“METODI PER LA QUANTIFICAZIONE DEL RISCHIO · 2013-12-03 · the BowTie method there are...

of 27 /27
Page 1 POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12 Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale “METODI PER LA QUANTIFICAZIONE DEL RISCHIO: Bow Tie MethodologyDocente: P. Carlo Cacciabue

Embed Size (px)

Transcript of “METODI PER LA QUANTIFICAZIONE DEL RISCHIO · 2013-12-03 · the BowTie method there are...

  • Page 1

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

    “METODI PER LA QUANTIFICAZIONE DEL RISCHIO:

    Bow Tie Methodology”

    Docente:

    P. Carlo Cacciabue

  • Page 2

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    The Bow Tie methodology is used for risk assessment, risk management and (very important) risk communication. The method is designed to give a better overview of the situation in which certain risks are present; to help people understand the relationship between the risks and organizational events. The strength of the methodology lies in its simplicity; the phrase 'less is more' is certainly applicable.

    Bow Tie

  • Page 3

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie Implementation

  • Page 4

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    The potential to cause harm, including ill health and injury, damage to property, products or the environment, production losses.

    Bow Tie – Componenti basici

  • Page 5

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie – Componenti basici

  • Page 6

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie – Componenti basici

    Control Risk management is about controlling risks. This is done by placing barriers to prevent certain events form happing. A Control can be any measure taken that acts against some undesirable force or intention, in order to maintain a desired state. In the BowTie method there are proactive Controls (on the left side of the Top Event) that prevent the Top Event from happening. For example: regularly corrosion-inspections of the pipelines. There are also reactive Controls (on the right side of the Top Event) that prevent the Top Event resulting into unwanted consequences. For example: leak detection equipment or concrete floor around oil tank platform.

  • Page 7

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    BIRD

    BIRD NEAR AIRCRAFT

    Bow Tie – Esempio pratico

  • Page 8

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    SAFETY

    ISSUE

    HAZARD

    Bow Tie – Esempio pratico

    THREAT = Minaccia Elemento causale con la potenzialità di generare il pericolo

    Esempi specifici

    • Spazi verdi attorno al sedime

    • Discariche

    • Vicinanze con aree paludose

    • Boschi e verdura

    • …..

  • Page 9

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    SAFETY

    ISSUE

    HAZARD

    Conseguenze

    I possibili resultati dall’evoluzione dei pericoli

    Esempi di conseguenze

    • Reputazione compromessa

    • Danni finanziari

    • Feriti e morti

    • Danni ai sistemi tecnici

    • Ritardi e cancellazioni

    • ecc.

    Bow Tie – Esempio pratico

  • Page 10

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 11

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie – Esempio pratico

  • Page 12

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Controllo delle minacce - Barriere Barriera: Misura protettiva sviluppata ed adottata da un’organizzazione con l’intento di creare percezione, comprensione, protezione, contenimento ed identificazione di possibili vie di recupero e/o di fuga di fronte a pericoli o situazioni incidentali

  • Page 13

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie – Esempio pratico

  • Page 14

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Controllo degli eventi susseguenti l’evento iniziatore/pericolo/TOP- Barriere

    Tutte le misure tecniche, operazionali ed organizzative atte a limitare la probabilità di eventuali conseguenze derivanti da o reattive nei confronti dell’evento TOP

    Esempi di barriere: • Sistemi detettivi: allarmi incendio, fumo ecc. • Sistemi di avoidance: GPWS, TCAS • Sistemi di recupero e controllo: EOP ecc.

  • Page 15

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie – Esempio pratico

  • Page 16

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Controllo conseguenze – Barriere Consequenziali

    Barriere consequenziali: misure tecniche, operazionali ed organizzative atte a limitare la gravità delle conseguenze derivanti dall’evento TOP

    Esempi di barriere consequenziali: • Sistemi protettivi: maschere incendio, fumo ecc. • Sistemi compensativi: rimborsi, indennizzi, • Sistemi limitanti danni: cinture sicurezza, airbags, ecc.

    Danni impianto

    Morti, feriti

    Ritardi, cancel.

  • Page 17

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 18

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie

  • Page 19

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Condizioni che portano ad un aumento del pericolo in quanto riducono o limitano o annullano l’effetto delle barriere

    Bow Tie - ESCALATION FACTORS

  • Page 20

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 21

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 22

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 23

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 24

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Bow Tie Process

  • Page 25

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    1. Identificazione dei pericoli • Es: esposizione a possibili conseguenze d aparet di persone e personale,

    ambiente, impanto e organizzazione in generale 2. Definire le minacce (Threats)

    • Definire i fattori causali delle minacce 3. Definire possibili conseguenze

    • Stima preliminare dei rischi in assenza di controlli e barriere specifiche • Definire il valore di azioni atte a raggiunger eun livello di ALARP

    4. Definire le possibili barriere o misure di controllo dei pericoli • Eliminazione o riduzione delle cause per mezzo delle barriere • Definizione dell’efficacia delle barriere

    5. Definire le possibili barriere o misure di recupero degli eventi conseguenza • Capacità di recupero dall’evento iniziatore (evento TOP)

    6. Definire le possibili barriere consequenziali • Capacità di riduzione delle conseguenze

    7. Definire le minacce (Threats) per le barriere di controllo e contenimento • Definire i fattori causali della perrdita di efficacia delle barriere

    8. Definire misure di contenimento delle minaccie associate alle barriere • Definire I fattori di controllo delle minacce relative alel barriere di sicurezza

    Bow Tie Process

  • Page 26

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

  • Page 27

    POLITECNICO DI MILANO Anno accademico 2011 - 12

    Modulo 1 - STA - Metodi per la quantificazione del rischio: Bow Tie Methodology P. Carlo Cacciabue

    Grazie per la Vostra attenzione

    Slide Number 1Slide Number 2Slide Number 3Slide Number 4Slide Number 5Slide Number 6Slide Number 7Slide Number 8Slide Number 9Slide Number 10Slide Number 11Slide Number 12Slide Number 13Slide Number 14Slide Number 15Slide Number 16Slide Number 17Slide Number 18Slide Number 19Slide Number 20Slide Number 21Slide Number 22Slide Number 23Bow Tie ProcessBow Tie ProcessSlide Number 26Grazie per la Vostra attenzione