Amici dei Popoli Padova - a scuola... · PDF fileAmici dei Popoli Padova Amici dei Popoli...

Click here to load reader

  • date post

    17-Feb-2019
  • Category

    Documents

  • view

    216
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of Amici dei Popoli Padova - a scuola... · PDF fileAmici dei Popoli Padova Amici dei Popoli...

2

3

Amici dei Popoli Padova

Amici dei Popoli Padova nasce nel 1983 come sede locale dello.n.g. di volontariato internazionale con sede a Bologna. Amici dei Popoli Padova si occupa di educazione ed animazione interculturale, di sensibilizzazione sui temi dello sviluppo e sottosviluppo dei paesi del sud del mondo, della conoscenza delle altre culture, degli squilibri globali, dei diritti umani e della pace. Da diversi anni l'Associazione organizza un corso di formazione al volontariato internazionale propedeutico ad un'esperienza di conoscenza in un paese del Sud del Mondo. Dal 1996 si impegna con percorsi educativi in ambito scolastico nelle scuole della regione. Dal 2000 aperto al pubblico un ufficio, in Via T.Minio 19/A Padova, che raccoglie la biblioteca tematica e unesposizione di artigianato proveniente dai progetti nel Sud del mondo. Dal 2003 allattivit di educazione interculturale nelle scuole, Amici dei Popoli Padova affianca quella di facilitazione linguistica e doposcuola per minori stranieri. In tutti gli ambiti impegna anche volontari in servizio civile. Progetto Tutti i colori del Futuro Nel 2005 il Comitato di Gestione del Fondo Speciale Regionale per il Volontariato ha finanziato il progetto Tutti i colori del Futuro. L'obiettivo generale lintegrazione socio-culturale dei cittadini stranieri con riferimento a una pedagogia interculturale finalizzata alla convivenza democratica e alla cultura del rispetto. All'azione principale di supporto ai minori stranieri, si aggiungono iniziative volte ad approfondire le diverse culture d'origine, a monitorare e comprendere in modo pi approfondito la realt dei cittadini e delle famiglie straniere presenti sul territorio. Visto il fondamentale rapporto tra i cittadini immigrati e l'istituzione scolastica, il progetto ha realizzato un opuscolo informativo, appositamente tradotto in romeno, arabo, albanese, cinese, francese e inglese che si rivolge a quei genitori o giovani adulti stranieri residenti in Veneto che hanno bisogno di informazioni sul funzionamento della scuola, dell'Universit, dei corsi di formazione professionale e dei recapiti cui rivolgersi per indicazioni pi specifiche, consentendo ai cittadini stranieri un accesso pi facile al mondo della scuola.

4

Il testo approfondisce in modo particolare la realt del comune di Padova, in cui nata e opera Amici dei Popoli Padova, ma offre anche informazioni generali valide per la scuola italiana nel suo complesso nonch indicazioni relativamente alle scuole di tutti i capoluoghi del Veneto.

LA SCUOLA

"La scuola aperta a tutti" Art. 34 della Costituzione italiana

Tutti hanno diritto all'istruzione scolastica senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione o condizione sociale. L'articolo 36 della legge 40 del 06/03/1998 stabilisce inoltre che:

i minori stranieri presenti sul territorio devono frequentare la scuola dellobbligo

la comunit scolastica promuove e favorisce iniziative volte all'accoglienza, alla tutela della cultura e della lingua di origine e alla realizzazione di attivit interculturali comuni;

le istituzioni scolastiche promuovono per gli stranieri adulti corsi di alfabetizzazione nelle scuole elementari e medie, anche per il conseguimento del titolo di studio della scuola dell'obbligo.

5

LA STRUTTURA DELLA SCUOLA PUBBLICA

In Italia esiste la scuola dell'obbligo (scuola che i cittadini hanno il diritto e il dovere di frequentare) al cui termine possibile proseguire facoltativamente gli studi. La prosecuzione non gratuita. La scuola dell'obbligo gratuita. Comprende: - la scuola primaria (elementare) della durata di 5 anni, - la scuola secondaria di primo grado (media inferiore) della

durata di 3 anni. Prima di accedere alla scuola primaria la maggioranza dei bambini frequenta la scuola dell'infanzia che facoltativa e gratuita. Alcuni bambini, prima dei 3 anni, frequentano anche l'asilo nido. I minori stranieri presenti sul territorio italiano hanno diritto all'istruzione anche se non sono in regola con il permesso di soggiorno in Italia, come per i cittadini italiani. L'iscrizione pu essere chiesta in qualunque periodo dell'anno. Se i minori stranieri non hanno documentazione anagrafica o incompleta, sono iscritti con riserva.

6

1- L'ASILO NIDO Lasilo nido un servizio sociale ed educativo che accoglie i bambini dai 3 mesi ai 3 anni di et. Nellasilo nido i bambini trovano occasioni di gioco e di relazione con altri bambini e le famiglie hanno un aiuto nel compito educativo e nei bisogni sociali. Gli asili nido sono comunali o privati. Date e orari asili nido comunali Il nido inizia a settembre e termina alla fine di giugno, con interruzione a Natale, a Pasqua e nei giorni di festivit civile e religiosa. A PADOVA E aperto dal luned al venerd dalle ore 8:00 alle 16:00 (con servizio mensa). Lentrata al mattino dalle ore 8:00 alle 9:00; luscita dalle ore 12:00 alle 13:00 oppure dalle ore 15:30 alle 16:00. E prevista la possibilit di orario anticipato (dalle 7:45) e/o posticipato (fino alle 17:45) su richiesta motivata di almeno 7 utenti per nido da effettuarsi utilizzando lapposito modulo in distribuzione presso gli asili nido). Attualmente il prolungamento garantito nei nidi: Arcobaleno, Il Trenino, La Balena Blu, Sacra Famiglia, Colibr, Il Bruco. Chi usufruisce del prolungamento deve pagare una retta maggiorata del 15%.

7

Nido integrato

Il nido integrato un servizio che accoglie solo bambini che abbiano compiuto i quindici mesi di et. E' situato allinterno di una scuola materna e offre al bambino la possibilit di fare esperienze che gli consentano di accettare, gradualmente, il cambiamento implicito nel passaggio al grado scolastico successivo. A PADOVA sono istituiti asili nido integrati presso le scuole dell'infanzia (materne) comunali Il Girasole e Il Girotondo. Servizio part-time

A PADOVA in tutti gli asili nido comunali (ad esclusione dei nidi Girasole, Girotondo, Piccolo Principe, La Balena Blu e Bertacchi) sono disponibili alcuni posti part-time (con orario dalle ore 9:00 alle 13:00) riservati ai bambini stranieri o seguiti dai Servizi Sociali. Per tale servizio la retta pari al 60% di quella prevista per il tempo pieno. Requisiti per accedere all'asilo nido comunale

Lasilo nido comunale aperto ai bambini che risiedono nel Comune di Padova. Le ammissioni avvengono in base al numero di posti disponibili e a graduatorie formate secondo i criteri approvati dal Consiglio comunale. Le iscrizioni si effettuano indicativamente

dal 2 al 31 maggio per l'inserimento nel settembre successivo;

dal 2 al 30 novembre per l'inserimento nel febbraio successivo.

8

Fasce tariffarie Gli asili nido sono a pagamento. Le rette di frequenza degli asili nido sono determinate in base all'Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) della famiglia, rilasciato da un C.A.F. (centro di assistenza fiscale) o da un patronato. C.A.F. di PADOVA: - sedi Acli, CGIL, CISL - Centro Assistenza Coldiretti Triveneto srl via Savelli 24

Padova 049/7818601 0498079668 - CAAF Alarm impresa srl Veneto V.le dell'industria 66

Padova 049/8691888 - C.A.F. APAC-CLAAI srl Veneto, Corso Stati Uniti 50

Padova 049/8705579 049/7628829 - C.A.F. imprese CNA Padova srl Veneto via Croce Rossa

56 Padova 049/8062200 - C.A.F. via A. De Gasperi 3 049/8209785 049/8209726 Riduzioni della retta a PADOVA In caso di due fratelli che frequentino contemporaneamente il nido, la retta per il secondo fratello diminuita del 50%. Alle famiglie, inoltre, applicata la tariffa corrispondente alla fascia immediatamente inferiore rispetto a quella di appartenenza, nel caso si verifichi una delle seguenti condizioni:

- il bambino inserito portatore di handicap, se si produce il relativo certificato medico;

- il bambino appartiene ad un nucleo familiare con tre o pi figli minori a carico dei genitori;

- il bambino appartiene ad un nucleo familiare con casa di propriet gravata da mutuo, se si tratta di abitazione e se lunica propriet immobiliare.

9

PER ISCRIZIONI ED INFORMAZIONI ASILI NIDO COMUNALI Ufficio Asili Nido Comunali - Settore Servizi Scola stici - Comune di Padova via Raggio di Sole, 2 - 35137 Padova Telefono 049 8204015 - 8204016 - 8204017 - Fax 049 8204050 Orario Ufficio per le Relazioni con il pubblico del Settore Servizi Scolastici: luned e venerd dalle 10:00 alle 13:15, marted dalle 15:00 alle 17:30, gioved dalle 10:00 alle 15:00, E-Mail [email protected] Sito Internet www.padovanet.it Responsabile/i: dott. Maurizio Melchiori, delegati: Fiorenza Friso, Elisa Tonello Ogni capoluogo del veneto pu essere soggetto ad al cune variazioni nella gestione e nel funzionamento degli asili nido, pertanto suggeriamo di informarsi pi dettagliatame nte presso i singoli comuni rivolgendosi agli uffici competenti di seguito indicati: Belluno Via Mezzaterra 45, 32100 Belluno Ufficio asili nido comunali Settore sicurezza sociale Comune di Belluno Tel. 0437/913452, E-mail [email protected] Orario di apertura al pubblico: luned 10.00-13.00 Marted 10.00-13.00 / 15.00-16.30 Mercoled 08.00-10.00 Gioved 10.00-12.00 /15.00-18.00 Venerd 10.00-12.00 Sabato 09.30-11.30

10

Rovigo Via Bramante n. 16, 45100 Rovigo Ufficio Amministrativo "Asili Nido" presso l'Asilo Nido Bramante. Tel. 0425/34073 E-mail [email protected] Orario di apertura al pubblico: Luned al Venerd ore 8:30-12:30 Sabato ore 9:30 11:30 Treviso Ufficio asili nido - Comune di Treviso Via Duomo 19, 31100 Treviso Tel. 0424/658356 Fax 0424/658558 Orari di apertura al pubblico: Luned, mercoled e venerd 09.00-12.00 Luned e mercoled 15.00-17.00 Verona