Calenzano Volley Magazine

of 8/8
F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A P A L L A V O L O anno 3 - numero 1 8 novembre 2014 ROARR! F E D E R A Z I O N E I T A L I A N A P A L L A V O L O
  • date post

    06-Apr-2016
  • Category

    Documents

  • view

    221
  • download

    4

Embed Size (px)

description

n. 2 8 novembre 2014

Transcript of Calenzano Volley Magazine

  • FEDE

    RA

    ZIO

    N

    E ITALIA NA

    PA

    LLA

    VO

    LO

    anno 3 - numero 1 8 novembre 2014

    ROARR!

    FEDE

    RA

    ZIO

    N

    E ITALIA NA

    PA

    LLA

    VO

    LO

  • 22

    Lavversario di oggi

    Nuovo impegno casalingo per la truppa di Andrea Picchi e Isabella Lotti che, sul cam-po amico, sabato 8 novembre alle 21, affronter per il quarto turno di campionato la neo-na-ta Impruneta-Galluzzo guidata da Santi Francalanza e Sandro Capaccioli. Il team biancoverde, frutto della collaborazione tra Impruneta e Galluzzo appunto, si presenta al PalaMascagni con 3 punti in classifica e tanta voglia di fare bene; dopo due sconfitte consecutive le imprunetine, hanno fatto loro la gara contro il Siena, ritrovando entusiasmo e lattenzione di Bucaioni e com-pagne dovr essere ai massimi livelli; pur trattandosi di un progetto giovane il loro, non mancano in rosa giocatrici di ottimo livello e gi discreta esperienza: in regia Alessia Gagli una certezza, la ventenne vanta gi numerosi campionati di categoria e in B2, in attacco Ilaria Degli Innocen-ti ha calcato i campi di B1 e B2, mentre a difendere il fortino troviamo il genio e la sregolatez-za di Beatrice Signorini, che pur avendo soli ventidue anni, si pu gi definire una veterana. Al di l della rete il Calenzano Volley, ritrover finalmente il suo capitano, Valentina Bucaioni, ai box dallinizio di stagione e da oggi a disposizione di mister Picchi; Irene Sasselli, smaltita la sindrome influenzale, si riprender la maglia di libero, indossata con grande maestria da Sara Chiarlitti nella vittoria contro Montelupo; le prerogative per una gara spettacolare quindi, ci sono tutte, non resta che sedersi sugli spalti e fare il tifo per le rossobl!

    A cura della Redazione

    Ostacolo biancoverde...

  • 3Vi presentiamo coach Picchi...

    Progetto nuovo, coach nuovo! Con noi, questa settimana, il nuovo tecnico del Calenzano Volley: Andrea Picchi.

    R: Salve mister, come prima cosa, ci racconti in breve la sua vita professionale nellambito pallavolis-ticoAP: Sintetizzare la mia vita pallavolistica non semplice, dal momento che sono nel volley da ol-tre 35 anni. In ogni modo la mia stata unesperienza a tutto tondo, visto che ho allenato settori giovanili di club (4 titoli provinciali, 2 regionali e 2 finali nazionali), ho ricoperto il ruolo di selezion-atore regionale femminile per tre anni, sono stato per 21 campionati primo allenatore di squadre che hanno partecipato a campionati nazionali sia maschili che femminili, ottenendo 10 promozioni tra cui quella in serie A-2 col Galluzzo, nostro prossimo avversario, partendo dalla serie C. E per non farmi mancare niente ho ricoperto anche il ruolo di direttore tecnico e sportivo per 6 stagioni culminate con la conquista della A-1 a Padova e della A-2 Santa Croce sempre partendo dalla B-1. R: Perch ha scelto Calenzano?AP: La scelta di Calenzano frutto dei tempi che cambiano. La crisi che ha coinvolto un po ogni genere di attivit e soprattutto quelle degli sport dilettantistici, mi ha indotto a fare una semplice valutazione: il futuro di queste attivit sportive non pu prescindere da un lavoro capillare sulle giovani per dar modo loro di crescere e disputare campionati importanti. Calenzano stata la Soci-et che per prima ha condiviso questa mia idea di cambiamento: infatti la squadra che partecipa al campionato di serie C non ha niente a che vedere con le precedenti prime squadre, ma figlia del grande lavoro svolto dalla Lotti (che tra laltro stata mia atleta in B-2 quando non era ancora mag-giorenne) sul settore giovanile, completata dallinserimento di ragazze ventenni reclutate quasi interamente nei dintorni di Calenzano. R: Cosa finora lha sorpresa della squadra e cosa vuole che migliori assolutamente.AP: Sinceramente non mi ha sorpreso niente. Le ragazze sono state scelte in virt delle loro doti sportive, ma anche per le loro peculiarit caratteriali, quindi stanno rispondendo benissimo a tutte le novit di lavoro che vengono loro proposte. Hanno tutte una gran voglia di migliorarsi e la giusta umilt per affrontare crescita e cambiamenti, elementi indispensabili per lavorare con le mie idee di sport di squadra, che prevedono il singolo al servizio del gruppo.R: Vi siete dati un obiettivo?AP: Ci siamo dati lobiettivo di diventare tutte buone giocatrici di serie C; per adesso gi 11 ragazze hanno trovato spazio nel campionato che stiamo disputando, fornendo prestazioni incoraggianti e visto i progressi evidenziati in questi primi due mesi di lavoro, considerando oltre tutto che quat-tro ragazze avevano disputato soltanto un campionato di I divisione e che per gran parte delle altre questo solo il secondo campionato nella massima categoria regionale, credo che sar un traguardo facilmente raggiungibile.

    a cura della Redazione

  • 44

    La gara di oggi

    Calenzano Volley vs Impruneta-Galluzzo

    1 Mezzedimi Altea, attaccante 013 Signorini Beatrice, libero 924 Peruzzini Caterina, attaccante 905 Roversi Eleonora, attaccante 996 Degli Innocenti Ilaria, attacc. 927 Bartolini Claudia, attaccante 908 Mazzini Sofia, centrale 959 Palomba Ivana, centrale 8910 Brunetti Martina, libero 9511 Faini Carolina, centrale 9612 Tarlini Alice, centrale 0013 Gagli Alessia, pallaeggiatore 9415 Mugnai Sara, palleggiatore 95

    All. Santi Francalanza2 All. Capaccioli Sandro

    1 Bandini Alice, attaccante 972 Fanciullacci Sara, pallegg. 973 Forconi Chiara, centrale 927 Pellitteri Tea, attaccante 968 Pistolesi Camilla, attaccante 969 Del Freo Giulia, attaccante 9510 Bucaioni Valentina K, att. 9511 Comparini Sara, centrale 9316 Tonelli Lycia, palleggiatore 9517 Sasselli Irene, libero 9626 Sborigi Chiara, attaccante 9532 Tasselli Anastasia, centrale 96

    All. Picchi Andrea2 All. Lotti IsabellaDir. Acc. Belli Sauro

  • 5Calendario e classifica

    Classifica giornata 31 A.p. Pallavolo Certaldo 92 Tecnoalarm Pontemediceo 93 Off.f.lli Nuti Campi Bisenzio 84 Calenzano Volley 75 Liberi E Forti 1914 Asd 66 Asd Pallavolo Tavarnelle 67 Ghizzani Carroz. Pall.i Giglio 58 Ius Pallavolo Arezzo 49 Impruneta - Galluzzo 310 Cus Siena 311 Enegan Luce E Gas 312 88 Chimera 013 Gruppo Lupi San Miniato 014 Montelupo Citta D. Ceramica 0

    Altre gare di oggi

    88 Chimera vs Montelupo Citt C.Off. Nuti Campi B vs Liberi Forti 1914

    Tecnoal.Pontemed. vs Pall. TavarnelleG Lupi San Miniato vs Ius Pall. Arezzo

    Cus Siena vs Enegan Luce E GasGhizzani C P i Giglio vs Pall. Certaldo

  • 66

    Giovanili

    Le ragazze della prima divisione di Ceccato - Gori si giocano la 3 giornata ad Empoli, vincendo 3-1. Primo set giocato alla pari fino 15-15, quando le rossobl iniziano a spingere di pi e riescono a staccare le empolesi chiudendo 19-25. Il secondo riparte nello stesso modo; ma sono loro che vanno avanti di qualche punto e sul 13-10; Ceccato rich-iama le ragazze , ma questo set sembra pi complicato le ros-sobl accusano e non riescono a recuperare sono sotto di 5 , quando iniziano a reagire recuperando portandosi a -2, chie-dono tempo nella panchina dellEmpoli, la tensione si alza nei due sestetti quando, in campo rossobl, su una difesa di una palla (che non poteva cascare in terra) due compagne si buttano scontrandosi in campo, porta ad una sosta momen-tanea ai box per Bandini ma la palla del pareggio va a segno 19-19; purtroppo poi lEmpoli a portare a loro vantaggio il set chiudendo 25-23. Avvincente fin dai primi momenti il terzo set, che si protrae fino alla fine giocandosela alla pari punto punto; questa volta per Casini e CO agguantano il set e chiude Bongianni 22-25.Il 4 set appare pi blando, mollano le ragazze di casa, il gap ampio 9-18 per le rossobl, nonostante qualche errore rimangono le pi convinte e si portano a casa il match chiu-dendo questo set 19-25. Brave ragazze!!

    Empoli Pallavolo ASD Calenzano Volley1-3 (19-25; 25-23; 22-25; 19-25)Calenzano Volley: Casini (K); Bandini ; Bongianni ; Campanelli ; Chiarlitti; Colombo; Fanciullacci; Giagnoni; Morelli; Palladino; Rossi; Sorrenti. All. Ceccato- All. Gori ; Dir. Faggi

    A cura della Tifoseria a seguito

    1 Divisione: vento in poppa!

    Iniziano a Scandicci sabato pomeriggio nel campionato Uisp con un avversario sicuramente alla loro por-tata, almeno tecnicamente. Purtroppo manca la grinta necessaria a concludere il gioco. Anche nel secondo set le calenzanesi, risultato a parte , non si concentrano abbastanza e fanno davvero fatica a conquistarsi i punti necessari per aggiudicarsi il parziale. Il trand lo stesso anche nel terzo set: sembrano un po spaesate in campo e soprattutto poco attente. Incontrano poi domenica mattina alla Rufina nel campionato Fipav le seconde della lista. Le avversarie con-ducono il match non sbagliando niente e lasciano veramente poco spazio alle rossoblu che, complice qualche errore di troppo in attacco e in battuta, non riescono mai a raggiungere le avversarie. Comunque match in crescendo: dopo un primo set non molto incoraggiante (25-4), raggiungono quota 17 nel terzo parziale.Alla fine dei conti questo fine settimana non ci ha regalato unottima prova da parte delle rossoblu, mancando forse personalit e carattere, ma nella squadra c voglia di crescere e i risultati delle fatiche e dellimpegno che le ragazze mettono negli allenamenti sicuramente daranno buoni frutti. Allora FORZA BIMBE!!Grazie alla sempre presente Tifoseria!!UISP 1.11.14: VP C di Scandicci Bianca S. Rossa - Calenzano Volley 2-1 (25-19; 23-25; 25-14)FIPAV 2.11.14: Pol. Remo Masi Calenzano Volley 3-0 (25-4; 25-13; 25-17)Prossimi incontri: Fipav Domenica 9 Novembre ore 10,30 Pal. S.E. Anna Frank Settimello Calenzano Volley vs Sales VolleyUisp : riposo

    A cura di La Tifoseria

    U13: weekend fiacco!

  • 7Fine settimana tranquillo in casa Calenzano per l Under 14 che domenica ha incontrato Euroripoli

    Rossa. Il sestetto di Lotti Masetti mette in difficolta le ragazze ospiti che questa volta non riescono ad im-pensierire Mazzanti e CO; il match si conclude con un 3-0 per le Calenzanesi in attesa del prossimo appunta-mento che le vede in trasferta a Reggello. Calenzano Volley Euroripoli Rossa 3-0 (25-8; 25-8 ;25-14)Calenzano Volley: Mazzanti(k); Bandini; Caracausi; Gensini; Lamperi; Pellitteri; Spinelli; Valdiserri; Targioni. All: Lotti, 2 All. Masetti, Dir. CaracausiProssimo appuntamento 7 giornata: Valdarno Volley - Calenzano Volley il 9/11/2014 ore 10.30 presso la Palestra Guerri- Reggello

    A cura di Marina Tozzini

    U14: passeggiata con lEuroripoli Rossa

    UNDER 14

  • 1 Divisione gir. A

    Pol. Remo Masi 9Calenzano Volley 9Virtus Poggibonsi 7G.s. Pallavolo Borgo 7Tecnoalarm Pontemediceo 6Liberi E Forti 1914 Asd 6Chianti Volley Azzurra 5Pol.sieci-curiel 4Olimpia Poliri 4A.s.d. Sancat 2Asd Up Sestese 2Pallavolo Sorms S.mauro 1San Giusto Le Bagnese 1Empoli Pallavolo Asd 0

    3 Divisione gir. A

    Calenzano Volley 9Pol. Remo Masi 6Asd Firenze 5 Palestre 6Che Cuore Volley San Giusto 6Virtus Poggibonsi 5Sales Volley 3Asd Cdp Vaiano Volley 3A.s.d. Santa Maria Al Pignone 2Olimpia Poliri 2San Quirico Volley 0

    Under 16 gir. B

    Montelupo Citta Della Ceramica 21Euroripoli Bianca 17Volley Pontemediceo Junior 16Sales Fiesole Volley 10Che Cuore Volley San Giusto 7Calenzano Volley 7Volley Viaccia A.s.d. 6Rinascita Rossa 0

    Under 14 gir. E

    Calenzano Volley 15Sales Volley 12Virtus Bianca 10Che Cuore Volley San Michele 8Euroripoli Rossa 6Valdarno Volley 3Asd Cdp Vaiano Volley 0

    Under 13 gir. A

    Ariete Prato Volley Project Rossa 9Pol. Remo Masi 8Pol. Sieci Curiel 6Sancat Asd 4Calenzano Volley 4Volley Pontemediceo 3Sales Volley 2

    Classifiche giovanili aggiornate al 6 novembre

    Ci vediamo sabato 22 novembre!avversario di turno Enegan Gas e Luce

    Editore e Designer Manuela MarinoStampa Studio Grafico La CasaContenuti Redazione e appassionati

    www.calenzanovolley.it [email protected]