Acoustic Correction of High School gym in Florence

download Acoustic Correction of High School gym in Florence

of 42

  • date post

    11-Apr-2017
  • Category

    Technology

  • view

    247
  • download

    4

Embed Size (px)

Transcript of Acoustic Correction of High School gym in Florence

  • Uso polivalente dellambiente sportivo

    RELATORI

    Correzione acustica della palestra del Liceo P. Gobetti Bagno a Ripoli, Firenze

    Prof. Simone Secchi Dott. Arch. Massimiliano Lunardi

  • ACUSTICA

    Criteri per una corretta progettazione

    PARTE 1

  • analisi del

    TEMPO DI RIVERBERO

    Generato dalle riflessioni delle onde sonore incidenti sulle superfici degli

    ambienti chiusi.

  • SUONO DIRETTO SUONO RIFLESSO

    (a)

    COEFFICIENTE

    ASSORBIMENTO ACUSTICO

  • VOLUME

    FORMA

    Aumenta il percorso delle riflessioni

    Importante nel controllo delle prime riflessioni

  • Il coefficiente di assorbimento acustico a indica la bont del materiale in termini di

    rapporto tra energia sonora assorbita/incidente.

  • Fondamentale la scelta dei materiali. COME SCEGLIERLI?

    Identificazione delle attivit svolte nellambiente (musica, parlato, sport);

    Analisi delle frequenze maggiormente interessate;

    Facilit posa in opera;

    Costo/Design;

    Coefficiente di assorbimento acustico a;

  • Materiali correntemente utilizzati. PROPRIET e COMPOSIZIONE

  • Materiali correntemente utilizzati. PROPRIET e COMPOSIZIONE

  • Materiali correntemente utilizzati. PROPRIET e COMPOSIZIONE

  • INTELLIGIBILIT DEL PARLATO

    Un eccessivo tempo di riverbero pu compromettere la comprensione delle parole pronunciate dalloratore.

    Parametri di valutazione:

    STI - RASTI

  • legislazione

    LA NORMATIVA ITALIANA

    D.M. 18/12/1975

    UNI 11367

    Attualmente in vigore

    In attesa del decreto che la renda cogente

  • D.M.18/12/1975

    0 0,5 1,0 1,5 2,0

    50

    100

    200

    500

    1.000

    2.000

    5.000

    10.000

    FR

    EQ

    UE

    NZ

    A (

    Hz)

    Valori relativi del tempo ottimo di riverberazione

    Dipendenza della frequenza

    del tempo ottimo di riverberazione

    0 1 2 3 4

    50

    100

    500

    1.000

    5.000

    10.000

    50.000

    100.000VO

    LU

    ME

    AM

    BIE

    NT

    E (

    m)

    (sec.) Tempo di riverberazione

    Valori ottimi

    del tempo di riverberazione

  • UNI 11367

    TOTT = 0.32 log (V) + 0.03 Ambienti adibiti al parlato (ambiente vuoto)

    TOTT = 1.27 log (V) 2.49 Ambienti adibiti ad attivit sportive (ambiente vuoto)

    in tutte le bande di ottava comprese tra 500 e 4.000 Hz:

    Tempo di riverbero < 1.2 TOTT

  • CORREZIONE ACUSTICA La palestra del liceo Piero Gobetti

    PARTE 2

  • 1.000 m2

    12.000 m3 305 posti

    280 m2 (sup. tribune)

    (sup. parterre)

  • 0.0

    1.0

    2.0

    3.0

    4.0

    5.0

    6.0

    100 250 500 1,000 2,000 4,000

    TE

    MP

    O D

    I R

    IVE

    RB

    ER

    O (

    Se

    co

    nd

    i)

    FREQUENZA (Hz)

    Analisi preventiva del TEMPO DI RIVERBERO (s)

    MISURATO UNI 11367 (ATTIVITA SPORTIVA)

    UNI 11367 (PARLATO)

    D.M. 18/12/75

  • 0

    0.1

    0.2

    0.3

    0.4

    0.5

    0.6

    0.7

    0.8

    0.9

    125 250 500 1.000 2.000 4.000

    CO

    EFFI

    CIE

    NTE

    a

    FREQUENZA (Hz)

    0

    0.2

    0.4

    0.6

    0.8

    1

    1.2

    1.4

    1.6

    125 250 500 1.000 2.000 4.000

    AR

    EA D

    I A

    SSO

    RB

    IMEN

    TO A

    CU

    STIC

    O m

    2

    FREQUENZA (Hz)

    Fibra di poliestere termolegata al 100%

    MAPPY FIBER BOMBATO

    Applicazione tramite

    incollaggio

    Materiale fonoassorbente rivestito in tessuto

    indemagliabile Trevira

    MAPPY FIBER CUBIC

    Applicazione tramite cavo

    e gancio (fornito)

    Il progetto iniziale: MATERIALI

  • Il progetto iniziale: MATERIALI

  • Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

    Superficie di materiale fonoassorbente 88 m2

  • Superficie di materiale fonoassorbente 128 m2

    Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

  • Superficie di materiale fonoassorbente 113 m2

    Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

  • Superficie di materiale fonoassorbente 86 m2

    Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

  • Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

    104 ELEMENTI CUBIC

    ( 225 m2 di materiale fonoassorbente)

  • Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

  • Il progetto iniziale: POSA IN OPERA

  • 0.0

    1.0

    2.0

    3.0

    4.0

    5.0

    6.0

    100 250 500 1,000 2,000 4,000

    TE

    MP

    O D

    I R

    IVE

    RB

    ER

    O (

    Se

    co

    nd

    i)

    FREQUENZA (Hz)

    Risultati delle misure fonometriche. TEMPO DI RIVERBERO (s)

    MISURATO

    POST INTERVENTO (CALCOLATO)

    UNI 11367 (ATTIVITA SPORTIVA)

    UNI 11367 (PARLATO)

    D.M. 18/12/75

  • Il progetto finale: MATERIALI

    Fibra di poliestere 100% reciclabile;

    Non rilascia polveri nellambiente;

    Elevata resistenza nel tempo;

    Ignifugo (classe 1/F1);

    Marcato CE;

  • Il progetto finale: POSA IN OPERA

  • Il progetto finale: POSA IN OPERA

  • Il progetto finale: POSA IN OPERA

  • Risultati delle misure fonometriche. TEMPO DI RIVERBERO (s)

    TR ANTE (MISURATO)

    TR POST (MISURATO)

    D.M. 18/12/1975

    UNI 11367 (PARLATO)

    UNI 11367 (SPORT)

  • Il progetto finale:

    La quantit di materiale fornita circa il 65%

    rispetto a quella prevista dallo studio

    preliminare ( 700 m2)

    La presenza del pubblico (non presente durante le

    misure) comporta unulteriore riduzione

    del tempo di riverbero.

    CONSIDERAZIONI

  • Previsioni future

    MATERIALE FONOASSORBENTE

    Lintenzione della Direzione dellistituto scolastico

    quella di concludere lintervento procedendo

    allacquisto del materiale previsto.

    MAPPY FIBER CUBIC

  • Previsioni future IMPIANTO AUDIO

    PROGETTO

    IMPIANTO AUDIO

    Identificazione e

    classificazione delle aree di

    ascolto

    Verifica distanza

    diffusori - pubblico

    Riduzione degli sprechi di

    energia sonora

    Direttivit

    altoparlanti

  • &

    Previsioni future IMPIANTO AUDIO

    Migliore intelligibilit del parlato

    Distribuzione uniforme della pressione sonora

  • Produzione

    Italiana di materiali:

    Fonoassorbenti

    Fonoisolanti

    Antirombo

    Guarnizioni

    Laboratorio R&S

    interno

    Qualit

    Certificata

    ISO 9001

  • Correggere il riverbero

    Isolare le pareti

    Ridurre i rumori da calpestio

    Isolare le tubazioni

    Isolare il tetto

    La DIVISIONE EDILIZIA propone soluzioni per

  • GRAZIE PER LATTENZIONE

    massimiliano.lunardi@gmail.com

  • www.mappyitalia.com

    Via Tevere, 3 - 20020 Cesate (Mi) info@mappyitalia.com

    Per ogni info questi sono i nostri contatti!