20140513 maxwell conference aosta

Click here to load reader

  • date post

    29-Jul-2015
  • Category

    Science

  • view

    299
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of 20140513 maxwell conference aosta

1. Maxwell e la nascita della scienza moderna 2. James Clerk Maxwell Edimburgo,13 giugno 1831Cambridge,5 novembre 1879 3. Equazioni di Maxwell 4. Equazioni di Maxwell Oliver Heaveside1850-1925 5. Equazioni di Maxwell Oliver Heaveside1850-1925 6. Equazioni di Maxwell 7. Centocinquantanni fa: ! Il mondo rivisitato da Maxwell 8. Centocinquantanni fa: ! Il mondo rivisitato da Maxwell On physical lines of force1861 9. Centocinquantanni fa: ! Il mondo rivisitato da Maxwell A Treatise on Electricity and Magnetism 1873 On physical lines of force1861 10. Equazioni di Maxwell 11. Equazioni di Maxwell 12. Circuito tradizionale 6 13. Circuito stampato 7 14. Microprocessore 8 15. Microprocessore 9 16. Trasmissione energia 10 17. La luce 11 18. Il sole 12 19. Repulsione elettrostatica 13 20. Aurora Boreale 14 21. Fulmine 15 22. Fulmini 16 23. Elettricit 17 24. Frigorifero 18 25. Radio 19 26. Televisione 20 27. Antenne 21 28. Stazioni trasmittenti 22 29. Telescopio 23 30. Cellulare 24 31. Propagazione della luce 25 32. Raggi X 26 33. Spettro 27 34. frottage 28 35. frottage 28 36. Equazioni di Maxwell forma locale E = 0 E = B t B = 0 B = 0 J + 0 E t 37. Equazioni di Maxwell forma locale E = 0 E = B t B = 0 B = 0 J + 0 E t 38. Equazioni di Maxwell forma locale E = 0 E = B t B = 0 B = 0 J + 0 E t c = 1 00 per il vuoto c = 300.000 km / sec 39. Gustav Robert Kirchhoff 1824-18871824 17 October 1887 c = 1 00 per il vuoto c = 300.000 km / sec 40. Gustav Robert Kirchhoff 1824-18871824 17 October 1887 41. Gustav Robert Kirchhoff 1824-18871824 17 October 1887 ... very nearly equal to the velocity of light in vacuum. 42. La relativit ristretta Albert Einstein! 1879 - 1955 43. La relativit ristretta Albert Einstein! 1879 - 1955 "... most profound and the most fruitful that physics has experienced since the time of Newton. 44. Le azioni a distanza Attrazione e repulsione tra le cariche elettriche, ma anche tra magneti 45. Le azioni a distanza Attrazione e repulsione tra le cariche elettriche, ma anche tra magneti 46. Le azioni a distanza Attrazione e repulsione tra le cariche elettriche, ma anche tra magneti 47. Il telone di Helmholtz 48. Il telone di Helmholtz 49. Il telone di Helmholtz 50. Il telone di Helmholtz 51. Il telone di Helmholtz 52. Il telone di Helmholtz 53. Il telone di Helmholtz 54. Il telone di Helmholtz 55. La deformazione del mezzo Il telone di Helmholtz 56. La deformazione del mezzo Il telone di Helmholtz 57. Letere luminifero 58. Come vivevano 59. Come vivevano 60. Come vivevano 61. Come vivevano 62. Come vivevano 63. Come vivevano 64. Come vivevano 65. Il problema delletere Wilhelm Weber 1804 -1891 66. Le linee di forza Michael Faraday 1791 -1867 67. Le linee di forza Michael Faraday 1791 -1867 68. Il mezzo tramite delle azioni 69. Il mezzo tramite delle azioni 70. Il mezzo tramite delle azioni 71. Il mezzo tramite delle azioni 72. I vortici 73. Il modello meccanico 74. Il modello meccanico 75. Le particelle 76. Free wheel 77. Free wheel 78. le correnti 79. le correnti 80. Linduzione 81. Glenlair ... ieri 82. Glenlair... oggi 83. Glenlair... oggi I believe there is a department of the mind conducted independently of consciousness, where things are fermented and decocted, so that when they are run o they come clear. 84. Glenlair... oggi Credo che vi sia una zona del cervello che opera in modo indipendente dalla coscienza, dove le cose vengono fermentate e decotte cos che quando vengono fuori esse sembrano gi chiare. 85. Nei materiali isolanti 86. Nei materiali isolanti 87. Nei materiali isolanti 88. Elasticit...ma allora: onde! 89. Elasticit...ma allora: onde! 90. Elasticit...ma allora: onde! Fizeau: 193,118 miglia al secondo 91. Elasticit...ma allora: onde! Fizeau: 193,118 miglia al secondo Maxwell: 193,088 miglia al secondo 92. ... e la luce fu! "We can scarcely avoid the conclusion that light consists in the transverse undulations of the same medium which is the cause of electric and magnetic phenomena." 93. ... e la luce fu! dicile non concludere che la luce consiste in una ondulazione trasversale dello stesso mezzo che causa dei fenomeni elettrici e magnetici" 94. E il modello meccanico? La coincidenza tra la velocit della luce misurata e la tua velocit calcolata delle onde trasversali nel tuo mezzo, sembra un brillante risultato. Ma debbo dire che ci vorranno diversi risultati di questo tipo prima che tu riesca a convincere la gente a pensare che ogni volta che si produce una corrente elettrica, una piccola le di particelle viene schiacciata tra le di ruote C. J. Monro, ottobre 1961 95. Ma letere c! The theory I propose may therefore be called a theory of the Electromagnetic Field, because it has to do with the space in the neighbourhood of the electric or magnetic bodies, and it may be called Dynamical Theory, because it assumes that in that space there is matter in motion, by which the observed electromagnetic phenomena are produced. 96. Ma letere c! La teoria che io propongo pu perci essere detta una teoria del Campo Elettromagnetico, perch ha a che fare con lo spazio in prossimit dei corpi elettrici e magnetici, e pu essere detta anche una Teoria Dinamica, perch assume che in questo spazio ci sia della materia in movimento, a causa della quale sono appunto prodotti i fenomeni elettrici osservati. 97. Ma ora le sue propriet... At the commencement of this paper we made use of the optical hypothesis of an elastic medium through which the vibrations of light are propagated, in order to show that we have warrantable...$ We then examined electromagnetic phenomena, seeking for their explanation in the properties of the eld which surrounds the electried or magnetic bodies. In this way we arrived at certain equations expressing certain properties of the electromagnetic eld. 98. Ma ora le sue propriet... Allinizio di questo articolo abbiamo fatto lipotesi ottica di un mezzo elastico attraverso il quale le vibrazioni luminose potevano propagarsi...$ Poi abbiamo esaminato i fenomeni elettromagnetici cercando la loro spiegazione nelle propriet del campo che circonda i corpi elettrici e magnetici. In questo modo siamo arrivati a certe equazioni che esprimono le propriet del campo elettromagnetico. 99. Sono quelle che si deducono dal modello We now proceed to investigate whether these properties of that which constitutes the electromagnetic field, deduced from electromagnetic phenomena alone, are sucient to explain the propagation of light through the same substance. 100. Sono quelle che si deducono dal modello Ora noi procediamo a investigare se queste propriet che costituiscono il campo elettromagnetico, dedotte esclusivamente dai fenomeni elettromagnetici, sono sucienti a spiegare la propagazione della luce attraverso la stessa sostanza. 101. Un momento cruciale La scienza non si occupa del reale direttamente, ma solo di modelli del reale. 102. La resa... con condizioni. 103. Il modello si libera dai vincoli Freeman Dyson 104. La Scienza si allontana dalla gente Lumanit non ha futuro senza Scienza, ma la Scienza tende ad allontanarsi dalla gente. ! A questo punto si aprono inniti scenari non del tutto positivi. 105. Le parole di Heaviside Una parte di noi vive dopo di noi, diusa in tutta lumanit - pi o meno - e in tutta la natura. Questa limmortalit dellanima. Ci sono anime grandi ed anime piccole... Quelle di Shakespeare o di Newton erano stupendamente grandi. Uomini di tale statura vivono la maggior parte della loro vita dopo la morte. Maxwell uno di questi uomini. La sua anima vivr e si espander ancora per molto tempo, e ci illuminer ancora per centinaia di anni come una delle stelle luminose del passato, la cui luce mette centinaia danni a raggiungerci 106. Alcuni insegnamenti di questa bella storia 107. Alcuni insegnamenti di questa bella storia La Scienza si occupa di modelli del reale. 108. Alcuni insegnamenti di questa bella storia La Scienza si occupa di modelli del reale. La costruzione del modello! 109. Alcuni insegnamenti di questa bella storia La Scienza si occupa di modelli del reale. La costruzione del modello! C un problema di comunicazione 110. Alcuni insegnamenti di questa bella storia La Scienza si occupa di modelli del reale. La costruzione del modello! C un problema di comunicazione La falsicazione del modello dominante. 111. And God said 112. And God said And God said 113. And God said And God said EdS = Qv 0 S! Edl " = B t dS S BdS S! = 0 Bdl " = 0J + 0 E t S dS 114. And God said And God said and there was! light EdS = Qv 0 S! Edl " = B t dS S BdS S! = 0 Bdl " = 0J + 0 E t S dS 115. La luce 116. James Clerk Maxwell 117. FINE 118. Charles Sanders Pierce 1839 - 1914 119. Charles Sanders Pierce 1839 - 1914 Deduzione: regola-caso-risultato 120. Charles Sanders Pierce 1839 - 1914 Deduzione: regola-caso-risultato Induzione: caso-risultato-regola: 121. Charles Sanders Pierce 1839 - 1914 Deduzione: regola-caso-risultato Induzione: caso-risultato-regola: Abduzione: reagola-risultato-caso