ALTEA Bilancio di Sostenibilità 2013

Click here to load reader

  • date post

    13-Jun-2015
  • Category

    Business

  • view

    1.066
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Il 2013 è stato un anno fondamentale per ALTEA, ossia il traguardo dei 20 anni per un progetto che cresce e si evolve di continuo. In un contesto economico complesso, ALTEA non ha perso slancio, anzi ha saputo raggiungere grandi risultati. Un successo ottenuto grazie alla costante capacità di trasformazione, oggi rafforzata nella struttura societaria e manageriale, nonché nel miglioramento degli strumenti di governance. Il Bilancio di Sostenibilità di ALTEA, giunto alla sua settima edizione, rappresenta in termini tangibili il percorso svolto sia sotto il profilo economico-organizzativo, che sotto quello dell’accresciuta diffusione dei principi di Corporate Social Responsibility (CSR), di etica e di trasparenza del proprio operato. Non tutti i viaggi sono uguali” e il 2013 è stato un anno importante anche per la nuova impostazione organizzativo-strategica di ALTEA. Scopri ALTEA attraverso il Bilancio di Sostenibilità e visita il sito WWW.ALTEANET.IT per maggiori informazioni.

Transcript of ALTEA Bilancio di Sostenibilità 2013

  • 1. B SOSTENIBILIT2013B I L A N C I O D ISOSTENIBILIT2013

2. Il 2013 stato un anno fondamentale per Altea, ossia il traguardo dei 20 anni per un progetto checresce e si evolve di continuo.In un contesto economico complesso, Altea non ha perso slancio, anzi ha saputo raggiungeregrandi risultati. Un successo ottenuto grazie alla costante capacit di trasformazione che cicaratterizza, oggi rafforzata nella struttura societaria e manageriale, nonch nel miglioramentodegli strumenti di governance.Essere coerenti alla propria mission e sapersi integrare con diverse realt, consapevoli dei propripunti di forza e dei propri limiti, riconoscendo alle questioni etiche e sociali la dovuta attenzione:questi i semplici ingredienti della nostra personale ricetta negli anni. infatti lidentit di Gruppo il fondamentaleperno sul quale si muove la crescita di Altea.Ununica visione dinsieme e di valori condivisiche sviluppano sinergie accogliendo, senon addirittura ricercando, la specificite le diversit di altre realt che costituiscono earricchiscono oggi la Federazione di Altea.Il Bilancio di Sostenibilit di Altea, giunto alla sua settima edizione, rappresenta in terminitangibili il percorso svolto dalla nostra societ sia sotto il profilo economico-organizzativo, chesotto quello dellaccresciuta diffusione dei principi di Corporate Social Responsibility (CSR), dietica e di trasparenza del proprio operato.Non tutti i viaggi sono uguali e il 2013 stato un anno importante anche per la nuova impostazioneorganizzativo-strategica di Altea. A fronte di una consolidata suddivisione di risorse, obiettivie risultati nelle tre Business Unit, rappresentanti le offertetecnologiche che da anni formano il core dellattivitaziendale, Altea ha mantenuto al proprio internole aree di competenza SAP ed Infor, mentre laterza, focalizzata su Microsoft, ha trovato unapropria autonomia organizzativa e gestionale inuna realt societaria quale quella di Alterna, natadalla fusione delle specifiche competenze e risorse di Alteae Reno Sistemi."Anche alla luce di tale importante cambiamento vannoquindi letti i positivi dati Altea del Bilancio 2013, che pur a fronte del fatto di aver trasferito nelsecondo semestre significativi ricavi e risorse di una delle proprie BU allinterno di una nuovasociet (lattivit Microsoft corrispondeva nel 2012 a circa il 20% dellintero fatturato di Altea), riuscita a mantenere e rafforzare valori e ricavi di un + 5% rispetto al precedente esercizio. Unrisultato straordinario se interpretato nel contesto congiunturale che stiamo vivendo ormai dadiversi anni e in un settore, quale quello dellICT, con dati nel suo complesso ancora in calo nelcorso del 2013.Resilienza,prospettive incontinuomovimentoIdentit unica,ricchezza dellapluralitLETTERA DELPRESIDENTE 3. 5Importante novit anche che, da questanno, il Bilancio diSostenibilit riporta alcune informazioni relative al Bilancioconsolidato di Gruppo che comprende le societ controllate eche costituisce il primo bilancio consolidato presentato da Altea.Siamo consapevoli che ci stato possibile ottenere questirisultati solo grazie alle persone di Altea ed al loro impegno;per questo accogliamo e coltiviamo i giovani talenti,formandoli attraverso percorsi di Academy strutturatee introducendoli al mondo del lavoro, riconoscendoneil contributo ed il valore di ciascuno secondo criterimeritocratici.Ci sentiamo responsabili anche della preservazionedellambiente a beneficio delle generazioni future,impegnandoci concretamente nella riduzione deiconsumi di risorse naturali e delle emissioni digas ad effetto serra ed incentivando comportamentiecosostenibili tra tutto il personale. Sosteniamo il FondoAmbiente Italiano (FAI) per dare un contributo concretoe salvaguardare, preservare e valorizzare il patrimoniostorico, artistico e naturalistico nazionale. Altea da anniopera con Sistemi di Gestione conformi alle Norme ISO 9001, 14000 ed alla registrazione Emas,promuovendo un attento lavoro di sensibilizzazione ai temi della sicurezza, qualit ed ambiente.Il costante impegno di Altea nel perseguire uno sviluppo sostenibile trae forza anche dallenumerose iniziative sociali rivolte alle scuole, alle associazioni sportive ed alle associazioniumanitarie nei paesi meno fortunati.Infine, crediamo che la comunicazione, interna come esterna, sia veicolo fondamentale nellacreazione di valore: il driver che guida le attivit di informazione e coinvolgimento, nell'otticadi favorire trasparenza, condivisione e sinergie trasversali per generare conoscenza. Per talemotivo abbiamo dato un forte impulso alla comunicazione, anche attraverso nuovi canali Social.Lapprezzamento dei nostri Clienti e Partner per il modo in cui svolgiamo la nostra missionerappresenta peraltro per noi un continuo stimolo a migliorarci ed al contempo proseguire sullastrada intrapresa.Il PresidenteAndrea Ruscica 4. BILANCIOECONOMICOSOSTENIBILELa mia breve relazione di accompagnamento al Bilancio Sociale dello scorso terminava con lafrase allavanguardia sempre!.Forse mai come nellanno 2013 tale affermazione ha avuto miglior intuizione per le prospettive dicrescita che il Gruppo Altea ha saputo tradurre in concrete attivit di sviluppo.Sviluppo attraverso il rafforzamento delle attivit delle societ controllate, iniziato gi a metanno con lacquisizione dellimportante realt Alterna di Casalecchio di Reno, alla quale statoassegnato il compito specifico di ulteriormente rafforzare e sviluppare la BU Microsoft.Rafforzamento proseguito poi con lesponenziale crescita di Plm Systems, realt di Torino cosrilevante da avere spazio sempre crescente anche su quotidiani nazionali (quali ad es. La Stampa)ed addirittura lonore di essere scelta per il progetto Open Innovation volto ad indagare le formedellinnovazione aperta tra alcune PMI ad alta innovativit dellarea torinese.Un progetto originato da Fondazione Human, oltre a Camera di Commercio di Torino e alPolitecnico di Torino, che ha avuto come risultato finale un dettagliato report che raccoglie lestorie di 12 imprese innovative, nonch un libro Imprese DAutore scritto da 12 scrittori torinesiche -ispirati da tali aziende- hanno proposto altrettanti racconti ruotanti intorno ad un tema chiaveper il nostro paese: linnovazione dimpresa.La strategia di rafforzamento stata infine portata a termine nel secondo semestre conlacquisizione di quote minoritarie, ma non per questo meno importanti, in altre due realt di nicchiae di eccellenza, quali Helianthos e Cyrius T2, questultima in particolare veicolo importante ancheper le aperture allestero delle attivit del Gruppo. 5. 7Senza inoltre dimenticare unaltra societ collegata gi dallo scorso anno quale Briefing diMilano, a dimostrazione di come il Gruppo Altea stia anche territorialmente occupando unasempre maggior quota di mercato.Ma come sempre, e limportante impegno nel redigere il presente documento ne unulterioredimostrazione, tale rafforzamento compiuto senza tralasciare valori quali appartenenza,territorio e valenza della collettivit che se abbinati al profitto aziendale possono definireuna societ veramente social immersion quale Altea mira ed ha dimostrato di essere.Non mi soffermo ulteriormente sulla valenza dei citati termini essendo gi stati ampiamentesviluppati tali concetti nelle precedenti edizioni del bilancio sociale, ma alcuni dati sonosicuramente da rendere noti.Al 31 dicembre 2013, il numero dei dipendenti, considerando solo il Gruppo Altea inteso comelinsieme delle societ controllate, era pari a 342 addetti, numero che supera le 400 unit seaggiungiamo il personale impegnato nelle societ collegate ed i vari collaboratori, con unincremento veramente elevato e significativo in questo periodo di crisi.Come pi volte nel tempo affermato, investire sulle persone e credere che solo attraverso il giustoconnubio tra le medesime e la tecnologia si possano raggiungere obiettivi importanti, rappresentada sempre un motto aziendale di Altea.Tale valore, considerando la sola realt di Altea, incide anche in termini percentuali (quasicostantemente negli anni) nella misura dell85,29% del reddito lordo aziendale.Considerando che la remunerazione del capitale ai soci rimasta immutata, significa che ilplusvalore generato dal risultato economico (in termini percentuali pari al 2,79% in pi rispetto al2012) stato dirottato in particolare su detta voce, senza i timori aziendali che a volte una talescelta genera.Tutto ci senza tralasciare limpegno per il territorio, con una scelta oculata operata nellosponsorizzare attivit culturali e sportive a impatto ambientale zero, che ha reso ancor pi attentolOrgano Amministrativo nel concentrare su tali aree il proprio impegno economico (destinandoancora pi risorse disponibili, pari al 3,74% del valore aggiunto).Allora, anche questanno la frase finale non pu che rimanere sempre la stessa: allavanguardia sempre!.Finance AdvisorAlberto Temporelli 6. SommarioALTEA IN BREVE.......................................................11NOTA METODOLOGICA....................................................................................12LIDENTIT.........................................................151.1 Missione e valori..................................................................................16Principali tappe della nostra storia..............................................................181.2 Organizzazione e Governance..............................................................201.3 Certificazioni........................................................................................32LA DIMENSIONE ECONOMICA.............................372.1 Dati significativi di gestione (quadro di sintesi dei dati economici).........382.2 Valore economico direttamente generato e distribuito...........................392.3 Indici gestionali....................................................................................422.4 Bilancio Consolidato di Gruppo.............................................................44LA DIMENSIONE SOCIALE..................................453.1 Analisi degli Stakeholder......................................................................463.2 Clienti e Fornitori..................................................................................493.3 Personale e Collaboratori.....................................................................533.4 Soci.....................................................................................................613.5 Comunit.............................................................................................623.6 Pubblica Amministrazione ...................................................................67LA DIMENSIONE AMBIENTALE............................694.1 La dimensione ambientale....................................................................704.2 Aspetti diretti........................................................................................724.3 Aspetti indiretti.....................................................................................774.4 Altea per l'ambiente..............................................................................79TABELLA DI CORRELAZIONE ALLO STANDARD GRI-G3.1.............................81OBIETTIVI DI MIGLIORAMENTO......................................................................851234 7. Ragione Sociale Altea SpASede legale e operativaStrada Cavalli n. 42, Feriolo di Baveno (VB)Telefono Telefax(+39) 0323 280811 (+39) 0323 2808110E-mail Sito [email protected] www.alteanet.itPresidenteAndrea RuscicaSettori di attivitCodici NACEProgrammazione, consulenza informaticae attivit connesseAltre attivitdi consulenzaCollaudi ed analisi tecnicheAltre attivit di fornituradi risorse umaneAltri servizi di supporto alle imprese ncaAltri servizi di istruzioni nca82.9985.5962.071.2070.2278.30Amministratore delegatoFranco Vercelli 8. ORGANICO 205RISORSEINTERNEEBA- Enterprise Business Application162ETM Enterprise6 Technology8 IT Services569%31%+3% FATTURATO+5% 26.419.745rispetto2012 CERTIFICAZIONICertificato formazione n. 289/001Macrotipologia C dal 2003AMBIENTEQUALITUNI EN ISO9001:2008 dal 1996UNI EN ISO14001:2004 dal 2004Registrazione Emasn. IT-000288 dal 200563donne inorganico3 EtOC EmergingTechnologies15Education CorporateMarketing6 Sicurezza a Ambiente15 Unit di staff 9. NOTAMETODOLOGICA 10. 13Il presente rapporto rappresenta la 7 edizione del nostro Bilancio Socio-Ambientale, la quartaproposta in termini di Bilancio di Sostenibilit.Si relaziona alle attivit ed ai risultati di Altea per lanno 2013, rafforzando cos lobiettivo dellasociet nel voler essere considerata attore economico, sociale e responsabile del territorio e deiterritori ove opera, valorizzando le relazioni con i diversi stakeholder, ovvero i soggetti che in unrapporto di reciprocit influenzano direttamente e indirettamente loperato di Altea stessa.Le categorie che indistintamente meglio rispondono a esigenze, valori e obiettivi aziendali sono:i partner economici (clienti e fornitori ), il personale ed i collaboratori, i soci e gli azionisti, lacomunit, la Pubblica Amministrazione.Le informazioni incluse nel report si riferiscono ai temi e agli indicatori che sono ritenutirappresentativi e significativi, in ottica di sostenibilit, dellimpatto economico, sociale eambientale dellattivit operativa svolta da Altea e del loro riflesso nei confronti di tali stakeholder.Dati ed obiettivi di miglioramento vengono raccolti periodicamente dal gruppo di lavoro coinvoltonella redazione del report secondo il principio di prudenza nellanalisi e presentazione deglistessi. Fanno specifico riferimento allesercizio 2013 oggetto di rendicontazione e sono conservatiprevalentemente su supporto informatico.Il perimetro del report stato individuato secondo la definizione: Di perimetro dellorganizzazione, considerando quindi Altea ed il suo modello federativo,ovvero tutte le entit partecipate che nel 2013 hanno subito unulteriore variazione, nonsolo con il controllo della societ Alterna Srl oltre che della storica Plm Systems Srl, maanche con lingresso in Helianthos Srl ed in Cyrius T2 Srl, societ collegate, accanto aBriefing Srl Di perimetro operativo, che include le entit influenzate dallattivit svolta da Altea sia amonte che a valle.Altea, consapevole che un impegno serio e costante per la tutela dellambiente un valoreirrinunciabile, nel 2002 ha avviato un progetto finalizzato alladesione della Societ al Regolamentoeuropeo EMAS sulladesione volontaria delle Organizzazioni a un sistema di eco-gestione edaudit, ottenendo la Certificazione ISO 14001:2004 del Sistema di Gestione Ambientale nel 2004e la registrazione EMAS nel mese di marzo 2005.I dati relativi alle prestazioni ambientali riportati nella sezione afferente la Dimensione Ambientalesono pertanto direttamente estrapolati dalla Dichiarazione ambientale 2013 e sono aggiornati al31 ottobre 2013, salvo dove diversamente indicato.E possibile affermare che le informazioni incluse nel report e il perimetro dello stesso sianoadeguati in quanto applicato il Principio della completezza. Tutti i dati e le informazioni riferibiliad un arco temporale differente dallEsercizio 2013 e non esclusivamente pertinenti ad Altea, maanche alle societ del modello federativo, sono espressamente evidenziati.Si dichiara infine che il presente report stato redatto secondo le norme del Global ReportingInitiative Versione 3.1, con livello di applicazione C. 11. Villa Erica, sede legale di Altea una splendida villa storica risalente ai primi anni dell800. In stato di abbandono per lungo tempo, ledificio stato completamente ristrutturato e dato a nuova vita, divenendo esso stesso simbolo della mentalit vincente Altea. 12. 5 AZIENDE nelMODELLOFEDERATIVO205DIPENDENTIDI Altea SPA54%INFERIOREAI 40 ANNI69%UOMINI31%DONNE3 BUSINESSUNIT 4 PRACTICE1. LIDENTIT20 ANNI DICRESCITACOSTANTE 13. 1.1 Missione e valoriMissionPersone, Tecnologie e Processi per accompagnare levoluzione delle Imprese questa la Mission che guida il percorso di Altea nella sua continua evoluzione.Una societ da oltre 20 anni in continuo sviluppo, che opera al fianco di imprese industriali e di servizi, basando la propria Vision su Innovazione e Sostenibilit. Innovare significa aprirsi a nuovi modellidi comportamento e pensiero,condivisi in una reazione continua Andrea RuscicaPresidente di Altea 14. Miglioramento ContinuoLavoro di gruppoSuccesso del clienteSenso di responsabilitImpegnoRispetto per le personeMeritocraziaPassioneTrasparenzaRisultati misurabiliValoriAltea fondata su valori di sostenibilit 15. 2008Viene deciso il nuovo assetto di governance, istituendo le figure di Presidente e Amministratore delegatoOttiene laccreditamento della Regione Piemonte relativamentealle attivit in ambito formazionee sicurezza e presenta il primo Bilancio Socio-Ambientale20072004 2005 2006Si aggiudica il riconoscimento Europes 500, rivolto alle 500 imprese europee a maggior tasso di crescitaAltea si trasforma in SpA200419931996Ottiene la prima certificazioneUNI EN ISO 9001Viene costituita e apre la propria sede di Gravellona Toce (VB)1997Prima partnership con un vendor straniero (BAAN, oggi Infor) 16. Altea compie 20 anni!Si afferma il modello federativo: Helianthos Srl e Cyrius T2 Srl entrano a far parte del gruppo come societ partecipate ed Altea SpA acquisisce il controllo di Reno Sistemi Srl, da cui nasce Alterna Srl come centro di riferimento e competenza a livello nazionale nel mondo delle Microsoft Enterprise SolutionsVengono approvati il Codice Etico e il Modello 231, unitamente alla nomina dellOrganismo di Vigilanza di Altea con funzioni di controllo in ordine al funzionamento e allosservanza del Modello e di aggiornamento del medesimoNasce il Centro Studi la Terriera, la cui Mission rappresentata da: promuovere, realizzare e sostenere progetti di studio ricerca e formazione nellambito ICT, i cui segni distintivi siano qualit, innovativit, autorevolezzaAvvia il progetto Corporate Identity per tutte le sedi e societ della Federazione Altea2013Registra i migliori risultati di performance di sempre e sigla una nuova partnership strategica per i servizi SAP CRM attraverso lacquisizione del 20% di Briefing SrlPubblica il nuovo Career Management e introduce nuove politiche del lavoro "Sostenibile" e "CompatibileRedige il Report di sostenibilit secondo le norme del GRI Versione 3.1, con livello di applicazione C20112012Confermato il riconoscimentoEuropes 500Entra a far parte del Presidents Club, gruppo mondiale di partner Microsoft con accesso diretto alle decisioni della casa di SeattleEntra nella Community esclusiva dei partner Sap BEST PERFORMANCE CIRCLESviluppa e consolida la propria attivit di internazionalizzazione, seguendo clienti e progetti in aree geografiche differenziate(Europa, USA, Cina e West Africa)20092010Viene revisionata la corporate image attraverso il rifacimento del logo,del pay off aziendale e di tutte le presentazioni istituzionali, uniformando i template per i diversi canali di comunicazioneConfermato il riconoscimento Europes 500Presente nella Top 100 Italia Software e servizi da oltre 3 anniApre a Milano la prima sede esterna1998Inaugura il nuovo HQdi Feriolo di Baveno1999 17. 201.2 O rganizzazione e G overnanceLocalizzazioneQueste le sedi Altea localizzate sul territorio nazionale:Nuovi presupposti organizzativiAltea continua il suo percorso di crescita rispetto allevoluzione dellofferta e, per attuarlo, evol-venel modello organizzativo e nei processi facendo leva sulle sue persone e sulla propensionead esprimere: Velocit e flessibilit nel cambiamento continuo di ruoli, competenze e modalit operati-ve,in risposta alle complessit dei clienti e a processi organizzativi spesso, e necessa-riamente,variabili e destrutturatiBAVENO (Sede Legale)Strada Cavalli, 42 28831Baveno (VB)Tel. +39 0323 280811Fax. +39 0323 2808110TORINOVia Perugia, 24, 10152Torino (TO)Tel. +39 011 2475292Fax. +39 0323 2808110MARANELLOVia G. Verga, 12, 41053Maranello (MO)Tel. 348 8102633ANCONAVia Esino, 72, 60131Ancona (AN)Tel. +39 071 2181266BOLOGNAVia Isonzo, 61, 40033Casalecchio di Reno (BO)Tel. +39 051 590709Fax. +39 051 592057ROMAVia Cancelliera, 16,0040 Ariccia (RM)Tel 06 93495053NEBBIUNOCENTRO STUDI LA TERRIERAVia per Meina, 11, 28010Corciago di Nebbiuno (NO)Tel. +39 0323 280811LAINATEVia Lepetit, 8, 20020Lainate (MI)Tel +39 02 57506490Fax. +39 02 93796610 18. 21 Collaborazione tra le persone, indipendentemente da schemi organizzativi predefiniti,e apertura dei confini dellorganizzazione per coinvolgere attori esterni (clienti, partnerfederati e vendor, fornitori) Virtualit nellaccesso a strumenti, informazioni e relazioni, indipendentemente dallalocalizzazione fisica e dagli orari di lavoro Partecipazione alla creazione di nuovi contenuti e conoscenza (lintelligenza collettiva! ilnostro valore) Socialit nella comunicazione e nei rapporti, attraverso gli strumenti social e i nostrimomenti sociali.Considerando che il numero di risorse che gravitano attorno ad Altea ed alle aziende delmodello federativo in costante crescita, cos come il numero di interlocutori esterni tra cuicollaboratori e Clienti i quali, sempre pi spesso, prediligono fissare gli incontri di lavoro pressosedi Altea, il 2013 ha visto lavvio di un importante progetto di Corporate identity su tutte lesedi Altea.Lidentit del gruppo ed i valori su cui la societ fonda il proprio operato, tra cui il senso diappartenenza, possono essere trasmessi, condivisi e radicati anche tramite gli spazi, siano essifisici che virtuali, nei quali quotidianamente le persone vivono ed operano. Per questo motivo ilrinnovamento organizzativo di Altea considera tre importanti elementi: Brick - ovvero il layout degli spazi fisici di lavoro. Abbiamo aperto nuovi sedi e rinnovato ilocali, creato nuovi spazi di aggregazione e condivisione. Attraverso la personalizzazionedei luoghi in cui lavoriamo e viviamo creiamo la nostra caratteristica Place Identity Bit - la nostra capacit di sfruttare le tecnologie digitali per ripensare gli spazi virtuali dilavoro, per noi e per i nostri clienti, e per stimolare modalit di lavoro socialmente respon-sabilicome ad esempio il green home e il car pooling Behaviour anche lo stile di lavoro e le policy organizzative di Altea si trasformano, persviluppare e allineare cultura e comportamenti delle persone Altea con le strategie dicrescita e limpegno socio-ambientale come ad esempio lattenzione verso la raccoltadifferenziata e la limitazione dei consumo o la policy per la raccolta e lo smaltimento deirifiuti speciali.Nasce un nuovo progetto per raccontare i valori e la missione di Altea: interprete di questo racconto la musa di Altea,protagonista anche della veste grafica del Bilancio di Sostenibilit 2013 19. 22Contesto e s trategia a ziendaleCore Business di Altea la consulenza in ambito Enterprise Business Application, in collaborazionecon i principali Vendor internazionali di software: SAP, INFOR, MICROSOFT (da luglio 2013, ramodazienda Microsoft trasferito ad Alterna). Coerentemente alla strategia dei Vendor e al concettodi Extended Enterprise, larea di competenza si allargata includendo il mondo collaborativo diinternet attraverso soluzioni di Social Collaboration e Digital Transformation.Loffering Altea comprende inoltre servizi di consulenza organizzativa e di processo, nonchattivit di supporto ad imprese ed enti su specifiche tematiche (certificazioni e sistemi di gestione,formazione, finanziamenti pubblici).La strategia della societ, anche in ottica di evoluzione e sviluppo, si focalizza su tre componentiche rappresentano i fondamenti del Valore generato per il Cliente e che, peraltro, trovano riscontronellapproccio metodologico adottato da Altea sui progetti (360 Approach):PersoneIN ALTEAIl Capitale Umano lelemento cardine di Altea, grazie al quale esprime la professionalit persoddisfare le necessit ed accelerare l'innovazione dei Clienti. La politica di gestione delleRisorse Umane perseguita attraverso il riconoscimento, lo sviluppo e la salvaguardia di unconsistente patrimonio di risorse, indispensabile per la creazione di valore sostenibile nel tempo.Ci essenzialmente significa: Proseguire ed incrementare le occasioni di formazione(certificazione dei consulenti, Altea Academy, training on-the-job) Ampliare la condivisione della conoscenza e la partecipazione, utilizzando anche glistrumenti di Social Enterprise Stimolare modalit di lavoro socialmente responsabili (green home car pooling).PER I CLIENTILintroduzione di un sistema informativo integrato in azienda evidenzia la necessit di gestirei conseguenti impatti sullorganizzazione e sulle risorse umane. Il metodo di lavoro Altea sidistingue per un approccio di progetto completo, che considera anche limpatto del cambiamentosul sistema culturale e di incentivazione dellorganizzazione e include iniziative specifiche su:Processi e Procedure; Ruoli e Job Description; Formazione; Piano di Comunicazione; Teamwork.Sono, infatti, le persone, a vari livelli e con le relative responsabilit ben delineate e condivise, leprincipali risorse che opportunamente coinvolte e stimolate, sostengono e guidano il successodei processi di trasformazione.ORGANIZATIONAPPROACH 360SYSTEMPEOPLE 20. 23SistemiIN ALTEAI Sistemi Informativi Altea, implementati nei diversi ambiti di attivit interna (Amministrazione,Commerciale, Marketing, Risorse Umane) sono in continua evoluzione. I sistemi di reporting,i portali di progetto, le piattaforme social sono tra i principali strumenti che Altea utilizzaquotidianamente e che ha in progetto di migliorare e arricchire con un obiettivo duplice: testare inprima persona le potenzialit messe a disposizione dalle nuove tecnologie e garantire la massimaefficacia e trasparenza di dati e informazioni, sia allinterno sia verso gli interlocutori esterni.PER I CLIENTILa profonda conoscenza dei processi aziendali, unita alla competenza di soluzioni applicative perla gestione processi e nuove tecnologie per infrastruttura ed integrazione Mobility Platform, SOAe Cloud Computing, costituiscono lofferta di Altea, i cui elementi distintivi sono: Soluzioni Verticali Specializzate, ossia strumenti che consentono di migliorare leperformance aziendali e raggiungere leccellenza operativa Completezza di know-how ed operativit, attraverso Partnership con societ ad alto ericonosciuto valore professionaleOrganizzazioneIN ALTEAAltea esprime la capacit di unire e miscelare le proprie competenze in teaminterdisciplinari in grado di apportare soluzioni innovative ed originali ai propri Clientiattraverso il modello federativo che identifica il Gruppo Altea e che si concretizzain partecipazioni ed alleanze strategiche con societ ad elevata innovazione especializzazione. Una strategia finalizzata sia alla creazione di alleanze per larricchimento delproprio know-how, che allespansione in chiave territoriale e quindi, in sintesi, la capacit di poteraffiancare sempre meglio e pi da vicino le aziende Clienti.HELIANTHOSConsulenza Organizzativae DirezionalePLM SYSTEMSingegneria di prodotto,consulenza processisviluppo prodottoCYRIUSSettore AutomotiveSupply Chain ManagementALTERNAsoluzioni ERPesteseBriefingSAP Customer Relationship Managemente SAP Financial Supply ChainBASILIAIWGEKACENTECNIAALTEAsoluzioni ERPestese 21. 24Capitale Societ sociale 1.000.000,00 controllanteSociet controllategruppo Altea51% 82% 70%Partecipazione inimprese collegatemyFACTORYRisworthLimitedPartecipazione inimprese controllate20%Jetro100%in liquidazioneHype Consulting80%in liquidazione25% 20%60%in liquidazione100%PER I CLIENTIRaggiungere un risultato in ottica di processo significa massimizzare i risultati delle singolecomponenti specialistiche, ottimizzando il flusso dellinformazione. Altea supporta i Clientiche intendono migliorare le proprie performance attraverso linnovazione con il supportospecialistico di esperti di Organizzazione in Business Process Management.Assetto e governanceIl Gruppo Altea cos costituito: 22. 25Assemblea dei sociPresidenteAndrea RuscicaResponsabilit diretta sui temi economici e socialiAmministratore DelegatoFranco VercelliResponsabilit diretta sui temi economiciBusiness Development ManagerMarco MagaraggiaResponsabile Sistemi informativiFabio ParacchiniResponsabile Servizi Sicurezza e AmbienteAlessandro CastiglioniResponsabilit diretta sui temi ambientali 23. 26Consiglio di AmministrazioneCollegio SindacaleE lorgano di controllo, rappresentato dal collegio dei Sindaci, tre Sindaci effettivi e due Sindacisupplenti designati per vigilare sullosservanza della legge e dello statuto della societ. I pi altiorgani di governo di Altea sono interamente ricoperti da soggetti appartenenti alla fascia di et41-50 e > 50 anni.Il Presidente di Altea, in qualit di socio fondatore dellazienda, ricopre anche un ruolo esecutivocon le cariche di HR Director, Business Unit Sap Manager.Con il seguente organigramma (attivo dal 2 luglio 2013, successivamente alla nascita di Alterna)definisce responsabilit e autorit:CARICA COMPONENTI PERIODO IN CARICA ESECUTIVO INDIPENDENTEDAL ALPresidenteconsiglio diamministrazioneConsigliere,amministratoredelegatoConsigliere,Financial AdvisorRUSCICAANDREAVERCELLIFRANCOTEMPORELLIALBERTO19/01/2011 19/01/201419/01/2011 19/01/201419/01/2011 19/01/2014SISISINONOSIHuman Resurces(HR director, People e Payroll)Amministratore DelegatoControllerChief Technology O fficerSales DirectorStaff Ser vices:AmministrazioneContabilit generaleCiclo at tivo | Ciclo PassivoGestione I nfrastrutture I CTInformation CommunicationTechnologyResp. Gestione QualitResp. Accredit. RegionaleResp. S er vizio P revenzione eProtezioneResp.AmbientaleRappresentate SicurezzaLavoratoriProcurementCall CenterPRESIDENTEPRACTICEEmerging TechnologyEducation & Corporate Marketing, QualitSicurezza n el L avoro e A mbienteEnterprise Technology ManagementBUSINESS UNITSAPINFORMarketing & Social 24. 27Modello d i o rganizzazione e g estione D.Lgs. 2 31/2001In data 30 gennaio 2013 il Consiglio di Amministrazione di Altea ha approvato il Codice Eticodi Altea e il Modello di organizzazione e gestione finalizzato a prevenire i reati dai quali puderivare la responsabilit amministrativa di Altea, in applicazione delle disposizioni di cui alD.Lgs. 8 giugno 2001, n. 231, e s.m.i. Ha, inoltre, nominato lOrganismo di Vigilanza di Altea confunzioni di controllo in ordine al funzionamento e allosservanza del Modello e di aggiornamentodel medesimo.Si tratta di un passo importante, compiuto allo scopo di incentivare la cultura delletica e dellatrasparenza aziendale.Organizzazione i nterna: l e B usiness U nit, l e Practice, i S erviceTre le specifiche aree di competenza (Business Unit) sviluppate in Altea: BU SAP, BU INFOR eBU MICROSOFT, questultima confluita in Alterna Srl a far data dal 01 luglio 2013.Tali Business Unit identificano il core business della societ, ove conoscenza dei processi ecompetenza in soluzioni applicative per la gestione aziendale e in tecnologie di Digital Collaboration(Mobile, Cloud, Social, Big Data) costituiscono l'ampia offerta di Altea, supportata anche dasoluzioni Verticali, specializzate per diversi mercati ed industry. Tecnologie informative e sistemiper lenterprise business application/analysis rappresentano la pi significativa percentuale delfatturato societario.Ad esse si affiancano delle Practice, strutture organizzative di consulenza slegate dai softwareVendor e pi rivolte ad elementi di processo, nonch delle attivit di Service inerenti tematichespecifiche (Sicurezza sul lavoro, Certificazioni Qualit e Sistemi di gestione, Formazione eCorporate Marketing).Le competenze che Altea in grado di spendere sul mercato vedono sempre il completamento,ove necessario, di know-how e soluzioni attraverso il proprio modello federativo.La struttura operativa interna la seguente:Ciascuna BU ha una propria organizzazione con rispettivi referenti e Team di progetto.Da luglio 2013 la BU MICROSOFT stata trasferita in capo ad Alterna. 25. 28Business Unit SAPBusiness Unit MICROSOFT 26. 29Business Unit INFORServizi d i s upporto 27. 30Progetti di studio e ricercaOSSERVATORIO SCIENTIFICOIncontri di aggiornamento e confronto su tematiche di managemente/o socio/culturali in genere.FORMAZIONEProgrammi di sviluppo manageriale; workshop; Altea Academy.ORIENTAMENTO GIOVANICentro aperto ai giovani laureandi; istituzione di borse di studio;momenti di incontro ed orientamento.Organizzazione i nterna: i p rogetti Human d rivenOltre alle attivit sviluppate dalle diverse BU, il 2013 ha vistola nascita del Centro Studi la Terriera (CST).Mission del CST - Promuovere, realizzare e sostenereprogetti di studio ricerca e formazione nellambito ICT, i cuisegni distintivi siano: qualit, innovativit, autorevolezza-, alfine di divenire autorevole e riconosciuto punto di riferimentoper imprese, istituzioni e giovani, sui temi dellICT e della lororelativa applicazione pratica.Limpegno e la condivisione culturale del Centro Studi La Terriera si concretizzano nellideazionee realizzazione di progetti legati ai vari ambiti di attivit nei quali opera Altea e linsieme del suonetwork federativo, declinati nelle seguenti aree tematiche:In ambito formazione e programmi di sviluppo manageriale,il Centro Studi, in collaborazione con Helianthos, ha dato vitaal progetto Think Tank , un catalogo workshop finalizzatoa supportare i processi di cambiamento organizzativo dovutiallintroduzione di nuove soluzioni gestionali e tecnologicheallinterno delle imprese. Implementare una soluzione ERP/CRM/BI in azienda significa infatti innovare la dotazionesoftware ma soprattutto mutare lapproccio gestionale attraversoil cambiamento organizzativo e questo spesso crea difficoltallorganizzazione stessa. Il catalogo workshop intende fornirerisposte e soluzioni concrete a tali problematiche.Think Tank quindi come un arricchimento e completamento delloffering Altea sulla consulenzanel campo dellEnterprise Business Application e dei sistemi informativi gestionali.Sede privilegiata dei Workshop e sar il Centro Studi la Terriera: location immersa nel verdee nel silenzio, isolata dalla quotidianit, offre loccasione per allontanare la mente da impegni edoveri e concentrarsi sulla propria organizzazione e la sua potenziale evoluzione. 28. 31Organizzazione interna: i momenti di scambio per condividere risultati,occasioni ed opportunitIl compito di indirizzo e coordinamento affidato al Presidente, che nella gestione delle attivitdi controllo e di sviluppo, oltre che dallAmministratore Delegato e dai soci, affiancato da unboard, il Management Team (MT), di cui fanno parte lAD, gli stessi soci, nonch i professionistiresponsabili delle varie Practice della societ.Tale meccanismo organizzativo consente unefficace gestione di rischi e opportunit legati al corebusiness Altea e lindividuazione di opportunit e rispettivi rischi connessi ad azioni di sviluppo ecrescita dei servizi di consulenza verso il mercato.Periodicamente vengono organizzati incontri al fine di condividere obiettivi e risultati, nonchper integrare e coordinare i singoli ruoli e le diverse Business Unit e Practice. Nello specifico:Management Meeting, Business Unit Meeting, Sales MeetingRiconoscimenti professionaliRICONOSCIMENTI SAP Gold Value Added Reseller Partner di tutto il portafoglio di soluzioni SAP Membro del SAP Partner Excellence Circle, la Community esclusiva dei partner SAP alivello mondiale che si sono distinti durante lanno per aver raggiunto ottime performancelegate ai progetti svolti presso i propri clienti. 1classificata SAP Best Performance Challenge 2013 per lItalia, la competizione trai partner SAP dellarea EMEA, i quali sono chiamati a sfidarsi tra loro su diverse attivitlegate a specifici argomenti: Business Expansion & Achievement, Demand Generation,Sales Cycle, Best Practice Sharing e Communication & Social Media Sharing. La struttura di Application & System Maintenance della BU SAP di Altea certificataSAP PCoE Partner Center of Expertise ossia conforme alle norme stabilite da SAPper quanto riguarda la certificazione dei consulenti, le infrastrutture tecniche necessarieper fornire supporto per il software SAP, nonch i processi di business e deliverable chegarantiscono una elevata qualit di supporto.RICONOSCIMENTI MICROSOFT Microsoft Gold Enterprise Resource Planning Partner Microsoft Gold Customer Relationship Management Partner Microsoft Gold Business Intelligence PartnerRICONOSCIMENTI INFOR Riconosciuta tra i TOP FIVE Infor Partner a livello internazionaleALTRI RICONOSCIMENTIInsignita dalla CCIAA del VCO, nellambito del concorso per lassegnazione di onorificenze afavore di imprese e lavoratori che si sono particolarmente distinti nellambito della loro attivit,dei seguenti: Premio speciale per il progresso economico Premio per aver attivato iniziative di responsabilit sociale impegnandosi a costruirerelazioni vantaggiose con la comunit, i dipendenti ed i fornitori.PLM SYSTEMS, societ controllata da Altea, ha partecipato allOsservatorio delle ImpreseInnovative promosso dalla CCIAA di Torino e ha ottenuto per il terzo anno consecutivo ilcontrassegno di innovativit. 29. 321.3 C ertificazioniSistema di Gestione QualitAltea ha un Sistema Qualit certificato dal 1996.I requisiti definiti nella Norma UNI EN ISO 9001:2008 e sviluppati nella documentazione di SGQsono applicabili alle seguenti attivit svolte presso la sede legale e operativa di Feriolo di Baveno: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza e formazione nelle aree di attivit:Business Application (Business Unit SAP, MICROSOFT e INFOR)Consulting (Practice EOC Enterprise Organization Control)Technologies (ETI-Infrastrutture e Piattaforme Services)Services (Qualit, Sicurezza nel Lavoro e Ambiente) Commercializzazione Hardware e Software. 30. 33AccreditamentoAltea accreditata presso la Regione Piemonte per svolgere attivit formativa finanziata(MACROSETTORE C, Numero Certificato Formazione 289/001), ci significa che la PubblicaAmministrazione ha riconosciuto Altea come ente formativo in grado di fornire un servizioadeguato rispetto a standard di tipo organizzativo, strutturale e finanziario.Il possesso di tali requisiti sottoposto a verifiche periodiche da parte della stessa Regione.Lattivit formativa in regime di accreditamento realizzata nel corso del 2013 ha riguardato anchela formazione interna finanziata"Il monte ore di formazione finanziata attraverso agevolazioni a fondo perduto ha coinvolto unnumero complessivo di 107 risorse, di cui 24 donne, per un monte ore pari a 416.I contenuti dei corsi si sono concentrati su due macro-tematiche: le competenze manageriali e lasalute e sicurezza sul luogo di lavoro.Gli Enti finanziatori sono stati due: Fondo Fapi Fondo FondirFORMAZIONE FINANZIATA 2013TOTALEPARTECIPANTI 107416FAPIM79 24188 188FONDIRORE DI FORMAZIONEENTI FINANZIATORItramite la Provincia del Verbano Cusio OssolaIMPORTO CONCESSO32.694 9.000 TOTALE CONTRIBUTIRICEVUTI PER LA FORMAZIONE41. 694F M4 -40 -F 31. 34Sistema di Gestione AmbientaleAltea ritiene la tematica ambientale un valore fondamentale.Al fine di concretizzare quanto stabilito nella Politica Ambientale stato strutturato e vienemantenuto attivo un sistema capace di supportare lo sviluppo, la definizione e lattuazione delleazioni necessarie alla conduzione aziendale, improntato al miglioramento progressivo, allasalvaguardia e al rispetto delle condizioni ambientali e della salute delle persone.E stato implementato un Sistema di Gestione Ambientale, certificato dal 2004 secondo la NormaUNI EN ISO 14001:2004 e registrato EMAS dal 2005. 32. 35 33. 2. LA DIMENSIONEECONOMICA+5%INCREMENTOVOLUME D'AFFARI+38M VALORE PRODUZIONEDEL GRUPPO +2,3% VALORE AGGIUNTOGENERATO EDISTRIBUITO3,7%COLLETTIVIT2,4%AZIENDA85,3%PERSONALE1,1%CAPITALE DICREDITO3%CAPITALE DIRISCHIO 4,5%P.A. 34. 38UTILE 756.734 761.109 -2.1 D ati s ignificativi di gestione (quadro di sintesi dei dati economici)SITUAZIONE PATRIMONIALEATTIVITLiquidit immediate31.12.2011260.188%1,37%31.12.2012258.527%1,25%Liquidit differite 17.263.498 90,61% 18.887.313 91,11%Clienti 11.393.655 59,80% 11.958.513 57,69%Crediti diversi 532.091 2,79% 671.082 3,24%Altri Crediti verso erario 26.053 0,14% 29.404 0,14%Crediti tributari 998.407 5,24% 1.103.096 5,32%Ratei e risconti attivi 897.906 4,71% 992.135 4,79%Attivit fin. che non cost. Immob. 3.342.375 17,54% 4.066.379 19,62%Rimanenze Totali 73.011 0,38% 66.704 0,32%ATTIVO CORRENTE 17.523.686 91,98% 19.145.840 92,36%Immobilizzazioni immateriali 81.632 0,43% 47.937 0,23%Immobilizzazioni materiali 355.560 1,87% 409.913 1,98%Immobilizzazioni finanziarie 1.091.744 5,73% 1.126.095 5,43%ATTIVO IMMOBILIZZATO 1.528.936 8,02% 1.583.945 7,64%CAPITALE INVESTITO 19.052.622 100,00% 20.729.785PASSIVITPassivit correnti 12.976.728 14.526.404Passivit consolidate 1.340.567 1.206.947Capitale proprio 4.735.327 4.996.434TOTALE PAREGGIO 19.052.622 20.729.785Valore della Produzione31.12.201123.401.42031.12.201225.157.374Costi della Produzione -21.727.381 -23.624.447Differenza Valore e Costi 1.674.039 1.532.927Proventi e Oneri Finanziari -15.414 21.622Rettifiche Valore Attivit Finanziarie 26.284 0Proventi e Oneri Straordinari -129.233 -90.002Risultato Prima delle Imposte 1.555.676 1.464.547Imposte sul Reddito d'Esercizio-%--------798.942 - -703.438SITUAZIONE ECONOMICA100,00%100,00% 100,00%72,37%4,36%23,28%72,37%4,36%23,28%-%--------%--------31.12.2013352.338%1,56%18.405.660 81,24%10.455.406 46,15%1.502.284 6,63%28.574 0,13%940.037 4,15%1.149.666 5,07%4.293.366 18,95%36.327 0,16%18.757.998 82,79%6.526 0,03%373.647 1,65%3.518.873 15,53%3.899.046 17,21%22.657.044 100,00%31.12.2011 % 31.12.2012 % 31.12.2013 %13.816.5723.683.8635.157.20922.657.644 100,00%72,37%4,36%23,28%660.77431.12.201326.419.745-25.006.6141.413.131-12.756-10.741-3.7751.385.859-725.085 35. 392.2 Valore economico direttamente generato e distribuitoA) Valore d ella P roduzione1. Ricavi delle vendite e delle prestazioni 23.171.211 24.895.999VALORE AGGIUNTO GLOBALE2011 20122. Variazione delle rimanenze di prodottiin corso di lavorazione, semilavorati e finiti 0 03. Variazione dei lavori in corso su ordinazione - -4. Altri ricavi e proventi 230.209 261.375RICAVI DELLA PRODUZIONE TIPICA 23.401.420 25.157.374B) C osti I ntermedi d ella P roduzione5. Consumi di materie prime 3.638.934 4.079.7212011 20126. Costi per servizi 4.222.426 3.112.3887. Costi per godimento di beni di terzi 1.034.560 1.094.2978. Accantonamenti per rischi - -9. Variazione delle rimanenze -58.614 7.34610. Oneri diversi di gestione 488.566 281.625TOTALE COSTI 9.325.872 8.575.377C) Componenti Accessori e Straordinari11. + /- S aldo G estione A ccessoria 134.812 144.233VALORE AGGIUNTO CARATTERISTICO LORDO2011 2012Ricavi accessori 136.792 144.233- Costi accessori 1.980 012. + /- S aldo c omponenti S traordinari -90.002Ricavi straordinari 3.007 0- Costi straordinari 132.240 90.002VALORE AGGIUNTO GLOBALE LORDO 14.081.127 16.636.22826.016.19420130-403.55126.419.7454.379.62020133.508.1191.074.656-30.045565.5059.557.945181.4832013181.483-2410-14.51621.22535.74117.028.768-129.233 36. 40Personale dipendenteAmministratori e collaboratoriDISTRIBUZIONE DEL VALORE AGGIUNTOA) R emunerazione d el p ersonale 11.763.02210.973.29512,94%12,17%789.727 24,77%83,54%77,93%5,61%14.353.37911.863.78922,02%8,12%2.489.590 215,25%86,28%71,31%14,96%Imposte correntiImposte differite e anticipateB) R emunerazione d ella P.A. 838.524954.325-7,29%--155.801 -5,95%--754.715793.237-9,99%--38.522 -4,54%--Oneri per capitali a breve termineOneri per capitali a lungo termineC) R emunerazione d el c apitale d i c redito 123.942111.36936,88%29,66%12.573 -0,88%0,79%-122.601122.601-1 ,08%10,09%- -0,74%0,74%-DividendiD) Remunerazione d el c apitale d i r ischio 500.000500.000--3,55%3,55%500.000500.000--3,01%3,01%Variazioni riserve (risultato a nuovo)AmmortamentiE) Remunerazione dell'azienda 413.434256.734-41,69%-49,88%156.700 -20,37%2,94%1,82%1,11%443.487261.1097,27%1,70%182.378 16,39%2,67%1,57%1,10%2011 2012F) R emunerazione d ella c ollettivit 442.205 -29,04% 3,14% 462.046 4,49% 2,78%VALORE AGGIUNTO GLOBALE NETTO 14.081.127 - 16.636.228 - +2,3% VALORE AGGIUNTOGENERATO E DISTRIBUITO17.028.768Variazione Incidenza Variazione Incidenza100,00% 100,00%14.523.44512.131.7451,18%2,26%2.391.700 -3,93%85,29%71,24%14,05%769.057803.3991,90%--34.342 -4,52%--194.239194.23958,43%58,43%- -1,14%1,14%-500.000500.000--2,94%2,94%405.586160.774-8,55%-38,43%244.8122,38%0,94%1,44%2013636.441 37,74% 3,74%17.028.768 -Variazione Incidenza100,00%34,23% 37. 41Tenendo presente che la caratteristica aziendale quella di essere una societ di servizi, laquota pi rilevante del Valore Aggiunto prodotto risulta ovviamente distribuito alle risorse umanecon una significativa incidenza dell85,29%.Tale dato conferma in modo evidente quanto della ricchezza prodotta ricada direttamente sullerisorse interne, ossia su coloro che direttamente, da anni, contribuiscono al consolidamento e allosviluppo dellimpresa.La remunerazione rivolta alla collettivit espressa dai dati 2013 si concentra su quote associativeerogate per il sostenimento di associazioni di natura sociale/culturale ed in particolare a contributierogati verso associazioni ed enti sportivi e non, in particolare sul territorio del VCO ma non solo,al quale viene destinato quasi il 4% del valore aggiunto complessivo, dato che fa registrare unincremento dellincidenza del 34% rispetto allanno 2012.Ulteriori contributi volontari donati dalle risorse interne di Altea in favore di eventi e causeparticolari (associazioni in Chiapas, ecc.) non sono qui contabilizzati in quanto oggetto di raccoltefondi esterne a dati aziendali.Lanalisi del Valore Aggiunto consente poi di determinare il Valore Economico generato edistribuito nel 2013.Valore economicodirettamente generato 26.406.989Ricavi 26.406.989Valore economico distribuito 24.670.517Costi operativi 8.600.377Retribuzioni e benefit 14.353.379Pagamenti ai fornitori di capitale 500.000Pagamenti alla PA 754.715Investimenti nella comunit 462.046Valore economico trattenuto 1.736.472 38. 422.3 Indici gestionaliSi riportano di seguito gli indicatori maggiormente significativi rispetto allimpatto sul contestosociale e sulla sostenibilit dellattivit dimpresa. Seguono la rappresentazione graficadellandamento della redditivit e lanalisi di break even point per il 2013.DESCRIZIONEOrganico aziendale20132092011216MEDIA216INDICI DI SVILUPPOVariazione % ricavi - 4,50% 5,97%Variazione % valore della produzione - 4,66% 6,05%Variazione % dipendenti - -8,00% -1,54%Variazione % valore aggiunto - 2,93% 3,55%Variazione % MOL - 12,91% 0,19%Variazione % risultato netto - -13,18% -6,30%Variazione % attivo - 10,48% 9,61%Variazione % patrimonio netto - 3,22% 4,37%Variazione % debiti finanziari entroesercizio successivo - -5,58% 4,27%- 0% 0%Variazione % attivo immobilizzato - 92,29% 45,56%Variazione % attivo circolante - -1,24% 4,54%Variazione % capitale di terzi - 12,93% 11,40%INDICI DI PRODUTTIVITDESCRIZIONEOrganico aziendale201222220132052011216MEDIA214Ricavi pro capite 107.274,13 124.479,40 114.632,56Valore aggiunto operativo pro capite 60.834,88 67.410,43 63.300,84Costo del lavoro pro capite 48.932,66 55.261,07 51.906,96Rendimento dei dipendenti 2,19 2,25 2,21Variazione % debiti finanziari oltreesercizio successivo112.144,1520122227,44%7,44%2,78%4,17%-12,53%0,58%8,73%5,51%14,11%0%-1,17%10,32%9,87%61.657,2351.527,162,18 39. DESCRIZIONE 43ROE (Return On Equity) 15,98% 15,23%MEDIA14,68%INDICI DI REDDITIVITROE normalizzato 13,82% 13,96% 13,41%ROE lordo 32,85% 29,31% 29,68%ROI (Return On Investment) 10,31% 8,67% 8,79%RONA (Return On Net Assets) 12,77% 11,03% 10,91%ROS (return On Sales) 8,10% 6,90% 7,07%Turnover del capitale investito 1,27 1,26 1,24ROP (Return On Production) 8,10% 6,90% 7,06%Produttivit del capitale investitoLeva finanziaria (Assets Netti su mezzi propri)Covarage del MOL (Oneri finanziari su MOL) 4,82% 5,40% 5,92%Coverage del MON (Oneri finanziari su MON) 5,13% 5,87% 6,46%Tasso di rotazione delle rimanenze 55,76 42,42 57,05Tasso di rotazione dei crediti commerciali 2,16 2,19 2,26Aliquota effettiva di imposta 51,36% 48,03% 50,57%Incidenza della gestione extra-operativa 40,31% 44,34% 41,86%Costo del denaro a prestito 1,05% 0,93% 1,08%Tasso di rotazione dell'attivo circolante 1,48 1,44 1,48Autofinanziamento lordo su Oneri finanziari 7,37 7,77 6,53Autofinanziamento lordo su Debiti totali 0,08 0,07 0,07MOL su oneri finanziari 20,74 18,53 17,50RO su oneri finanziari 0,15 0,14 0,13384,13%384,44%389,64%396,17%419,90%401,55%12,81%12,44%26,87%7,38%8,93%6,20%1,196,19%7,55%8,36%72,962,4452,32%40,94%1,27%1,524,460,0613,240,08485,94%424,03%2011 2012 2013 40. 442.4 Il Bilancio Consolidato del GruppoSi riportano di seguito gli indicatori maggiormente significativi rispetto allimpatto sul contestosociale e sulla sostenibilit dellattivit dimpresa. Seguono la rappresentazione graficadellandamento della redditivit e lanalisi di break even point per il 2013.Il bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 il primo bilancio consolidato che vienepresentato dal Gruppo, cos composto: Altea SpA, societ controllante Plm Systems Srl partecipata direttamente da Altea per il 51% del Capitale Sociale Alterna Srl, partecipata direttamente da Altea per il 40% del Capitale Sociale, edindirettamente tramite la societ Jetro Srl Jetro Srl, partecipata direttamente da Altea per il 70% del Capitale SocialeIl valore della produzione del Gruppo si attesta a 38,10 milioni di Euro, di cui ben 36,83 milioni diEuro relativi a ricavi da vendite e prestazioni.Altri dati significativi: Il costo complessivamente sostenuto nellesercizio per il personale dipendente, pari adeuro 17.368.910, con una incidenza del 45,6% sul valore della produzione Il trend di crescita del personale del Gruppo che ha portato a 342 il numero delle risorseimpiegate a fine esercizio.I dati affermano ulteriormente come il carattere di Altea sia stato trasferito al Gruppo, ovveroesercitare unattivit che nel valore delle persone attinge la propria forza motrice. 41. 3. LA DIMENSIONE 45SOCIALE15%CLIENTI ALTEADA OLTRE 12 ANNIDIPENDENTI ASSUNTI ATEMPO INDETERMINATO 97%5.558ORE DI FORMAZIONEAL PERSONALE+17,5%COMPETENZE SPECIALISTICHEACQUISITE ALL'ESTERNO16PAESIESTERI IN CUI ALTEA PRESENTE4%DEL VALORE AGGIUNTO LEELARGIZIONI EROGATE INAMBITO SOCIALE 42. 46PUBBLICAAMMINISTRAZIONESOCI, AZIONISTI ESOCIET FEDERATEPERSONALE ECOLLABORATORICOMUNIT3.1 Analisi degli StakeholderIl Bilancio di Sostenibilit si pone come sempre lobiettivo di identificare i propri interlocutori diriferimento e le questioni rilevanti a loro associate applicando il principio di materialit previstodalle linee guida del GRI.Grazie allanalisi di materialit viene data evidenza del rapporto esistente con gli stakeholder,nonch degli interventi effettuati nellanno di competenza e dei possibili ambiti e/o aree di miglio-ramentoperseguibili.STAKEHOLDERPARTNER ECONOMICICLIENTI E FORNITORI 43. 47 CHI SONOCLIENTIP.A.PERSONALE ECOLLABORATORIQUESTIONI RILEVANTIInnovazione-competenza-risultatimisurabiliAttenzione e puntualitGaranzia di stabilit eprestazioni nel tempoRapporto qualit/prezzoPuntualit nei pagamentiReputazioneRispetto delle condizioniTrasparenza, correttezza esostenibilit come valoriSviluppo del territorio edelleconomia localeSostenibilit e ambienteRaccolta fondiProgetti di collaborazionecon enti universitariINIZIATIVE DICOINVOLGIMENTO E DIALOGOIncontri e partecipazione ad eventispeciali (Centro Studi la Terriera)Canali Social ( Facebook, Linkedin,Twitter, Pinterest, Youtube, Google+)Sito InternetReportistica periodica di progettoCase historyEventi Aziendali ed Eventi sull'OffertaValutazione dei risultati di progettoValutazione dei fornitoriMonitoraggio costanteVisite e incontri periodici perverifica e aggiornamentoPartecipazione ad iniziativeper la crescita del territorioSostegno al terzo settore e alla culturaRapporti con i media locali e nazionaliTutela dellambiente edella qualit della vitaIndotto: creazione di nuova occupazioneSOCIStabilit occupazionaleCrescita professionale eapprendimento continuoAttenzione, ascolto, appartenenzaClima interno:condivisione di obiettivi e risultatiEmpowermentRemunerazione e benefitMomenti di incontro per lo sviluppo di ideee opportunit (Management Team, BUMeeting, Sales Meeting)Valutazione e valorizzazione delle perso-ne(Assesment, Career Management)Formazione e aggiornamento dellecompetenzeComunicazione interna e canali social(Sito Internet, Yammer, Facebook, Linke-din,Twitter, Pinterest, Youtube, Google+)Momenti di aggregazione (cene aziendali),Contest e Place IdentityCOMUNITBilancio di sostenibilitCondivisione della strategia aziendaleCondivisione dei risultatiRispetto, condivisione, trasparenzaVisibilit e riconoscimento del ruoloallinterno dellorganizzazioneArmonia lavorativaPartecipazione a progetti integratidi sviluppo locale/urbanoEtica e trasparenzaCertificazioni specificheRegolarit amministrativa e fiscaleRequisiti professionali ed economiciFORNITORIALTRETIPOLOGIE DI SOCI:SOCIET FEDERATEBilancio di sostenibilitCondivisione della strategia aziendaleCondivisione dei risultatiRispetto, condivisione, trasparenzaVisibilit e riconoscimento del ruoloallinterno dellorganizzazioneArmonia lavorativa 44. 48Matrice analisi materialit 2013Il processo di rendicontazione di cui il Bilancio di sostenibilit espressione, conferma come siasempre pi parte integrante nella cultura aziendale di Altea lattenzione al mondo che la circonda,non solo finalizzata al miglioramento delle condizioni di business, ma anche a quelle sociali edambientali nel loro complesso.LEGENDA PREVALENZA TEMIeconomico sociale ambientaleBassa Media AltaBassa Media AltaINFLUENZA SULLE VALUTAZIONI E DECISIONI DEGLI STAKEHOLDERIMPATTO ECONOMICO, SOCIALE E AMBIENTALE PER L'AZIENDAPrelievo dell'acquaBiodiversitMeccanismo di reclamo perdiritti umani e pratiche di lavoroLavoratori migrantiMeccanismo di reclamosu questioni ambientaliImpiego localeFormazione ededucazioneRelazioni industriali epolitiche pubblicheCreazione di valoree benessereCoinvolgimento stakeholder e comunit localiEfficienza energetica delle attivitEmissioni nell'ariainnovazioneteconologicaeco-efficienteAttrazione talenti esicurezza lavoratoriRelazionicon i clientiInvestimenti ambientali e gestione dei rifiutiImprontaecologicaRelazioni eclima interniValutazioni investimenticon sostenibilitSupporto economico della PAComportamento anti-competitivoGiusta remunerazione epari opportunitConsumo di energiaCorporate governanceValutazione dei fornitoriComunit: convolgimentFiscoCompliance, trasparenza, anticorruzioneComposizione dell' organicoMarketing ecomunicazionePerformanceeconomicheInnovazioneInvestimentiImpatti economici socialiindirettiPrice e servizioai clienti 45. 493.2 Clienti e FornitoriAltea e i clientiEtica, trasparenza, seriet professionale, impegno, competenza sono elementi sui quali Altea habasato lo sviluppo delle relazioni con la propria clientela.Tale approccio ha garantito nel tempo la fidelizzazione di molti clienti, di piccole, medie e grandidimensioni: il 15% dei Clienti attivi ha scelto ed avuto a fianco Altea per oltre 12 anni.Nel 2013, Altea ha incrementato i numero dei propri clienti, il 19% dei clienti attuali stato acqui-sitonellultimo annoI clienti di Altea hanno caratteristiche eterogenee, appartenendo ai diversi ambiti industriali edei servizi, con prevalenza nel settore privato, ma con presenza, seppur pi limitata, anche nelsettore pubblico, come evidenzia la ripartizione clienti per settore merceologico:NUMERO CLIENTI ATTIVICOMMERCIO 21SETTORE FATTURATO DA VENDITEE PRESTAZIONI 2013 210.913,63IMPIANTISTICA / C OSTRUZIONI 1.794.543,29 44MANUFATTURIERO 20.118.505,40 226PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 352.983,72 10PRIVATI 25.710,25 37SERVIZI 3.887.520,69 154TURISMO 29.568,02 3Clienti con fatturato 2013 % per classi di anzianit19%1y2y 14%10%3y10%4y7%5y 5%4% 6y7y3% 8y4% 9y5% 10y3%11y15%12y 46. 50Il 2013 stato un anno di importante cambiamento per la societ, con la costituzione di Alterna,ove sono confluite risorse e attivit consulenziali pertinenti il mondo Microsoft.Ci si riflette anche sui numeri: i clienti diretti Altea sono diminuitidel 14,7% rispetto allesercizio 2012 in quanto confluiti in Alterna.Continua su altro fronte la strategia di rafforzamento e sviluppo interventi non solo su basenazionale, ma anche in ottica internazionale.Nel 2013 i clienti, aziende italiane con sedi estere, sono 30 contro 32 del 2012 con undimensionamento stabile del mercato estero stabile del mercato estero.SVIZZERAAUSTRIAFRANCIAGERMANIAUKSPAGNASERBIAPORTOGALLOPAESI BASSICINAGIAPPONEIRLANDACANADASTATI UNITIMAURITANIANIGERIA 47. 51Di seguito invece la ripartizione della clientela sul territorio nazionale:Ogni singolo cliente Altea seguito ed affidato ad uno specifico account che ha il compito di gestireil rapporto con il cliente stesso, dalla fase iniziale a tutte quelle successive di implementazionedellintervento.Nel 2013 si sono registrate due controversie legali entrambe afferenti la richiesta di risoluzionedel contratto da parte del Cliente, controversie in corso di dibattimento.Su altro lato continuano i contenziosi verso clienti per mancati pagamenti ed insolvenze di varianatura, dovute in gran parte al difficile momento economico che sta vivendo il nostro mercato.241 PIEMONTE143327889EMILIA ROMAGNALOMBARDIAVENETOTOSCANALAZIOLIGURIA4 TRENTINO ALTA ADIGE231100PUGLIAMARCHEFRIULI VENEZIA GIULIASICILIAVALLE D'AOSTACAMPANIA 48. 52Altea ed i FornitoriAltea adotta gli stessi principi di equit, comunicazione e chiarezza che governano le relazionicon i clienti, nei confronti dei propri fornitori. Nella selezione, la qualit della fornitura ed il rispettodelle normative sono elementi fondamentali per avviare una collaborazione, insieme alla pro atti-vitnella gestione del rapporto. Inoltre, nella selezione delle forniture, Altea privilegia chi utilizzamateriali riciclati o a basso impatto ambientale.Occorre distinguere tra fornitori:Tutti i fornitori di Altea sono qualificati, ovvero ne viene verificata lattendibilit tramite la valuta-zionedi due forniture di prova considerando i seguenti elementi ed assegnando un punteggio diriferimento (minimo 0 massimo 10):HARDWARE / S OFTWARE R IVOLTI A LLA V ENDITAPer quanto riguarda gli acquisti di hardware e software rivolti alla vendita,principali fornitori di ALTEA sono SAP, MICROSOFT e INFOR; Altea anche partner certificato a livello mondiale di alcuni Brand quali ad esempioHP, CISCO, FUJITSU, SOFOS, VMWARE, VEEAM e FORTINET ed effettuagli acquisti attraverso i vari distributori certificati e garantiti dalle case madri.SERVIZI PROFESSIONALIIl numero di risorse impiegate in outsourcing cresciuto del 17,5% rispettoal 2012, con un importo complessivo pari a 2,9 M.La funzione di recruiting ed il rispettivo incremento di risorse nel corso del2013 sono stati mirati a soddisfare lesigenza di acquisire e portare allinternocompetenze specifiche spendibili su progetti di consulenza differenziati.BENI E SERVIZI NON PROFESSIONALIIl valore complessivo degli acquisti per beni o servizi, non di caratte-reprofessionale, effettuati nel 2013 sia in Italia che allestero statopari a 8,42 milioni di euro, con un incremento del 5% rispetto allannoprecedente.Puntualit nelle consegneCompetitivit del prezzoSupporto tecnicoRispetto normativesicurezza e ambienteSupporto amministrativo1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 49. 533.3 Il Personale ed i CollaboratoriLe personeDurante il 2013 lorganico di Altea ha raggiunto le 205 risorse (257 calcolando quelle trasferitead Alterna), crescendo quindi nel suo complesso di 35 unit, la quasi totalit delle quali haun contratto a tempo indeterminato, risultato questo di grande rilievo stante il periodo di crisieconomica globale, ma anche il settore nel quale ci troviamo ad operare.Significativo anche lo specifico dato relativo allentrata nel mercato del lavoro: i giovani inseriti inorganico con contratto di apprendistato sono stati in totale ben 31.Linserimento di nuove risorse in Altea avviene tramite laccoglienza fornita a cura dellufficiodel personale, che predispone un apposito welcome kit contenente tutte le indicazioni utili allanuova risorsa per orientarsi allinterno del gruppo e per individuare le varie figure di riferimentoallinterno dei servizi generali.Durante lanno il turnover relativo a dimissioni volontarie stato pari al 7% dellorganico, inflessione rispetto al 10% del 2012.Caratteristiche che accumunano il Capitale Umano di Altea sono:Scolarizzazione media elevata (quasi tutte le risorse sono in possesso di laurea)Et media giovaneFlessibilit e curiosit verso linnovazioneAttitudine al lavoro in team.2013N dipendenti a tempo indeterminato 199COMPOSIZIONE DELLE RISORSE UMANE 2013N dipendenti a tempo determinato 6TOTALE 205DI CUI PART TIME 201873522218 50. 54Il maggior numero di dipendenti impiegato presso le sedi di Feriolo di Baveno (VB) e Lainate (MI).Altea possiede il giusto mix tra giovani e figure pi senior. ALTEA nel suo percorso di crescita sirivolge ai giovani da far crescere, portatori di nuova linfa e spirito di innovazione, cos come arisorse con esperienza che sappiano interpretare e concretizzare in azioni di business gli obiettivie lapproccio process-driven di ALTEA.la suddivisione del personale per qualifica (operai, impiegati, quadri e dirigenti) la seguente:Feriolo diBaveno (VB)102DipendentiLainate (MI)83DipendentiTorino19DipendentiBologna1Dipendenti74 31-40 anni79 41-49 anni36 50 anni52%29% < 5 ANNI5-9 ANNI19%> 10 ANNIDIRIGENTI5QUADRI7759 18IMPIEGATI12278 44OPERAI1ANZIANIT AZIENDALE 51. 55Altea impiega alle proprie dipendenze personale esclusivamente maggiorenne e adegua il pro-priooperato ai principi di uguaglianza e di reciproca correttezza, nel rispetto della libert e dignitumana, indipendentemente da differenze di etnia, nazionalit, disabilit, sesso, et, orientamen-tosessuale e appartenenza sindacale o politica.Applicato anche il principio delle pari opportunit in azienda: il numero di donne in organi-co cresciuto in percentuale, dal 28% del 2012 al 31% del 2013.Sicurezza e s alute s ul l uogo d i l avoroAltea ha provveduto ad attuare quanto stabilito dal nuovo Testo Unico in materia di Salute e Si-curezzasul lavoro (D.Lgs 81/08).Stante lobbligo previsto dalla normativa vigente sulla formazione in materia salute e sicu-rezzasul lavoro, proseguito il progetto formativo avviato nel 2012, con la calendarizza-zionedei corsi che entro dicembre 2013 ha coinvolto 169 risorse.Nel 2013 stati registrati n. 3 infortuni di lieve gravit occorsi al personale.2012 28% 2013Donne31%Donne +3%RELAZIONE SICUREZZAPROCEDURE SICUREZZAALLEGATI BASEMANUALE SICUREZZAPOLITICA SICUREZZASVILUPPODOCUMENTALEMIGLIORAMENTOCONTINUOBENCHMARK 52. 56Valorizzazione d elle p ersoneCareer ManagementIl Career Management Altea, elaborato dal Management Team, ha lobiettivo principaledi rispettare i nuovi Valori e quindi essere fortemente meritocratico ed al contempoincentivare tutti i membri dellorganizzazione a fare e dare il meglio per consentireallazienda di mantenere livelli di competitivit adeguati alle esigenze attuali e future.In sintesi il nuovo documento:1) contiene una dichiarazione trasparente dei Valori di Altea, che fungono da guida e dastimolo per meglio operare sia come team che come individui per i Clienti2) d il via ad un Sistema Incentivante se rispettati i traguardi a livello di singola BU/Practice;3) prevede un peso maggiore di risultati di team e di individuo, con listituzione di un sistemaincentivante Best In Work generato dal risultato di singola commessa e gestito direttamentedal Project Leader, e maggior peso della singola Realization individuale4) promuove la politica di mobilit sostenibile grazie alla possibilit di lavorare da casaper un numero minimo di 20 giornate annue, con lobiettivo di ridurre le ricadute negativesullambiente e migliorare la qualit della vita dei lavoratori. Tale politica affiancata a quelladi incentivazione del car pooling, ovvero lo spostamento di pi risorse, quando possibile,con un unico mezzo per muoversi dalle sedi aziendali verso i Clienti.AssessmentTutto il personale Altea viene sistematicamente valutato ad ogni cambio di posizione.Lo strumento utilizzato per lanalisi delle performance la scheda Assessment che vienecompilata dal Practice Manager in occasione del colloquio individuale di valutazione conle proprie risorse e poi discussa con il Presidente. Tale modalit, basata su dati oggettivi esullimportanza del feedback costruttivo, favorisce lo sviluppo delle persone e dei meccanismivirtuosi di soddisfazione e motivazione personale che portano ad un miglioramento dei risultatidi lavoro.Formazione e sviluppo delle personeLa crescita professionale delle persone per Altea un valore, oltre che un obiettivoraggiunto attraverso la formazione.Vengono regolarmente organizzateattivit formative sia per dipendenti cheper risorse esterne, sia presso la sede diBaveno che dispone di due aule formativeattrezzate, sia presso la sede di Milano-Lainate.Dal 2013 anche Il Centro Studi La Terriera diventato la sede delle attivit formativeinterne e delle attivit Academy rivolte agiovani laureati/laureandi da formare eselezionare per le singole BU di Altea.Il 2 dicembre 2013 partita la primaSAP Academy con la partecipazione di 9giovani talenti!Nel corso del 2013 il numerocomplessivo di risorse che hapartecipato ad attivit formativa interna stato pari a 112 unit per un totale monte ore di formazione pari a 5.558. 53. 57DIRIGENTIUOMINI DONNENumeroPartecipantiNumero totaleore d i f ormazione2 -58 -QUADRIUOMINI DONNE39 71852 191IMPIEGATIUOMINI DONNE37 122064 313OPERAI/APPRENDISTIUOMINI DONNE10 5793 287Convenzioni r iservate a i d ipendenti A lteaAltea ha attivato una serie di convenzioni , riservate a tutto il personale Altea, incluse le risorsecon contratto a part-time e a tempo determinato, con le quali intende contribuire al benessere diciascuno sia sul luogo di lavoro che nel tempo libero.Pranzo in sede: i dipendenti di tutte le sedi hanno diritto a consumare il pranzo senzasostenere alcun costo grazie alle convenzioni attive con ristoranti/bar limitrofi. Palestra: attiva la convenzione presso palestre che offrono tariffe ridotte ai dipendentiAltea per la fruizione dei diversi servizi. Piscina: ingresso convenzionato con la Piscina-Park di Lainate (MI) dove i dipendentipossono trascorrere in modo diverso la loro pausa pranzo, oltre ad altri momenti ditempo libero. Impianti sciistici: a disposizione dei dipendenti Altea 10 ski pass giornalieri utilizzabilipresso la stazione sciistica del Mottarone, luogo ideale per trascorrere una giornatasulla neve anche con i pi piccini. Pallacanestro: su richiesta, disponibili biglietti gratuiti per seguire le partite dellaPaffoni Fulgor Basket di Omegna (VB). Arte e Cultura: a disposizione dei dipendenti 6 tessere FAI utilizzabili per la visitagratuita ai beni patrimonio del FAI in tutta Italia.Agevolazioni: ladesione a Ebiter VCO consente ai dipendenti Altea di poter ottenereun sussidio per: maternit/paternit; acquisto testi scolastici; compilazione delmodello 730.La tabella seguente mostra un dettaglio dellattivit formativa svolta. 54. 58La f unzione d i r ecruitingLa ricerca di nuove figure da inserire in organico un processo tanto delicato quanto fondamentale,soprattutto quando lattenzione rivolta a giovani che si affacciano per la prima volta sul mondodel lavoro. Due i principali riferimenti per il recruiting:Lambiente universitario.Altea convenzionata con diversi Atenei, principalmente localizzati nel centro-nord Italia:Politecnico di Torino; Universit di Pavia; Universit degli Studi dellInsubria; Universit degliStudi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro (sede di Novara); Universit degli Studi di MilanoBicocca; Universit di Milano; Politecnico di Milano; Universit Cattolica di Milano; UniversitCarlo Cattaneo LIUC di Castellanza; Universit Commerciale Luigi Bocconi; Universit degliStudi di Parma; Universit degli Studi di Brescia; Universit degli Studi G. DAnnunzio di Chieti-Pescara; Universit degli Studi di Modena e Reggio Emilia; Universit degli Studi di Bologna;Universit di Pisa; Universit degli Studi di Siena.Presso ciascuna Universit opera il Centro Orientamento, con lobiettivo di agevolare lincontrodei giovani con il mercato del lavoro e consentire allazienda di:Consultare i curricula dei laureati,estrapolando elenchi con caratteristiche di interessePubblicare on line offerte di lavoro e stageAttivare percorsi di stage.I Centri per limpiego territoriali.Nel corso del 2013 cresciuta lesigenza di inserimento di risorse junior in organico e pertanto si intensificata la collaborazione con i Centri per lImpiego territorialmente competenti.Altea ha attivato: 7 stage con il Centro per limpiego di Verbania, territorialmente competente rispetto allasede di Baveno, con risultati soddisfacenti (4 stage si concluderanno nel 2014) 6 progetti di stage con il Centro per limpiego di Rho, territorialmente competente rispettoalla sede di Lainate: uno stagista stato assunto con contratto di apprendistato e 4 progettisi concluderanno nel 2014.Gli stage avviati nel corso del 2013STAGE IN CORSO STAGE CONCLUSI STAGE TRASFORMATIAREA IN APRENDISTATOPracticeETOCServiziGENERALI17 9 51 1 016444103230 55. Linserimento di nuove persone in organico avviene anche attraverso il contratto di apprendistato. 59Questi i numeri del 2013Per la prima volta, Altea ha scelto di assumere un giovane laureato con contratto di Alto Appren-distato.La scelta stata fortemente voluta in quanto con tale formula contrattuale il dipendenteha avuto la possibilit di iscriversi ad un Master Universitario di I livello presso il Politecnico diMilano in IT Governance and ICT Management.Il master, che si articola in 400 ore di attivit ripartite su 24 mesi, ha un contenuto innovativo edAltea vi ha visto lopportunit di un arricchimento delle competenze in primis della propria risorsa,ma in modo indiretto anche dellintera organizzazione aziendale, che potr beneficiare di nuovecompetenze.Comunicazione interna: strumenti di dialogo e condivisioneLa comunicazione interna elemento facilitatore della creazione di valore, attraverso la guidadelle attivit di informazione e coinvolgimento indirizzate a tutte le risorse della FederazioneAltea, nell'ottica di favorire trasparenza, condivisione e sinergie trasversali tra le diverse sedi, lesociet, i livelli aziendali e le competenze professionali.Nel corso del 2013, con il coordinamento dellufficio Marketing & Social interno, stato dato forteimpulso alla comunicazione attuando numerose iniziative sia per favorire lo sviluppo della comu-nicazionedigitale, sia per promuovere occasioni fisiche di incontro e dialogo.Accanto agli strumenti di comunicazione tradizionali, ossia: MyAltea2, lo strumento intranet di content knowledge aperto a tutte le risorse Il reporting mensile elaborato dal Presidente inviato tramite mail per la condivisione deirisultati conseguiti in termini di: fatturato, net revenue, forecast e marginalit Le comunicazioni inviate da Altea Communication per linformazione riguardante impor-tantimomenti aziendali come ad esempio lacquisizione di un nuovo Cliente, lassunzionedi nuovi colleghi, lannuncio di un incontro, le iniziative ambientali e sociali Le comunicazioni inviate da General Services, per gli aggiornamenti di ordine ammini-strativo-organizzativo, tra cui le informazione su benefit e convenzioniNUMEROAPPRENDISTINUMEROAREA APPRENDISTI ASSUNTISicurezza,Qualit, AmbienteServiziGENERALI15**1 apprendista con contratto diAlto apprendistato53 1391230 56. 60sono stati avviati importanti progetti per favorire lessere social delle persone Altea, nonch lacondivisione interna ed il commitment, ossia:Altea u na Social M obile O rganization!I Consulenti Altea ricevono in dotazione uno Smart Phone per poter essere sempre in-terconnessi.Andrea Ruscica, Presidente di Altea, ha scritto In qualsiasi momento ed inqualsiasi luogo possiamo accedere all'email, navigare, interagire nei Social ... e quindiavviare un nuovo importante percorso verso la collaborazione in Altea, tra noi stessi everso lesterno. L'avvento dei Social e del Mobile in azienda uno dei fenomeni che im-patterannodi pi nel mondo degli affari ed Altea sar pronta ad affrontarlo!Altea Social CollaborationIl progetto partito nel 2012, diventato operativo nel corso del 2013, un Enterprise SocialNetwork: per favorire lincontro tra le persone di Altea; per ottenere informazioni azien-dali;per condividere opinioni, documenti; per domandare; E oggi costituito da unareacondivisa tra tutta Altea per rimanere informati sugli ultimi accadimenti, e diversi Gruppi,organizzati per comunit professionali, allo scopo di discutere e confrontarsi su tematichespecifiche (ad es BI, Innovation, Tecnologie, ...). Sono anche sorti, in modo spontaneo,Gruppi per la condivisione di passioni extra-lavorative come il Basket.Altea Social EventEsiste un ultimo, speciale, canale di comunicazione che la societ utilizza dalla sua nasci-ta:fare festa tutti insieme, per raccontarsi i risultati dellanno, per condividere gli obiettivi,per rafforzare lo spirito che lega le persone di Altea vista in modo allargato al modellofederativo. Sono due appuntamenti allanno, in occasione delle festivit natalizie e delleferie estive, due momenti unici per consolidare il gruppo di amici e colleghi provenientidalle varie sedi italiane, oggi aperti anche ai Clienti con i quali si oramai consolidato unostretto rapporto di collaborazione e fiducia.Linnovazione legata ai momenti di festa consiste nellorganizzazione di special contest,ideati dallufficio Marketing & Social interno, al fine di rafforzare la Corporate Identity. 57. 613.4 SociSoci di Altea sono unicamente persone fisiche e nello specifico:Il capitale sociale di 1.000.000,00 (un milione) di euro, interamente versato, attraversosottoscrizione ed apporto diretto in percentuali diverse da parte dei singoli soci.Una politica fatta di rispetto, condivisione, trasparenza e professionalit individuali sta alla basedi unorganizzazione eticamente predisposta, efficiente e preparata a rapporti di lunga durata coni propri azionisti.Vision, condivisione, eticit nei comportamenti, quali elementi competitivi a garanzia del rapportocontinuativo tra Presidente e soci e tra i soci stessi. Ci rappresenta un elemento competitivo equalificante della compagine azionaria di Altea e non usuale nel contesto in cui opera la societ,settore nel quale scissioni, way out e mutamenti societari rappresentano di sovente la norma.Partecipazione e soddisfazione trovano quindi oggettiva risultanza proprio nella seniority delgruppo iniziale, che intorno alla figura del Presidente Andrea Ruscica ha suddiviso compiti eresponsabilit funzionali alle competenze ed attitudini individuali.ANDREA RUSCICA 70%10%MARCO MAGARAGGIANOME COGNOME AZIONI POSSEDUTE10%FRANCO VERCELLIFABIO PARACCHINI 5%ALESSANDRO CASTIGLIONI 5% 58. 623.5 ComunitRapporti c on l e A ssociazioni d i C ategoriaLe associazioni di categoria cui Altea aderisce sono:Partecipazione a p rogetti d i s viluppo l ocaleLa costante e attiva partecipazione di Altea alle iniziative di crescita e sviluppo del territorio simanifesta inoltre con:Ladesione allATS LAGO MAGGIORE INLAB, nata con lo scopo di offrire al sistemadelle imprese servizi in ambito d'innovazionetecnologica attraverso in unico sistema a reteladesione al Polo Innovazione del LagoMaggiore, il quale ha lobiettivo di fornire uncontributo positivo con la propria attivit diricerca e sviluppo allo scenario energetico-ambientale,per un futuro energetico migliorelIngresso nella Rete delle imprese, enti,associazioni e consorzi socialmente responsabilidel Verbano Cusio Ossola, requisito riconosciutodalla Camera di Commercio del VCO attraverso ilmarchio Lago Maggiore Social creato nel 2012.ladesione al progetto CRS Piemonte, promossoda Unioncamere Piemonte e Regione Piemonteal fine di promuovere la Responsabilit SocialedImpresa CSR come fattore di svilupposostenibile del territorio e delle imprese.API VCOAssociazione Piccole e MedieIndustrie delle Province di Novara,Vco e VercelliNOVARA VCO VERCELLIUnione Industrialidi NovaraIAMCPInternational Association MicrosoftChannel PartnersEBITER VCO AUSED 59. 63Adesione ai fondi interprofessionaliDa gennaio 2008 Altea ha aderito al FAPI FondoFormazione Piccole Medie Imprese, un fondoparitetico interprofessionale grazie al quale possibile accantonare delle risorse da utilizzareper la formazione del proprio personale (quadried impiegati)Da gennaio 2006 Altea aderisce anche aFONDIR, sempre un fondo interprofessionale,destinato allerogazione di percorsi formativi persoli dirigenti del terziario.Iniziative i n a mbito s ocialeNumerose le iniziative attivate in ambito sociale.Nel 2013 Altea ha continuato a comunicare il proprio impegno per il territorio locale attraverso loslogan Altea Territorio e Sostenibilit.Il logo stato posto sul pulmino che il Comune di Baveno (VB), grazie allimpegno di una cordatadi imprese tra cui Altea, utilizza per offrire un servizio di trasporto alle persone con problemi dimobilit nellambito del progetto Mobilit Garantita Gratuitamente. Il progetto MGG MobilitGarantita Gratuitamente permette alle Amministrazioni Pubbliche in tutta Italia di disporregratuitamente di veicoli attrezzati anche per il trasporto disabili, grazie agli sponsor. Ogni giornoalmeno 30.000 persone si muovono grazie a MGG.Sponsor del progetto di Basket Sociale Basket4you, promosso dal Centro Diurno perpazienti psichiatrici di Omegna, dallArea dellaRiabilitazione psichiatrica del Dipartimento diSalute Mentale della ASL VCO e dalla SocietSportiva Fulgor Paffoni di Omegna. Ha vistola partecipazione di 15 ragazzi provenienti daOmegna, Verbania e Domodossola; nel corsodellanno i giovani hanno appreso i fondamentalidel gioco del basket, imparando a relazionare ea collaborare tra loro raggiungendo il traguardodi piccole partite a tre rispettando le regole digioco o di gare di tiro a canestro. In occasionedi una partita della prima squadra al palazzettodi Verbania, durante lintervallo, i nostri atletihanno disputato una breve partita, riscuotendo ifavori del pubblicoAltri impegni di Altea a scopo sociale concretizzatisi nel 2013: Sostegno ad iniziative a carattere sportivo locale, volte a sostenere squadre e team divarie discipline sportive (Minibasket di Azzurra Basket VCO, vela, calcio, pallavolo, golf),soprattutto a livello giovanile Iniziative di promozione locale e sostegno al turismo provinciale e comunale(sponsorizzazione Associazione Sportiva dilettantistica ViviMottarone) Raccolta di fondi al proprio interno volta a supportare iniziative in paesi terzi. In particolare:in Chiapas-Messico e in Kinshasa-Congo con donazioni destinate ai bambini 60. 64 Raccolta di fondi al proprio interno a sostegno dellAmbiente Sostegno ad associazioni culturali e musicali del territorio: VerunoMusica, Compagnia teatrale Stranagente per la stagione al TeatroGalletti di Domodossola Sostegno ad altre iniziative di carattere benefico, tra cui supportoalla Caritas Ambrosiana Onlus e allassociazione Cibo per la VitaOnlusSponsorizzazione a ttivit d i r icerca i n a mbito I CT Di rilievo la partecipazione di Altea, in qualit di sponsor ufficiale, allOsservatorio Cloud& ICT as a Service ed allOsservatorio sulla Social Business Collaboration, promossi dalMIP (Politecnico di Milano) al fine di studiare le tendenze in atto nel mondo ICT in generalee sul tema del Cloud nello specifico. Altea stata sponsor della Ricerca SDA Bocconi School of Management Dimensioni dicomplessit aziendale e valore dei sistemi informativi lanciata da SAP Italia. Liniziativaha previsto, oltre alla fase di indagine sul campo finalizzata a individuare le dimensioni dicomplessit su cui valutare ladeguatezza di un investimento in soluzioni applicative estese,una fase di divulgazione sul territorio orientata a sensibilizzare sul tema imprenditori emanager. La ricerca stata base anche per iniziative formative interne. La societ ha anche attivato nel corso del 2013 contatti con lUniversit di Pisa Dipartimentodi Ingegneria dellEnergia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni (DESTEC)finalizzati ad avviare una successiva convenzione con il DESTEC per attivit di ricercacongiunta su tematiche specifiche in ambito ICT. Sempre attiva anche la collaborazione con la LIUC (Universit Carlo Cattaneo diCastellanza - VA) in tema RFID. Sede principale dellattivit di ricerca e sviluppo promossa da Altea in ambito ICT ilCentro Studi La Terriera.La comunicazione esternaLa strategia di comunicazione esterna viene definita e coordinata dallufficio Marketing & Socialinterno che, nel 2013, per il raggiungimento degli obiettivi di Brand Awareness e Lead Generationha potenziato lutilizzo dei canali:I Social Network (per Altea media di riferimento):La pagina Altea pubblicata su Facebook consente di condividereopinioni e pubblicare materiale relativo ad eventi o notizie cheriguardino il business dellaziendaLa pagina Altea Social, sempre pubblicata su Facebook, ha lo scopo dicondividere le azioni promosse in ambito sociale e della sostenibilit osemplicemente momenti di vita insiemeLa pagina google+ per comunicare iniziative sia business che socialL'account Twitter consente di comunicare in tempo reale momenti e highlightdegli eventi Altea 61. 65Il sito Web, interamente rinnovato. Il Gli aggiornamenti live sui canali social si possonoleggere direttamente in home page.I Comunicati Stampa on-line: in base al Piano Editoriale, le news sono pubblicate su OnLine Press Releases. Le news sono poi evidenziate attraverso le parole chiave che negarantiscano una ricerca ottimale.Il progetto grafico, coerentemente con le strategie di Corporate Identity, ha giocato unruolo fondamentale per lanciare una rinnovata immagine sul mercato, tutta in chiave sociale basata su due punti fondamentali: Altea una societ di persone fisiche; Altea unafederazione di aziende complementari. Da qui il progetto grafico per: I biglietti da visita, contengono: Photo, QR Code, Link to Social, Quote cherichiamano i valori di Altea La Firma nelle Mail con, oltre ai classici riferimenti, i link ai social network aziendalie/o a quelli personali. Ogni Business Unit caratterizzata da un colore diverso e dallogo del Vendor Partner di riferimentoLinkedin il social attraverso il quale parliamo ad altri professionisti con lo scopodi condividere eventi business e risultati ed anche per attrarre nuovi talentiAttraverso Slideshare per divulgare presentazioni e documentiPinterest lalbum ufficiale che racconta Altea, una storia lunga pi di 20 anniYoutube per la condivisione di video sullofferta, sugli eventi business e social 62. 66 La rappresentazione dellOrganizzazione Altea attraverso i volti delle persone, oltre cheai ruoli 63. 673.6 Pubblica A mministrazioneAltea si ispira nei rapporti con la Pubblica Amministrazione a criteri di etica e trasparenza egualia quelli espressi verso il mondo delle organizzazioni private, curando i rapporti a livello territorialesia con gli Enti Pubblici locali che con gli Enti di controllo preposti in ambito sicurezza ed ambiente(Arpa, ASL, ...).Imposte, tributi, tasseLe imposte correnti sono calcolate sulla base dellinterpretazione della vigente normativa fiscaleed esposte nella voce debiti tributari al lordo di eventuali acconti dimposta versati nellesercizio,a loro volta esposti nella voce crediti tributari.Le imposte correnti incidono sul risultato prima delle imposte nella misura del 54,79 %, mentrecomplessivamente lincidenza delle imposte meno elevata, pari al 52,32 % in considerazionedegli utilizzi di imposte differite precedentemente accantonate (ossia la riduzione della medesimavoce per la quota annuale) per euro 35.172 e in considerazione dellaccantonamento di imposteanticipate dellanno per euro 830.Rapporti con la P.A.L.I rapporti con la Pubblica Amministrazione Locale, in particolare con gli enti localizzati nellaprovincia del Verbano Cusio Ossola, ove si trova la sede legale di Altea, sono consolidati conla Camera di Commercio, con il Comune di Verbania, con il Tecnoparco del Lago Maggiore, conil Polo di Innovazione del Lago Maggiore, con la Provincia, con il CNR istituto ISE di Verbania,nonch con le diverse Comunit Montane e/o Enti del territorio al fine di sviluppare sinergie ericadute positive per i diversi soggetti.Negli ultimi anni la societ stata presente ed attiva in progetti avviati da Enti, Societ e Consorzipubblici, Universit di diverse regioni italiane, in particolare per i settori dellorganizzazione econtrollo di gestione, delle infrastrutture ICT e dei progetti integrati di sviluppo territoriale.Le imposte correnti sono risultate pari a: 759.427Euro 389.193 per IRESEuro 370.234 per IRAPLe imposte dellesercizio risultano essere pari a 725.085 64. 4. LA DIMENSIONE 69AMBIENTALE100%DEI FORNITORI"CRITICI" PERL'AMBIENTE-6,5%CONSUMI DI CARTANELL'ULTIMO TRIENNIO62T CO2NON EMESSE GRAZIEAL CAR POOLING E ALGREEN HOME 375NUOVI ALBERI PIANTATIPER COMPENSARE CO2GENERATE DA EVENTI BUSINESSQUALIFICATI ILBOTTIGLIE IN PLASTICA DA 1,5LRACCOLTE ATTRAVERSO L'INIZIATIVABAVENO ECO CHALLENGE DI CUI ALTEA STATA MAIN SPONSOR50.000 1,5LITRI 65. 704.1 D ichiarazione a mbientale 2 013Altea ha ottenuto la Certificazione UNI EN ISO 14001 del Sistema di Gestione Ambientale(Certificato n.7885) il 29.06.2004 da parte di Sincert, Ente Terzo accreditato, e concluso ilpercorso di registrazione Emas della sede principale di Baveno, ottenendo la convalida daparte di Verificatore Accreditato della Dichiarazione Ambientale e l'inserimento nell'Elenco delleorganizzazioni registrate Emas, in data 02/03/2005 con numero di registrazione IT-000288.Il modello organizzativo strutturato da Altea, rispondente ai requisiti dellAllegato IV delRegolamento EMAS III n. 1221/2009/CE e della Norma ISO 14001, finalizzato: Ad individuare, prevenire, minimizzare e gestire, secondo quanto prescrivono le leggi applicabili,le interazioni che si vengono a creare tra lattivit, i prodotti o i servizi dellOrganizzazione elambiente Alla riduzione del pericolo residuo e dei lavoratori esposti al rischio All'implementazione delle migliori tecnologie disponibili per la sicurezza A unadeguata formazione e informazione dei lavoratoriLobiettivo della formazione in materia ambientale quello di sensibilizzare il personale che,per Altea o per conto di essa, svolge attivit aventi influenza sul Sistema per lAmbiente e laSicurezza, su argomenti quali limportanza della conformit alla Politica Ambientale, gli impattiambientali significativi, i rischi per la sicurezza.Altea ha identificato e analizzato gli aspetti ambientali diretti e indiretti connessi alle proprieattivit sulla sede di Baveno, al fine di valutarne la significativit e individuare le necessit, leopportunit e le possibilit di miglioramento.Gli aspetti ambientali diretti sono quelli connessi alle attivit che rientrano sotto il diretto etotale controllo gestionale di Altea Baveno.Gli aspetti ambientali indiretti sono invece correlati ad attivit che non sono direttamentecontrollate e gestite da Altea Baveno, ma sono comunque da essa influenzabili attraversoopportune strategie di relazione con i suoi interlocutori. 66. 71ENERGIASERVIZI DIPROGETTAZIONE GESTIONE AREADELLA SEDE SIGNIFICATIVITALTASERVIZI ALCLIENTEGPL BASSACARBURANTE PERAUTOTRAZIONE BASSACONSUMO DIACQUA POTABILE BASSABASSABASSABASSABASSABASSABASSAMEDIABASSASCARICHI IDRICIMATERIE PRIMEEMISSIONI IN ARIAGAS COMBUSTIONERIFIUTIRUMOREIMPATTO VISIVO PAESAGGI-STICONATURALISTICOTRAFFICOVEICOLARECAMPIELETTROMAGNETICIGESTIONE DEL RAPPORTOCON I FORNITORI DI SERVIZISERVIZI DIPROGETTAZIONE AREA GESTIONEDELLA SEDE SIGNIFICATIVITALTASERVIZI ALCLIENTESTAKEHOLDERS ALTAAPETTI DIRETTIAPETTI INDIRETTI 67. 724.2 Aspetti direttiI consumi energeticiLe principali fonti energetiche utilizzate sono: lenergia elettrica, il GPL per il riscaldamento e ilcarburante per le auto utilizzate dai consulenti per gli spostamenti di lavoro.Lenergia elettrica utilizzata per lilluminazione dei locali, per lalimentazione delleapparecchiature per le attivit dufficio (computer, stampanti, scanner) e per il condizionamento/riscaldamento dei locali server e degli uffici.Tra le azioni intraprese per minimizzare i consumi, si segnala comunque linstallazione, avvenutagi dal 2007, di un impianto per lo spegnimento automatico delle luci interne.Sono, inoltre, continue le azioni di sensibilizzazione del personale su un utilizzo intelligente degliimpianti di condizionamento/riscaldamento e di tutte le strumentazioni elettroniche.Si segnala, infine, che nel corso della ristrutturazione esterna, effettuata tra il 2012 e il 2013, tuttele lampade utilizzate per lilluminazione della facciata sono state sostituite con lampade a led.In ciascun piano di Villa Erica e della dependance, sono installati impianti di condizionamento/riscaldamento, necessari per garantire sia una migliore qualit degli ambienti di lavoro per idipendenti, sia condizioni microclimatiche adatte per le apparecchiature elettroniche utilizzate.Pur avendo optato per impianti a elevata efficienza e aver installato un sistema di regolazionedelle temperature, limpatto sul consumo di energia elettrica comunque inevitabile. Talecondizione si ripresenta costantemente nel corso degli anni, nei mesi estivi (condizionamento)e nei mesi invernali (riscaldamento). I dati evidenziano infatti un andamento altalenante deiconsumi, imputabile essenzialmente alle condizioni climatiche.2012125.531KWh0 KWh 100.000 KWh201383.006KWhfino al 31.10-34%% DI ENERGIARISPARMIATA50.000 KWh 68. 73Nonostante i consumi elettrici non siano particolarmente elevati, il consumo di energia elettrica considerato un aspetto ambientale ad alta significativi