dellart. 3 del predetto DPR e cio mediante versamento allintermediario convenzionato con lAgenzia delle Entrate che ne rilascia apposito contrassegno. In alternativa alle modalit suddette, possibile utilizzare le modalit di assolvimento dellimposta di bollo sui documenti informatici di cui allart. 7 del DM 23/1/04 le cui modalit sono illustrate dalla circolare 36/06.

    15-ONERI E SPESE 1. Tutte le spese, nessuna esclusa, relative alla partecipazione alla presente gara dappalto e tutti gli oneri, costi o spese di qualsiasi genere o tipo, comunque inerenti e/o conseguenti al presente appalto, nessuno escluso, sono a totale ed esclusivo carico dellaggiudicatario, ad eccezione della sola I.V.A. che a carico dellAmministrazione. 2. In particolare, a carico della ditta aggiudicataria limposta di bollo sulla stipula del documento MePA trasmesso dallAmministrazione da restituire allEnte entro 5 giorni dal ricevimento.

    16-PREZZI CONTRATTUALI 1. I prezzi offerti si intendono comprensivi di tutti gli oneri e le spese di cui al presente Disciplinare e sono presentati dagli operatori economici concorrenti alla stregua di calcoli di loro propria convenienza a tutto loro rischio e pericolo. 2. Tutti i prezzi del presente appalto sono fissi ed invariabili per tutta la durata dellappalto, essendo espressamente esclusa la revisione dei prezzi. Lesecutore del contratto non avr, pertanto, alcun diritto di pretendere laggiornamento e/o la revisione dei prezzi contrattuali per aumento di costo di quanto necessario per lesecuzione del rapporto contrattuale o per ogni altra sfavorevole circostanza che possa verificarsi dopo la presentazione dellofferta, qualunque ne sia lincidenza. 3. Lesecutore del contratto accetta il carattere aleatorio del presente contratto e rinuncia espressamente ad avanzare richieste di maggiori compensi a norma dell'articolo 1664, primo comma, del codice civile. VICENDE SOGGETTIVE DELLOFFERENTE E DELLAGGIUDICATARIO 1. Qualora i concorrenti, singoli, associati o consorziati, cedano, affittino lazienda o un ramo dazienda ovvero procedano alla trasformazione, fusione o scissione della societ, il cessionario, laffittuario ovvero il soggetto risultante dall'avvenuta trasformazione, fusione o scissione sono ammessi rispettivamente alla gara, allaggiudicazione, alla stipulazione, previo accertamento sia dei requisiti di ordine generale, sia di ordine speciale, anche in ragione della cessione, della locazione, della fusione, della scissione e della trasformazione.

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • PROCEDURE DI AFFIDAMENTO IN CASO DI FALLIMENTO DELLESECUTORE O RISOLUZIONE DEL CONTRATTO PER INADEMPIMENTO DELLESECUTORE. In caso di fallimento dell'esecutore del contratto o di risoluzione del contratto, lAmministrazione potr interpellare progressivamente i soggetti che hanno partecipato alloriginaria procedura di gara, risultanti dalla relativa graduatoria, al fine di stipulare un nuovo contratto per l'affidamento del completamento del servizio. Si procede all'interpello a partire dal soggetto che ha formulato la prima migliore offerta escluso l'originario aggiudicatario.

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP3 - A1

    INTERVENTO TIPO A1 NP3

    ART. DI ELENCO U.MCOSTO

    UNITARIOQUANTITA' COSTO

    TOTALE PARZIALE

    INC. %

    m/cm 0,61 4,00 2,44 1,71 70%

    mc 16,49 4,00 65,96 52,77 80%

    mc 108,37 0,50 54,19 37,93 70%

    CONDOTTE IDRICHE IN PEAD

    elettrosaldata, mattonelle, betonelle, cigli), la sistemazione e la pulizia dei luoghi ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera realizzata aregola d'arte. Resta di esclusiva responsabilita' dell'impresa la guardiania dell'area di scavo per tutto il periodo che va dalla apertura al completoripristino dello stesso. Su esplicita disposizione della D.L., laddove lo ritenesse necessario, dovra' essere utilizzato, per il ripristino provvisorio dellapavimentazione stradale, asfalto a freddo. Il prezzo dellintervento e omnicomprensivo dei tempi di ferma necessari per la eliminazione del flusso idricodella condotta perdente fino ad un tempo non superiore alle 3 ore - Riferito ad uno scavo fino a 4,00 mc.

    ANALISI DEL PREZZO

    ART. DI ELENCO

    Intervento di riparazione di condotte idriche in PEAD (in sede stradale, area di campagna o marciapiede), ivi compreso lo scavo eseguito conmezzi meccanici, a mano e/o con martello demolitore, secondo le necessita', compresi tutti gli interventi necessari alla riparazione di sottoservizieventualmente danneggiati durante le fasi di scavo. E' compresa altresi': la manodopera, l'uso di pompa di svuotamento, il gruppo elettrogeno, luci esegnaletica diurna e notturna a norma di legge, il mezzo di trasporto a discarica dei materiali di risulta, l'installazione dei pezzi idraulici necessariall'intervento di riparazione per condotte idriche di diametro fino a 125 mm incluso (escluse le saracinesche di linea), il riempimento del cavo conmateriale pozzolanico idoneo stabilizzato a 50 Kg/mc, da realizzarsi immediatamente ad intervento eseguito, al fine di consentire il transito in sicurezzadi veicoli e ciclomotori sull'area di cantiere, la posa in opera di conglomerato bituminoso, bynder e/o manto di usura, secondo le disposizioni della D.L.,la posa in opera dei materiali necessari al ripristino dell'eventuale marciapiede (massetto cls, rete

    DESCRIZIONE DELLA VOCE

    D E S C R I Z I O N E

    A) DEMOLIZIONI ESCAVI

    Taglio della pavimentazione in conglomeratobituminoso, eseguita secondo una sagomaprestabilita con l'impiego di macchine speciali alama diamantata nel senso longitudinale del pianoviabile con esclusione degli impalcati di opered'arte, compresa l'acqua necessaria alraffreddamento della lama e la perfetta pulizia deltaglio, nonch l'onere della prescritta segnaletica,del pilotaggio del traffico e quanto altro occorra perdare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte..Applicazione del prezzo medio desunto dalTariffario R.L. 2012 vigente. B 1.01.2.

    Scavo a sezione obbligata, all'interno dei centriurbani su strade in presenza di traffico veicolare finoalla profondit di 2,00 m dal piano di sbancamentood, in mancanza di questo, dall'orlo del cavo, dirocce sciolte di qualsiasi natura e consistenza conresistenza inferiore a 8 N/mmq (argille sciolte ecompatte, sabbie, ghiaie, pozzolane, lapilli, tufiecc.), sia in asciutto che bagnato, anche in presenzadi acqua stabilizzantesi nel cavo fino all'altezza di0,20 m esclusa lacqua proveniente da falda,compreso altres lo spianamento e la configurazionedel fondo, iltiro in alto sull'orlo del cavo e comunque inposizione di sicurezza, le eventuali sbadacchiaturedi qualunque tipo e resistenza, esclusa soltantoquella a cassa chiusa::eseguito con mezzimeccanici, escluso il carico sui mezzi di trasporto.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. A 2.01.5.a.

    Scavo eseguito a mano a sezione aperta o disbancamento, anche all'interno di edifici oveprevisto in progetto o su ordine della D.L.,per quantitativi di piccole entit, compreso ognionere e magistero, il paleggiamento verticale el'elevazione del materiale di risulta con carico,trasporto e scarico allinterno del cantiere: in terrenisciolti o bagnati, sabbie e argille. Applicazione delprezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente.Art. A 2.01.8.a.

    Pagina 1

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP3 - A1

    mc 8,42 4,00 33,68 23,58 70%

    115,99

    ml 7,36 4,00 29,44 14,72 50%

    Cad. 40,00 1,00 40,00 40,00 100%

    Kg 5,96 2,00 11,92 11,92 100%

    Cad. 5,00 2,00 10,00 10,00 100%

    76,64

    mc 38,44 4,00 153,76 107,63 70%

    Fornitura e posa in opera di raccorderia eminuteria idraulica in acciaio zincato, quale:nipples, manicotti, fasce in acciaio, gomiti, curve,tappi, raccordi, raccordi doppi, ecc. per diam. dipiccole dimensioni da 3/4" fino a 50 mm, per lariparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio desunto dai prezzi di mercato.

    Pezzi speciali forniti e posti in opera, come curve,T, manicotti, croci, tazze e simili in acciaio conrivestimento bituminoso di tipo pesante, congiunzioni a cordone e bicchiere per saldatura od aflangia. Compresa l'esecuzione del giunto e lafornitura di tutti i materiali necessari per esso. Perdiametro fino a 500 mm. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.B2.01.11. Peso medio

    Tubazioni in PE-AD (polietilene ad alta densit) PE100 in conformit alla norma UNI EN 12201 percondotte d'acqua potabile in pressione, con marchiodi conformit IIP o equipollente, sigla della materiaprima impressa indelebilmente sulle tubazioni,rispondenti alle disposizioni emanate in materia dalMinistero della Sanit e alla norma UNI EN 1622,fornite e poste in opera in barre di qualsiasilunghezza, compresi i raccordi e pezzi speciali diqualsiasi tipo, collegati a mezzo di giunti rapidi osaldatura di testa o manicotti elettrosaldabili,l'esecuzione delle prove idrauliche, il lavaggio e ladisinfezione,e quanto altro necessario per darel'opera finita, sono esclusi gli scavi, rinfianchi erinterri: per pressioni PN 16 , in sostituzione diquelle danneggiate, del diametro compreso tra 20mm e 125 mm in PEAD e/o Mannesman.Applicazione del prezzo medio, delle tubazionisopra indicate, desunto dal Tariffario R.L. 2012vigente. Art. B 2.1.6.b.

    Fornitura e posa in opera di fascia in acciaioR.R., del diametro compreso tra 40 mm e 150 mm,per la riparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio, delle fasce di riparazione sopraindicate, desunto dai prezzi di mercato.

    B) MATERIALI

    TOTALE DEMOLIZIONI E SCAVI

    Carico e trasporto a discariche e/o impiantiautorizzati che dovranno vidimare copia delformulario d'identificazione del rifiuto trasportatosecondo le norme vigenti, con qualunque mezzo, dimateriale proveniente da demolizioni e scavi, anchese bagnato compreso il carico eseguito con mezzimeccanici o a mano e il successivo scarico. Esclusigli oneri di discarica.: compreso il carico effettuatoda pale meccaniche. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. A3.03.5.b.

    TOTALE MATERIALI

    Rinterro o riempimento di cavi o di buche peropere di nuova urbanizzazione con materialiselezionati, compresi spianamenti, costipazione epilonatura a strati non superiori a 0,30 m, bagnaturae necessari ricarichi , i movimenti dei materiali perquanto sopra sia con mezzi meccanici che manuali:con luso di mezzi meccanici e con pozzolanaproveniente da cave di prestito compreso ogniindennit, gli oneri per carico, trasporto e scarico nelluogo di impiego. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.A2.02.1.d

    Pagina 2

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP3 - A1

    mc 153,00 0,60 91,80 91,80 100%

    mq 6,24 9,00 56,16 56,16 100%

    255,59

    ORA 15,00 1 15,00 15,00 100%

    15,00

    463,22

    69,48

    46,32

    579,02

    0,98

    580,00

    F) UTILE 10%

    TOTALE RINTERRI E RISPRISTINI

    PREZZO APPLICATO

    D) NOLI E TRASPORTI

    TOTALE GENERALE (A+B+C+D)

    TOTALE NOLI E TRASPORTI

    Elettropompa sommersa. Prezzo medio desuntoda un indagine di mercato di imprese locali.

    Arrotondamento

    TOTALE COMPLESSIVO A+B+C+D+E+F

    E) SPESE GENERALI (15 % )

    Conglomerato bituminoso per strato dicollegamento (binder). Fornitura e posa in opera diconglomerato bituminoso per strato di base,provvisto di certificazione CE di prodotto secondoUNI EN 13108 e nel rispetto delle nuove normetecniche di capitolato, steso con idonee vibrofinitricie compattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento con bitume tradizionale.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. B1.05.11.a.

    Conglomerato bituminoso per strato di usura. Fornitura e posa in opera di conglomeratobituminoso per strato di base, provvisto dicertificazione CE di prodotto secondo UNI EN13108 e nel rispetto delle nuove norme tecniche dicapitolato, steso con idonee vibrofinitrici ecompattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento e per uno spessore di cm.3. Applicazione del prezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. B1.05.14.a.

    C) RINTERRI ERIPRISTINI

    Pagina 3

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP2 - A1

    INTERVENTO TIPO A1 NP2

    ART. DI ELENCO U.MCOSTO

    UNITARIOQUANTITA' COSTO

    TOTALE PARZIALE

    INC. %

    m/cm 0,61 4,00 2,44 1,71 70%

    mc 16,49 4,00 65,96 46,17 70%

    mc 108,37 0,50 54,19 32,51 60%

    CONDOTTE IDRICHE IN ACCIAIO

    elettrosaldata, mattonelle, betonelle, cigli), la sistemazione e la pulizia dei luoghi ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera realizzata aregola d'arte. Resta di esclusiva responsabilita' dell'impresa la guardiania dell'area di scavo per tutto il periodo che va dalla apertura al completoripristino dello stesso. Su esplicita disposizione della D.L., laddove lo ritenesse necessario, dovra' essere utilizzato, per il ripristino provvisorio dellapavimentazione stradale, asfalto a freddo. Il prezzo dellintervento e omnicomprensivo dei tempi di ferma necessari per la eliminazione del flussoidrico della condotta perdente fino ad un tempo non superiore alle 3 ore - Riferito ad uno scavo fino a 4,00 mc.

    ANALISI DEL PREZZO

    ART. DI ELENCO

    Intervento di riparazione di condotte idriche in acciaio (in sede stradale, area di campagna o marciapiede), ivi compreso lo scavo eseguito conmezzi meccanici, a mano e/o con martello demolitore, secondo le necessita', compresi tutti gli interventi necessari alla riparazione di sottoservizieventualmente danneggiati durante le fasi di scavo. E' compresa altresi': la manodopera, l'uso di pompa di svuotamento, il gruppo elettrogeno, luci esegnaletica diurna e notturna a norma di legge, il mezzo di trasporto a discarica dei materiali di risulta, l'installazione dei pezzi idraulici necessariall'intervento di riparazione per condotte idriche di diametro fino a 150 mm incluso (escluse le saracinesche di linea), il riempimento del cavo conmateriale pozzolanico idoneo stabilizzato a 50 Kg/mc, da realizzarsi immediatamente ad intervento eseguito, al fine di consentire il transito insicurezza di veicoli e ciclomotori sull'area di cantiere, la posa in opera di conglomerato bituminoso, bynder e/o manto di usura, secondo le disposizionidella D.L., la posa in opera dei materiali necessari al ripristino dell'eventuale marciapiede (massetto cls, rete

    DESCRIZIONE DELLA VOCE

    D E S C R I Z I O N E

    A) DEMOLIZIONI ESCAVI

    Taglio della pavimentazione in conglomeratobituminoso, eseguita secondo una sagomaprestabilita con l'impiego di macchine speciali alama diamantata nel senso longitudinale del pianoviabile con esclusione degli impalcati di opered'arte, compresa l'acqua necessaria alraffreddamento della lama e la perfetta pulizia deltaglio, nonch l'onere della prescritta segnaletica,del pilotaggio del traffico e quanto altro occorra perdare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte..Applicazione del prezzo medio desunto dalTariffario R.L. 2012 vigente. B 1.01.2.

    Scavo a sezione obbligata, all'interno dei centriurbani su strade in presenza di traffico veicolare finoalla profondit di 2,00 m dal piano di sbancamentood, in mancanza di questo, dall'orlo del cavo, dirocce sciolte di qualsiasi natura e consistenza conresistenza inferiore a 8 N/mmq (argille sciolte ecompatte, sabbie, ghiaie, pozzolane, lapilli, tufiecc.), sia in asciutto che bagnato, anche in presenzadi acqua stabilizzantesi nel cavo fino all'altezza di0,20 m esclusa lacqua proveniente da falda,compreso altres lo spianamento e la configurazionedel fondo, iltiro in alto sull'orlo del cavo e comunque inposizione di sicurezza, le eventuali sbadacchiaturedi qualunque tipo e resistenza, esclusa soltantoquella a cassa chiusa::eseguito con mezzimeccanici, escluso il carico sui mezzi di trasporto.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. A 2.01.5.a.

    Scavo eseguito a mano a sezione aperta o disbancamento, anche all'interno di edifici oveprevisto in progetto o su ordine della D.L.,per quantitativi di piccole entit, compreso ognionere e magistero, il paleggiamento verticale el'elevazione del materiale di risulta con carico,trasporto e scarico allinterno del cantiere: in terrenisciolti o bagnati, sabbie e argille. Applicazione delprezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente.Art. A 2.01.8.a.

    Pagina 4

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP2 - A1

    mc 8,42 4,00 33,68 23,58 70%

    103,97

    ml 19,84 4,00 79,36 39,68 50%

    Cad. 40,00 1,00 40,00 40,00 100%

    Kg 5,96 20,00 119,20 119,20 100%

    Cad. 5,00 2,00 10,00 10,00 100%

    208,88

    mc 38,44 4,00 153,76 107,63 70%

    Fornitura e posa in opera di raccorderia eminuteria idraulica in acciaio zincato, quale:nipples, manicotti, fasce in acciaio, gomiti, curve,tappi, raccordi, raccordi doppi, ecc. per diam. dipiccole dimensioni da 3/4" fino a 50 mm, per lariparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio desunto dai prezzi di mercato.

    Pezzi speciali forniti e posti in opera, come curve,T, manicotti, croci, tazze e simili in acciaio conrivestimento bituminoso di tipo pesante, congiunzioni a cordone e bicchiere per saldatura od aflangia. Compresa l'esecuzione del giunto e lafornitura di tutti i materiali necessari per esso. Perdiametro fino a 500 mm. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2010 vigente. Art.B2.01.11. Peso medio

    Tubi in acciaio saldati forniti e posti in opera, diqualsiasi lunghezza, secondo le norme UNI 6363/84e le prescrizioni per la fornitura di tubi e pezzispeciali in acciaio", con rivestimento bituminosopesante conforme alle norme UNI 5256, congiunzioni a bicchiere cilindrico o sferico persaldatura a sovrapposizione, compresa la saldaturaelettrica e la fasciatura dei giunti con tessuto di lanadi vetro e miscela bituminosa, il ripristino delrivestimento protettivo bituminoso, nella pareteinterna dei tubi in corrispondenza delle giunzioni edel rivestimento esterno ovedanneggiato. Compreso altres gli eventualispostamenti longitudinali nel cavo per intralci diqualsiasi genere, l'esecuzione delle proveidrauliche, il lavaggio e la disinfezione, sono esclusigli scavi, rinfianchi e rinterri: per pressioni oltre i PN15 fino a PN 30, in sostituzione di quelladanneggiata, del diametro compreso tra 40 mm e150 mm. Applicazione del prezzo medio, delletubazioni sopra indicate, desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. B 2.1.3

    Fornitura e posa in opera di fascia in acciaioR.R., del diametro compreso tra 40 mm e 150 mm,per la riparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio, delle fasce di riparazione sopraindicate, desunto dai prezzi di mercato.

    B) MATERIALI

    TOTALE DEMOLIZIONI E SCAVI

    Carico e trasporto a discariche e/o impiantiautorizzati che dovranno vidimare copia delformulario d'identificazione del rifiuto trasportatosecondo le norme vigenti, con qualunque mezzo, dimateriale proveniente da demolizioni e scavi, anchese bagnato compreso il carico eseguito con mezzimeccanici o a mano e il successivo scarico. Esclusigli oneri di discarica.: compreso il carico effettuatoda pale meccaniche. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. A3.03.5.b.

    TOTALE MATERIALI

    Rinterro o riempimento di cavi o di buche peropere di nuova urbanizzazione con materialiselezionati, compresi spianamenti, costipazione epilonatura a strati non superiori a 0,30 m, bagnaturae necessari ricarichi , i movimenti dei materiali perquanto sopra sia con mezzi meccanici che manuali:con luso di mezzi meccanici e con pozzolanaproveniente da cave di prestito compreso ogniindennit, gli oneri per carico, trasporto e scarico nelluogo di impiego. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.A2.02.1.d

    Pagina 5

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP2 - A1

    mc 153,00 0,60 91,80 91,80 100%

    mq 6,24 9,00 56,16 56,16 100%

    255,59

    ORA 15,00 1 15,00 15,00 100%

    15,00

    583,44

    87,52

    58,34

    729,30

    0,70

    730,00

    F) UTILE 10%

    TOTALE RINTERRI E RISPRISTINI

    PREZZO APPLICATO

    D) NOLI E TRASPORTI

    TOTALE GENERALE (A+B+C+D)

    TOTALE NOLI E TRASPORTI

    Elettropompa sommersa. Prezzo medio desuntoda un indagine di mercato di imprese locali.

    Arrotondamento

    TOTALE COMPLESSIVO A+B+C+D+E+F

    E) SPESE GENERALI (15 % )

    Conglomerato bituminoso per strato dicollegamento (binder). Fornitura e posa in opera diconglomerato bituminoso per strato di base,provvisto di certificazione CE di prodotto secondoUNI EN 13108 e nel rispetto delle nuove normetecniche di capitolato, steso con idonee vibrofinitricie compattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento con bitume tradizionale.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. B1.05.11.a.

    Conglomerato bituminoso per strato di usura. Fornitura e posa in opera di conglomeratobituminoso per strato di base, provvisto dicertificazione CE di prodotto secondo UNI EN13108 e nel rispetto delle nuove norme tecniche dicapitolato, steso con idonee vibrofinitrici ecompattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento e per uno spessore di cm.3. Applicazione del prezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. B1.05.14.a.

    C) RINTERRI ERIPRISTINI

    Pagina 6

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP1 - A1

    INTERVENTO TIPO A1 NP1

    ART. DI ELENCO U.MCOSTO

    UNITARIOQUANTITA' COSTO

    TOTALE PARZIALE

    INC. %

    m/cm 0,61 90,00 54,90 27,45 50%

    mc 16,49 4,00 65,96 46,17 70%

    mc 108,37 0,50 54,19 32,51 60%

    Scavo eseguito a mano a sezione aperta o disbancamento, anche all'interno di edifici oveprevisto in progetto o su ordine della D.L.,per quantitativi di piccole entit, compreso ognionere e magistero, il paleggiamento verticale el'elevazione del materiale di risulta con carico,trasporto e scarico allinterno del cantiere: in terrenisciolti o bagnati, sabbie e argille. Applicazione delprezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente.Art. A 2.01.8.a.

    D E S C R I Z I O N E

    A) DEMOLIZIONI ESCAVI

    Taglio della pavimentazione in conglomeratobituminoso, eseguita secondo una sagomaprestabilita con l'impiego di macchine speciali alama diamantata nel senso longitudinale del pianoviabile con esclusione degli impalcati di opered'arte, compresa l'acqua necessaria alraffreddamento della lama e la perfetta pulizia deltaglio, nonch l'onere della prescritta segnaletica,del pilotaggio del traffico e quanto altro occorra perdare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte..Applicazione del prezzo medio desunto dalTariffario R.L. 2012 vigente. B 1.01.2.

    Scavo a sezione obbligata, all'interno dei centriurbani su strade in presenza di traffico veicolare finoalla profondit di 2,00 m dal piano di sbancamentood, in mancanza di questo, dall'orlo del cavo, dirocce sciolte di qualsiasi natura e consistenza conresistenza inferiore a 8 N/mmq (argille sciolte ecompatte, sabbie, ghiaie, pozzolane, lapilli, tufiecc.), sia in asciutto che bagnato, anche in presenzadi acqua stabilizzantesi nel cavo fino all'altezza di0,20 m esclusa lacqua proveniente da falda,compreso altres lo spianamento e la configurazionedel fondo, iltiro in alto sull'orlo del cavo e comunque inposizione di sicurezza, le eventuali sbadacchiaturedi qualunque tipo e resistenza, esclusa soltantoquella a cassa chiusa::eseguito con mezzimeccanici, escluso il carico sui mezzi di trasporto.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. A 2.01.5.a.

    CONDOTTE IDRICHE IN GHISA

    elettrosaldata, mattonelle, betonelle, cigli), la sistemazione e l a pulizia dei luoghi ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera realizzata aregola d'arte. Resta di esclusiva responsabilita' dell'impresa la guardiania dell'area di scavo per tutto il periodo che va dalla apertura al completo ripristinodello stesso. Su esplicita disposizione della D.L., laddove lo ritenesse necessario, dovra' essere utilizzato, per il ripristino provvisorio dellapavimentazione stradale, asfalto a freddo. Il prezzo dellintervento e omnicomprensivo dei tempi di ferma necessari per la eliminazione del flusso idricodella condotta perdente fino ad un tempo non superiore alle 3 ore - Riferito ad uno scavo fino a 4,00 mc.

    ANALISI DEL PREZZO

    ART. DI ELENCO

    Intervento di riparazione di condotte idriche in ghisa (in sede stradale, area di campagna o marciapiede), ivi compreso il taglio dell'asfalto, lo scavoeseguito con mezzi meccanici, a mano e/o con martello demolitore, secondo le necessita', compresi tutti gli interventi necessari alla riparazione disottoservizi eventualmente danneggiati durante le fasi di scavo. E' compresa altresi': la manodopera, l'uso di pompa di svuotamento, il gruppoelettrogeno, luci e segnaletica diurna e notturna a norma di legge, il mezzo di trasporto a discarica dei materiali di risulta, l'installazione dei pezzi idraulicinecessari all'intervento di riparazione per condotte idriche di diametro fino a 250 mm incluso (escluse le saracinesche di linea), il riempimento del cavocon materiale pozzolanico idoneo stabilizzato a 50 Kg/mc, da realizzarsi immediatamente ad intervento eseguito, al fine di consentire il transito insicurezza di veicoli e ciclomotori sull'area di cantiere, la posa in opera di conglomerato bituminoso, bynder e/o manto di usura, secondo le disposizionidella D.L., la posa in opera dei materiali necessari al ripristino dell'eventuale marciapiede (massetto cls, rete

    DESCRIZIONE DELLA VOCE

    Pagina 7

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP1 - A1

    mc 8,42 4,00 33,68 23,58 70%

    129,71

    ml 46,14 4,00 184,56 92,28 50%

    Kg 6,70 7,00 46,90 46,90 100%

    Cad. 50,00 1,00 50,00 50,00 100%

    Kg 5,96 10,00 59,60 59,60 100%

    TOTALE DEMOLIZIONI E SCAVI

    Carico e trasporto a discariche e/o impiantiautorizzati che dovranno vidimare copia delformulario d'identificazione del rifiuto trasportatosecondo le norme vigenti, con qualunque mezzo, dimateriale proveniente da demolizioni e scavi, anchese bagnato compreso il carico eseguito con mezzimeccanici o a mano e il successivo scarico. Esclusigli oneri di discarica.: compreso il carico effettuatoda pale meccaniche. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. A3.03.5.b.

    Raccordi vari in ghisa sferoidale, forniti e posti inopera, per tubi in ghisa sferoidale per acquedotto,con caratteristiche meccaniche edimensionali conformi alla norma UNI EN 545/03,prodotti in stabilimenti operanti in regime di QualitAziendale secondo la Norma UNI EN ISO9001:2000. Rivestimento esterno ed interno invernice epossidica applicata per cataforesi come daEN 545/03, giunzioni del tipo elastico meccanico abulloni complete di controflangia, conformi allanorma UNI 9164 o con giunto elastico rapido anorma UNI 9163 e/o a flange; rivestimenti eguarnizioni in gomma secondo le prescrizioniigienico-sanitarie vigenti del Ministero della Sanit,per la riparazione della condotta idrica danneggiatain ghisa, del diametro compreso tra 50 mm e 250mm. Applicazione del prezzo desunto dalTariffario R.L. 2012 vigente. Art. B2.01.09. Pesomedio

    Pezzi speciali forniti e posti in opera, come curve,T, manicotti, croci, tazze e simili in acciaio conrivestimento bituminoso di tipo pesante, congiunzioni a cordone e bicchiere per saldatura od aflangia. Compresa l'esecuzione del giunto e lafornitura di tutti i materiali necessari per esso. Perdiametro fino a 500 mm. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.B2.01.11. Peso medio

    Tubi in ghisa sferoidale per acquedotti concaratteristiche meccaniche e dimensionali conformialla norma UNI EN 545/03, per pressioni diesercizio secondo serie K9, forniti e posti in opera,prodotti in stabilimenti operanti in regime di QualitAziendale secondo la Norma UNI EN ISO9001:2000 per la progettazione e fabbricazione,certificati da un organismo terzo dicertificazione............compresa l'esecuzione delleprove idrauliche, il lavaggio e la disinfezione; sonoesclusi gli scavi, rinfianchi e rinterri, da pagarsi conle apposite voci di elenco. Lunghezza utile delletubazioni 6-7-8 metri, in sostituzione di quelledanneggiate, del diametro compreso tra 60 mm e250 mm. Applicazione del prezzo medio, delletubazioni sopra indicate, desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. B 2.01.01

    Fornitura e posa in opera di fascia in acciaioR.R., del diametro compreso tra 50 mm e 250 mm,per la riparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio, delle fasce di riparazione sopraindicate, desunto dai prezzi di mercato.

    B) MATERIALI

    Pagina 8

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP1 - A1

    Cad. 5,00 2,00 10,00 10,00 100%

    258,78

    mc 38,44 4,00 153,76 107,63 70%

    mc 153,00 0,60 91,80 91,80 100%

    mq 6,24 9,00 56,16 56,16 100%

    255,59

    ORA 15,00 1 15,00 15,00 100%

    15,00

    659,08

    98,86

    65,91

    823,85

    1,15

    825,00

    E) SPESE GENERALI (15 % )

    Conglomerato bituminoso per strato dicollegamento (binder). Fornitura e posa in opera diconglomerato bituminoso per strato di base,provvisto di certificazione CE di prodotto secondoUNI EN 13108 e nel rispetto delle nuove normetecniche di capitolato, steso con idonee vibrofinitricie compattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento con bitume tradizionale.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. B1.05.11.a.

    Conglomerato bituminoso per strato di usura.Fornitura e posa in opera di conglomeratobituminoso per strato di base, provvisto dicertificazione CE di prodotto secondo UNI EN13108 e nel rispetto delle nuove norme tecniche dicapitolato, steso con idonee vibrofinitrici ecompattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento e per uno spessore di cm.3. Applicazione del prezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. B1.05.14.a.

    C) RINTERRI ERIPRISTINI

    TOTALE MATERIALI

    Rinterro o riempimento di cavi o di buche peropere di nuova urbanizzazione con materialiselezionati, compresi spianamenti, costipazione epilonatura a strati non superiori a 0,30 m, bagnaturae necessari ricarichi , i movimenti dei materiali perquanto sopra sia con mezzi meccanici che manuali:con luso di mezzi meccanici e con pozzolanaproveniente da cave di prestito compreso ogniindennit, gli oneri per carico, trasporto e scarico nelluogo di impiego. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.A2.02.1.d

    F) UTILE 10%

    TOTALE RINTERRI E RISPRISTINI

    PREZZO APPLICATO

    D) NOLI E TRASPORTI

    TOTALE GENERALE (A+B+C+D)

    TOTALE NOLI E TRASPORTI

    Elettropompa sommersa. Prezzo medio desuntoda un indagine di mercato di imprese locali.

    Arrotondamento

    TOTALE COMPLESSIVO A+B+C+D+E+F

    Fornitura e posa in opera di raccorderia eminuteria idraulica in acciaio zincato, quale:nipples, manicotti, fasce in acciaio, gomiti, curve,tappi, raccordi, raccordi doppi, ecc. per diam. dipiccole dimensioni da 3/4" fino a 50 mm, per lariparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio desunto dai prezzi di mercato.

    Pagina 9

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP3 - A2

    INTERVENTO TIPO A2 NP3

    ART. DI ELENCO U.MCOSTO

    UNITARIOQUANTITA' COSTO

    TOTALE PARZIALE

    INC. %

    m/cm 0,61 9,00 5,49 2,75 50%

    mc 16,49 9,00 148,41 89,05 60%

    mc 108,37 1,00 108,37 65,02 60%

    Scavo eseguito a mano a sezione aperta o disbancamento, anche all'interno di edifici oveprevisto in progetto o su ordine della D.L.,per quantitativi di piccole entit, compreso ognionere e magistero, il paleggiamento verticale el'elevazione del materiale di risulta con carico,trasporto e scarico allinterno del cantiere: in terrenisciolti o bagnati, sabbie e argille. Applicazione delprezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente.Art. A 2.01.8.a.

    D E S C R I Z I O N E

    A) DEMOLIZIONI ESCAVI

    Taglio della pavimentazione in conglomeratobituminoso, eseguita secondo una sagomaprestabilita con l'impiego di macchine speciali alama diamantata nel senso longitudinale del pianoviabile con esclusione degli impalcati di opered'arte, compresa l'acqua necessaria alraffreddamento della lama e la perfetta pulizia deltaglio, nonch l'onere della prescritta segnaletica,del pilotaggio del traffico e quanto altro occorra perdare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte..Applicazione del prezzo medio desunto dalTariffario R.L. 2012 vigente. B 1.01.2.

    Scavo a sezione obbligata, all'interno dei centriurbani su strade in presenza di traffico veicolare finoalla profondit di 2,00 m dal piano di sbancamentood, in mancanza di questo, dall'orlo del cavo, dirocce sciolte di qualsiasi natura e consistenza conresistenza inferiore a 8 N/mmq (argille sciolte ecompatte, sabbie, ghiaie, pozzolane, lapilli, tufiecc.), sia in asciutto che bagnato, anche in presenzadi acqua stabilizzantesi nel cavo fino all'altezza di0,20 m esclusa lacqua proveniente da falda,compreso altres lo spianamento e la configurazionedel fondo, iltiro in alto sull'orlo del cavo e comunque inposizione di sicurezza, le eventuali sbadacchiaturedi qualunque tipo e resistenza, esclusa soltantoquella a cassa chiusa::eseguito con mezzimeccanici, escluso il carico sui mezzi di trasporto.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. A 2.01.5.a.

    CONDOTTE IDRICHE IN PEAD

    elettrosaldata, mattonelle, betonelle, cigli), la sistemazione e la pulizia dei luoghi ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera realizzata aregola d'arte. Resta di esclusiva responsabilita' dell'impresa la guardiania dell'area di scavo per tutto il periodo che va dalla apertura al completo ripristinodello stesso. Su esplicita disposizione della D.L., laddove lo ritenesse necessario, dovra' essere utilizzato, per il ripristino provvisorio dellapavimentazione stradale, asfalto a freddo. Il prezzo dellintervento e omnicomprensivo dei tempi di ferma necessari per la eliminazione del flusso idricodella condotta perdente fino ad un tempo non superiore alle 3 ore - Riferito ad uno scavo oltre i 4,00 mc e fino a 9,00 mc.

    ANALISI DEL PREZZO

    ART. DI ELENCO

    Intervento di riparazione di condotte idriche in PEAD (in sede stradale, area di campagna o marciapiede), ivi compreso lo scavo eseguito conmezzi meccanici, a mano e/o con martello demolitore, secondo le necessita', compresi tutti gli interventi necessari alla riparazione di sottoservizieventualmente danneggiati durante le fasi di scavo. E' compresa altresi': la manodopera, l'uso di pompa di svuotamento, il gruppo elettrogeno, luci esegnaletica diurna e notturna a norma di legge, il mezzo di trasporto a discarica dei materiali di risulta, l'installazione dei pezzi idraulici necessariall'intervento di riparazione per condotte idriche di diametro fino a 125 mm incluso (escluse le saracinesche di linea), il riempimento del cavo conmateriale pozzolanico idoneo stabilizzato a 50 Kg/mc, da realizzarsi immediatamente ad intervento eseguito, al fine di consentire il transito in sicurezzadi veicoli e ciclomotori sull'area di cantiere, la posa in opera di conglomerato bituminoso, bynder e/o manto di usura, secondo le disposizioni della D.L., laposa in opera dei materiali necessari al ripristino dell'eventuale marciapiede (massetto cls, rete

    DESCRIZIONE DELLA VOCE

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP3 - A2

    mc 8,42 4,00 33,68 20,21 60%

    177,03

    ml 7,36 9,00 66,24 33,12 50%

    Cad. 40,00 1,00 40,00 40,00 100%

    Kg 5,96 2,00 11,92 8,34 70%

    Cad. 5,00 4,00 20,00 16,00 80%

    97,46

    mc 38,44 9,00 345,96 242,17 70%

    TOTALE DEMOLIZIONI E SCAVI

    Carico e trasporto a discariche e/o impiantiautorizzati che dovranno vidimare copia delformulario d'identificazione del rifiuto trasportatosecondo le norme vigenti, con qualunque mezzo, dimateriale proveniente da demolizioni e scavi, anchese bagnato compreso il carico eseguito con mezzimeccanici o a mano e il successivo scarico. Esclusigli oneri di discarica.: compreso il carico effettuatoda pale meccaniche. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. A3.03.5.b.

    TOTALE MATERIALI

    Rinterro o riempimento di cavi o di buche peropere di nuova urbanizzazione con materialiselezionati, compresi spianamenti, costipazione epilonatura a strati non superiori a 0,30 m, bagnaturae necessari ricarichi , i movimenti dei materiali perquanto sopra sia con mezzi meccanici che manuali:con luso di mezzi meccanici e con pozzolanaproveniente da cave di prestito compreso ogniindennit, gli oneri per carico, trasporto e scarico nelluogo di impiego. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.A2.02.1.d

    Fornitura e posa in opera di raccorderia eminuteria idraulica in acciaio zincato, quale:nipples, manicotti, fasce in acciaio, gomiti, curve,tappi, raccordi, raccordi doppi, ecc. per diam. dipiccole dimensioni da 3/4" fino a 50 mm, per lariparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio desunto dai prezzi di mercato.

    Pezzi speciali forniti e posti in opera, come curve,T, manicotti, croci, tazze e simili in acciaio conrivestimento bituminoso di tipo pesante, congiunzioni a cordone e bicchiere per saldatura od aflangia. Compresa l'esecuzione del giunto e lafornitura di tutti i materiali necessari per esso. Perdiametro fino a 500 mm. Applicazione del prezzodesunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art.B2.01.11. Peso medio

    Tubazioni in PE-AD (polietilene ad alta densit) PE100 in conformit alla norma UNI EN 12201 percondotte d'acqua potabile in pressione, con marchiodi conformit IIP o equipollente, sigla della materiaprima impressa indelebilmente sulle tubazioni,rispondenti alle disposizioni emanate in materia dalMinistero della Sanit e alla norma UNI EN 1622,fornite e poste in opera in barre di qualsiasilunghezza, compresi i raccordi e pezzi speciali diqualsiasi tipo, collegati a mezzo di giunti rapidi osaldatura di testa o manicotti elettrosaldabili,l'esecuzione delle prove idrauliche, il lavaggio e ladisinfezione,e quanto altro necessario per darel'opera finita, sono esclusi gli scavi, rinfianchi erinterri: per pressioni PN 16 , in sostituzione diquelle danneggiate, del diametro compreso tra 20mm e 125 mm in PEAD e/o Mannesman.Applicazione del prezzo medio, delle tubazionisopra indicate, desunto dal Tariffario R.L. 2012vigente. Art. B 2.1.6.b.

    Fornitura e posa in opera di fascia in acciaioR.R., del diametro compreso tra 40 mm e 150 mm,per la riparazione della condotta idrica danneggiata.Prezzo medio, delle fasce di riparazione sopraindicate, desunto dai prezzi di mercato.

    B) MATERIALI

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP3 - A2

    mc 153,00 1,35 206,55 206,55 100%

    mq 6,24 16,00 99,84 99,84 100%

    548,56

    ORA 15,00 1 15,00 12,00 80%

    12,00

    835,05

    125,26

    83,51

    1.043,82

    1,18

    1.045,00

    E) SPESE GENERALI (15 % )

    Conglomerato bituminoso per strato dicollegamento (binder). Fornitura e posa in opera diconglomerato bituminoso per strato di base,provvisto di certificazione CE di prodotto secondoUNI EN 13108 e nel rispetto delle nuove normetecniche di capitolato, steso con idonee vibrofinitricie compattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento con bitume tradizionale.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. B1.05.11.a.

    Conglomerato bituminoso per strato di usura. Fornitura e posa in opera di conglomeratobituminoso per strato di base, provvisto dicertificazione CE di prodotto secondo UNI EN13108 e nel rispetto delle nuove norme tecniche dicapitolato, steso con idonee vibrofinitrici ecompattato con rulli di idonea massa. Misurato inopera dopo costipamento e per uno spessore di cm.3. Applicazione del prezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente. Art. B1.05.14.a.

    C) RINTERRI ERIPRISTINI

    F) UTILE 10%

    TOTALE RINTERRI E RISPRISTINI

    PREZZO APPLICATO

    D) NOLI E TRASPORTI

    TOTALE GENERALE (A+B+C+D)

    TOTALE NOLI E TRASPORTI

    Elettropompa sommersa. Prezzo medio desuntoda un indagine di mercato di imprese locali.

    Arrotondamento

    TOTALE COMPLESSIVO A+B+C+D+E+F

    (CO

    PIA

    CA

    RT

    AC

    EA

    SE

    MPL

    ICE

    DI

    AT

    TO

    SO

    TT

    OSC

    RIT

    TO

    DIG

    ITA

    LM

    EN

    TE

    )(R

    ipro

    duzi

    one

    cart

    acea

    ai s

    ensi

    del

    D.L

    gs.8

    2/20

    05 e

    suc

    cess

    ive

    mod

    ific

    azio

    ni)

  • NP2 - A2

    INTERVENTO TIPO A2 NP2

    ART. DI ELENCO U.MCOSTO

    UNITARIOQUANTITA' COSTO

    TOTALE PARZIALE

    INC. %

    m/cm 0,61 9,00 5,49 2,75 50%

    mc 16,49 9,00 148,41 89,05 60%

    mc 108,37 1,00 108,37 65,02 60%

    Scavo eseguito a mano a sezione aperta o disbancamento, anche all'interno di edifici oveprevisto in progetto o su ordine della D.L.,per quantitativi di piccole entit, compreso ognionere e magistero, il paleggiamento verticale el'elevazione del materiale di risulta con carico,trasporto e scarico allinterno del cantiere: in terrenisciolti o bagnati, sabbie e argille. Applicazione delprezzo desunto dal Tariffario R.L. 2012 vigente.Art. A 2.01.8.a.

    D E S C R I Z I O N E

    A) DEMOLIZIONI ESCAVI

    Taglio della pavimentazione in conglomeratobituminoso, eseguita secondo una sagomaprestabilita con l'impiego di macchine speciali alama diamantata nel senso longitudinale del pianoviabile con esclusione degli impalcati di opered'arte, compresa l'acqua necessaria alraffreddamento della lama e la perfetta pulizia deltaglio, nonch l'onere della prescritta segnaletica,del pilotaggio del traffico e quanto altro occorra perdare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte..Applicazione del prezzo medio desunto dalTariffario R.L. 2012 vigente. B 1.01.2.

    Scavo a sezione obbligata, all'interno dei centriurbani su strade in presenza di traffico veicolare finoalla profondit di 2,00 m dal piano di sbancamentood, in mancanza di questo, dall'orlo del cavo, dirocce sciolte di qualsiasi natura e consistenza conresistenza inferiore a 8 N/mmq (argille sciolte ecompatte, sabbie, ghiaie, pozzolane, lapilli, tufiecc.), sia in asciutto che bagnato, anche in presenzadi acqua stabilizzantesi nel cavo fino all'altezza di0,20 m esclusa lacqua proveniente da falda,compreso altres lo spianamento e la configurazionedel fondo, iltiro in alto sull'orlo del cavo e comunque inposizione di sicurezza, le eventuali sbadacchiaturedi qualunque tipo e resistenza, esclusa soltantoquella a cassa chiusa::eseguito con mezzimeccanici, escluso il carico sui mezzi di trasporto.Applicazione del prezzo desunto dal TariffarioR.L. 2012 vigente. Art. A 2.01.5.a.

    CONDOTTE IDRICHE IN ACCIAIO

    elettrosaldata, mattonelle, betonelle, cigli), la sistemazione e la pulizia dei luoghi ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera realizzataa regola d'arte. Resta di esclusiva responsabilita' dell'impresa la guardiania dell'area di scavo per tutto il periodo che va dalla apertura al completoripristino dello stesso. Su esplicita disposizione della D.L., laddove lo riten