Aggiornamenti lezioni

download Aggiornamenti  lezioni

of 51

  • date post

    07-Dec-2014
  • Category

    Documents

  • view

    493
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Aggiornamento Lezioni su Partecipazione del pubblico , VAS , VIA (proposta di Direttiva UE) 13/9/2013

Transcript of Aggiornamenti lezioni

  • 1. AGGIORNAMENTI LEZIONI : Principi diritto ambientale partecipazionepartecipazione VAS e VIA 1 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 2. DOCUMENTI DA PUBBLICARE DALLA PA Delibera n. 50/2013 della Commissione Indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l'Integrit delle Amministrazioni PubblicheAmministrazioni Pubbliche Linee guida per laggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e lintegrit 2014-2016 2 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 3. PROGRAMMA TRASPARENZA Le nuove linee guida stabiliscono in primo luogo che il termine per ladozione del Programma triennale per la trasparenza e lintegrit il 31 gennaio 2014lintegrit il 31 gennaio 2014 3 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 4. CONTENUTO PROGRAMMA TRASPARENZA 1. gli obiettivi che lente si pone per dare piena attuazione al principio di trasparenza; 2. le finalit degli interventi atti a sviluppare la diffusione della cultura della integrit e della legalit;legalit; 3. gli stakeholders interni ed esterni interessati agli interventi previsti; 4. i settori di riferimento e le singole concrete azioni definite, con individuazione delle modalit, dei tempi di attuazione, delle risorse dedicate e degli strumenti di verifica 4 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 5. LA VISIONE AMPIA DI PUBBLICAZIONE DI DATI E ATTI PER LA P.A. La necessit di pubblicare ulteriori dati e documenti deve essere letta non come: mero adempimento delle norme puntuali sugli obblighi di pubblicazione. In questa ottica, i dati ulteriori sono quelli che ogniottica, i dati ulteriori sono quelli che ogni amministrazione, in ragione delle proprie caratteristiche strutturali e funzionali, dovrebbe individuare a partire dalle richieste di conoscenza dei propri portatori di interesse. Es. attivit ispettive. 5 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 6. I DOCUMENTI DA PUBBLICARE IN MATERIA DI ATTI DI PIANIFICAZIONE URBANISTICA 1. schemi di provvedimento prima che siano portati all'approvazione 2. delibere di adozione o approvazione2. delibere di adozione o approvazione 3. relativi allegati tecnici >>>>> 6 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 7. >>>> 4. documentazione relativa a ciascun procedimento di presentazione e approvazione delle proposte di trasformazione urbanistica di iniziativa privata o pubblica in variante allo strumento urbanistico generale comunque denominato vigente nonch delle proposte di trasformazione urbanistica didelle proposte di trasformazione urbanistica di iniziativa privata o pubblica in attuazione dello strumento urbanistico generale vigente che comportino premialit edificatorie a fronte dell'impegno dei privati alla realizzazione di opere di urbanizzazione extra oneri o della cessione di aree o volumetrie per finalit di pubblico interesse. 7 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 8. I DOCUMENTI E LE INFORMAZIONI DA PUBBLICARE IN MATERIA AMBIENTALE 1. Stato dell'ambiente : Stato degli elementi dell'ambiente, quali l'aria, l'atmosfera, l'acqua, il suolo, il territorio, i siti naturali, compresi gli igrotopi, le zone costiere e marine, la diversit biologica ed i suoi elementi costitutivi, compresi gli organismi geneticamente modificati, e, inoltre, leorganismi geneticamente modificati, e, inoltre, le interazioni tra questi elementi 2. Fattori inquinanti: Fattori quali le sostanze, l'energia, il rumore, le radiazioni od i rifiuti, anche quelli radioattivi, le emissioni, gli scarichi ed altri rilasci nell'ambiente, che incidono o possono incidere sugli elementi dell'ambiente 8 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 9. I DOCUMENTI E LE INFORMAZIONI DA PUBBLICARE IN MATERIA AMBIENTALE 3. Misure incidenti sull'ambiente e relative analisi di impatto: Misure, anche amministrative, quali le politiche, le disposizioni legislative, i piani, i programmi, gli accordi ambientali e ogni altro atto, anche di natura amministrativa, nonch le attivit che incidono o possono incidere sugli elementi e sui fattorio possono incidere sugli elementi e sui fattori dell'ambiente ed analisi costi-benefci ed altre analisi ed ipotesi economiche usate nell'ambito delle stesse 4. Misure a protezione dell'ambiente e relative analisi di impatto: Misure o attivit finalizzate a proteggere i suddetti elementi ed analisi costi-benefci ed altre analisi ed ipotesi economiche usate nell'ambito delle stesse 9 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 10. I DOCUMENTI E LE INFORMAZIONI DA PUBBLICARE IN MATERIA AMBIENTALE 5. Relazioni sull'attuazione della legislazione: Relazioni sull'attuazione della legislazione ambientale 6. Stato della salute e della sicurezza umana: Stato della salute e della sicurezza umana, compresa la contaminazione della catena alimentare, le condizionicontaminazione della catena alimentare, le condizioni della vita umana, il paesaggio, i siti e gli edifici d'interesse culturale, per quanto influenzabili dallo stato degli elementi dell'ambiente, attraverso tali elementi, da qualsiasi fattore 7. Relazione sullo stato dell'ambiente del Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio. 10 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 11. TAR LIGURIA: UN SENTENZA PILOTA PER LA VAS DEI PIANI URBANISTICI PARTICOLAREGGIATI Il TAR ha dichiarato la illegittimit dello strumento urbanistico attuativo (PUO) e relativa variante per mancato rispetto della procedura di Valutazione Ambientale Strategica). Il PUO comprendeva un nuovo complesso immobiliare con otto edifici, sei di altezza media di 23,5 m (sette piani fuori terra) e sei rispettivamente di altezza pari a 33,3 e 39 m. (10 e 12 piani fuori terra), per oltre 11.000 mq con densit 5 mcmq. 11 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 12. TAR LIGURIA SENTENZA DEL 2/7/2013 N.982 il TAR conferma i motivi di impugnazione del PUO e relativa variante al PUC in quanto non si applicata la VAS ad uno strumento urbanistico attuativo nonostante la rilevanza dellimpatto dellintervento. In particolare limpatto rilevante deriva nel caso in In particolare limpatto rilevante deriva nel caso in esame: 1. dalla estensione dellarea interessata e dalla dimensione dellintervento previsto 2. dalle problematiche idrogeologiche e geotecniche evidenziate 3. mancata valutazione dellimpatto sul traffico 12 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 13. TAR LIGURIA SENTENZA DEL 2/7/2013 N.982 PRINCIPI AFFERMATI La VAS si applica anche agli strumenti urbanistici attuativi o piani particolareggiati come i PUO La VAS deve intervenire preventivamente alla adozione approvazione del PUOapprovazione del PUO 13 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale
  • 14. CORTE COSTITUZIONALE CON SENTENZA 178/2013 Dichiara la illegittimit costituzionale del comma 2 articolo 3 della legge regionale ligure per il quale i piani per piccole aree e le modifiche minori di piani e programmi in generale possono essere automaticamente esclusi dalla procedura di verifica se non rientrano nei casi indicati da un essere automaticamente esclusi dalla procedura di verifica se non rientrano nei casi indicati da un apposito allegato alla legge regionale (allegato A), anche lallegato stato dichiarato illegittimo costituzionalmente: identifica casi di esclusione di detta verifica, in base alle sole dimensioni quantitative degli interventi. 14 Dott. Marco Grondacci ricercatore in diritto e processi decisionali a rilevanza ambientale