130 - Il Veggente Cronache 2002, II° sem

Click here to load reader

  • date post

    13-Apr-2017
  • Category

    Spiritual

  • view

    62
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of 130 - Il Veggente Cronache 2002, II° sem

  • Veniero Ceccarini Cronache notturne di unavventura spirituale

    ( II semestre 2002 )1-7-2002

    CATARSI A SAN SIMONE SEI SEMPRE UN PO CIECOPrime Immagini: ho visto il campanile di una Chiesa in fiamme, che somigliava a quello di San

    Simone; il campanile era completamente pieno di fiamme allinterno; allesterno non cera

    nemmeno una scintilla. Nella Parrocchia di Ardenza ci sar un catarsi ad opera della Madre Spirito

    Santo.

    Seconde Immagini: ho frugato in un cassetto finch non ho trovato un giornale piegato in quattro;

    prima avevo ringraziato la Madre Spirito Santo per la purificazione che mi ha annunciato. Il

    giornale ripiegato significa che le passioni che erano esplose sono un fatto del passato. Grazie mille

    alla Madre Spirito Santo.

    Terze Immagini: sono entrato nella Chiesa di San Simone e dellImmacolata Concezione dalla

    Sacrestia. I banchi visibili erano completamente occupati da persone, parte sedute e parte in piedi;

    ne deduco che tutta la Chiesa era occupata e che la situazione era tornata normale.

    Quarte Immagini: su di un paio di jeans piegati cerano scritte alcune parole, ma non sono riuscito a

    leggerle nemmeno quando me le hanno fatte rivedere. Forse significa che sono sempre un po cieco.

    Gloria, lode e gratitudine alla Madre Spirito Santo.

    2-7-2002

    ELEMOSINA SAN PIETRO E LUGUAGLIANZA DI FRONTE A GES CHICA

    VA A ROMA DO FARMACI SPIRITUALI LA REINCARNAZIONE DELLANIMA SONO

    SEMPRE NELLISOLA

    Percezione: ho percepito queste parole: Una volta al mese posso fare quel che mi pare . E poi ho

    percepito Elemosina . E un insegnamento per tutti i non poveri. Molti scelgono di indebitarsi per

    comprare o rinnovare cose non necessarie. In tal modo non si hanno mai i soldi da condividere con i

    poveri.

    Prime Immagini: pensavo a San Pietro che era un po geloso delle aperture di Ges verso i discepoli

    di seconda ora. A lui Ges spieg le ragioni dei Suoi metodi e San Pietro, che era umile e buono,

    Gli chiese perdono adducendo la sua ignoranza. Poi ho visto una serie di contenitori uniti, tipo

    sacchi a file di tre sacchi. Ogni fila era unita alle seguenti ( disegno ). Ci significa che per il

    Signore Ges siamo tutti uguali; vista dallalto la struttura dei contenitori era cos ( disegno ); vista

    dal basso era cos ( disegno ); in questo caso ogni uomo avrebbe avuto le gambe dentro il sacco e il

    busto fuori.

    1

  • Seconde Immagini: nel piano astrale ho accompagnato Chica al pullman che lavrebbe portata a

    Roma per ragioni di culto. E molto importante per lei; qualche giorno fa lho vista con una grossa

    busta di plastica in mano.

    Poi sono entrato in un negozio molto grande dove cerano bellissime Immagini religiose; un

    monsignore importante, che avevo conosciuto in passato, mi mostrava queste belle cose.

    Terze Immagini: ho dato una quantit non inferiore ad un chilo ad una persona che non ho visto; si

    trattava di polvere bianca in una busta di plastica larga che ho messo in una bella scatola, tipo di

    quello usate dalle pasticcerie per consegnare i dolci. A quella persona ho detto soltanto che erano

    per curare le sue intenzioni. Si tratta di un farmaco per la Purezza, insomma.

    Quarte Immagini: stavo pensando che avevo abbondato nel commento a molti versetti del capitolo

    terzo del Vangelo di Giovanni, quello dellepisodio di Nicodemo, ma sono stato confortato cos: un

    uomo, a braccia aperte, mi ha detto non la possiamo trattare cos la reincarnazione delle

    anime . Ma cos che la trattano le Chiese Cristiane.

    Quinte Immagini: mentre stavo per aprire il computer si accesa una piccola lampada rossa che nel

    mio computer non c. Il messaggio mi pare sia: non scrivere altro sulla reincarnazione; poi ho

    percepito un nome, Stefania. E Stefania che mi ha dato questo consiglio, ma per spiegare la vita

    delluomo le leggi sulla reincarnazione e sul karma, che spiegano le ragioni del dolore, sono

    fondamentali per comprendere la giustizia e la misericordia di Dio. E i peccati degli uomini.

    Seste Immagini: ho visto dallalto le onde spumose che si frangevano nel fondo basso di un golfetto

    molto bello. Forse mi trovo ancora nellisola.

    Gloria, lode e gratitudine a Dio.

    3-7-2002

    LA MADONNA E GESU BAMBINO IN CIELO TRA IL COLLE DI MONTENERO

    E IL MARE

    Percezione: pensavo che la Parola di Dio non contraddittoria; siamo noi che la interpretiamo male;

    allora ho percepito Oh che confusione, porca miseria . Non cos fratello, la Parola di Dio

    alterata dalla interpretazioni e dalle traduzioni.

    Prime Immagini: ho visto alcune Immagini, ma non le ricordo pi; poi ho preso un evidenziatore

    giallo, ma non so che cosa volevo evidenziare.

    Seconde Immagini: una piccola auto di colore blu stava venendo dalla mia parte, ma poi ha girato a

    destra. Ieri non sono stato spiritualmente in forma, a causa di un dubbio che mi ha indotto al

    pessimismo. Ma durato poco, grazie a Dio. Sono tornato ad essere molto tranquillo. Devo

    riflettere sulla fede in Dio per fare del mio meglio per rafforzarla, come pure la Speranza; ho perso

    una occasione.

    2

  • Terze Immagini: ho sentito un lamento e qualcuno che invocava Acqua, acqua . E un Anima del

    Purgatorio che soffre, oggi pregher per lei.

    Il sogno o la scena astrale: mi trovavo con Costanzo Malloggi che aveva una eloquenza superiore

    assai a quella che normalmente ha. Mi parlava degli studi che aveva fatto come Terziario

    francescano; poi ha criticato con garbo un parrocchiano che aveva parlato bene di me o che mi

    aveva proposto per una carica parrocchiale, non ricordo bene.

    Ad un certo momento mi sono improvvisamente voltato, senza saperne la ragione e ho guardato in

    cielo. Cera la Madonna sopra il colle di Montenero, ma era spostata verso il mare con il Bambino

    piccolo in braccio, in trono; li vedevo come fossero vicini e molto grandi tra il colle e il cielo. E poi

    pi in l, ancora la Madonna, ma con il Bambino Ges pi grande; aveva tre o quattro anni; lo

    teneva sulle ginocchia . Anche queste Immagini erano in cielo, ma erano pi grandi delle precedenti

    e racchiuse in una cornice ovale celeste. Allora ho detto a Costanzo, guarda, guarda la Madonna

    con il Bambino; l e poi pi in l con il Bambino Ges, in cielo.

    Costanzo si alzato e mi ha abbracciato e mentre io gli ridicevo guarda, guarda, la Madonna e il

    Bambino, gli ho passato un braccio sulle spalle, ma continuavo a guardare in cielo le due grandi e

    diverse Immagini viventi, specialmente quella con il Bambino grande; lho guardata a lungo. Anni

    fa Ges Bambino mi apparso pi volte.

    Io lho definito sogno, ma penso che si tratti di una scena svoltasi nel piano astrale per la quale

    ringrazio sentitamente

    Mi pare che il sogno significhi questo: figlio, nelle avversit non temere, non preoccuparti; lascia

    fare e lascia dire perch noi siamo con te e dallalto ti aiutiamo e ti proteggiamo. Grazie eterne, non

    so far altro, ma preferisco dir grazie che fare delle promesse.

    Quarte Immagini: sono entrato con due persone nellingresso di un appartamento; davanti cera la

    stanza da pranzo e in un angolo, proprio davanti alla porta dingresso e a me cera un uomo seduto

    ad un tavolo. Luomo era abbastanza giovane e pensavo guardando nel piatto. Ho ripreso il mio

    cammino in mezzo alla gente grazie allintervento della Madonna e del Bambin Ges.

    Quinte Immagini: ho visto una donna in piedi, piuttosto seccata, ha alzato il braccio destro con il

    pollice e lindice della mano uniti in cerchio e abbassando la mano imperiosamente ha detto Esigo

    , probabilmente da me. Sorella non si pu esigere nulla specialmente sul sentiero spirituale; stai

    calma e fai come quel giovane: rifletti. Non so che cosa potreste esigere da me, ma le possibilit

    sono tre: la prima che devo fare qualcosa o ti devo dare qualcosa; nessuna delle due ipotesi

    fondata perch io non aspetto che la gente esiga da me, perch faccio presto quel che devo fare. La

    terza ipotesi che non ho obblighi verso di te e perci qualunque cosa tu voglia la otterrai solo

    chiedendola gentilmente.

    3

  • Gloria, lode e gratitudine alla Madonna e a Ges Bambino.

    5-7-2002

    LA PIANTA DA FIORI POTATA LO ZIO ILIO E IL FARMACO SPIRITUALE LA

    BONTA DI DIO

    Prime Immagini: ho visto, da sopra, una pianta in vaso che era stata potata; gli steli erano simili a

    quelli di una ortensia. Mi pare significhi che il Signore Dio Padre mi abbia potato. Grazie mille.

    Sogno o Immagini: Mio zio Ilio, zio paterno, mi ha fatto sapere ( perch non lho visto ) che mi era

    molto grato e che mi avrebbe mandato molti soldi. I soldi simbolizzano una ricompensa.

    Seconde Immagini: mi hanno dato una grossa busta fatta con foglio doppio, marrone. Ho guardato

    dentro: cera unaltra busta, pi piccola, assai piena e una siringa con una lettera e altre lettere. Ho

    preso la prima lettera: era molto luminosa, ma non ho letto una sola parola, ma ho saputo che cera

    scritto che lo zio Ilio mi era molto grato. Io avevo soltanto pregato per lui e gli altri zii; per loro

    avevo fatto dire una Messa, anzi due. Liniziativa part dalla zia Cocca che me la chiese perch ne

    aveva proprio bisogno. La grossa siringa simbolizza che lo zio mi ha mandato una cura spirituale.

    Degli altri fogli scritti non so dire; sono scorsi davanti a me tutti luminosi, ma non ho letto

    nemmeno una parola e non ho in