1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1 - Presentazione del bilancio Prof.ssa Maura Campra Dr....

download 1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1 - Presentazione del bilancio Prof.ssa Maura Campra Dr. Massimo Levrino Ottobre- novembre 2010 OIC e IAS/IFRS

of 46

  • date post

    01-May-2015
  • Category

    Documents

  • view

    218
  • download

    2

Embed Size (px)

Transcript of 1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1 - Presentazione del bilancio Prof.ssa Maura Campra Dr....

  • Slide 1
  • 1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1 - Presentazione del bilancio Prof.ssa Maura Campra Dr. Massimo Levrino Ottobre- novembre 2010 OIC e IAS/IFRS
  • Slide 2
  • 2 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS SOMMARIO -IAS 1 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO -CRITERI DI PREPARAZIONE DEL BILANCIO -ASPETTI GENERALI -CONTENUTO DEL BILANCIO -PROSPETTO SITUAZIONE PATRIMONIALE-FINANZIARIA -PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO -PROSPETTO DELLE VARIAZIONI DI PATRIMONIO NETTO -RENDICONTO FINANZIARIO (DISCIPLINA IAS 7) -NOTE AL BILANCIO -INFORMAZIONI AGGIUNTIVE RICHIESTE DA CONSOB
  • Slide 3
  • 3 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1- PRESENTAZIONE DEL BILANCIO 1.DEFINISCE I CRITERI DI PREPARAZIONE E PRESENTAZIONE DEL BILANCIO. 2.SI APPLICA: AL BILANCIO CONSOLIDATO E SEPARATO A TUTTE LE ENTIT 3.NON SI APPLICA AI BILANCI INTERMEDI (SECONDO IAS 34 BILANCI INTERMEDI).
  • Slide 4
  • 4 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1- CRITERI PREPARAZIONE BILANCIO 1.ASPETTI GENERALI 2.CONTENUTO DEL BILANCIO 3.STRUTTURA DEI DOCUMENTI DI BILANCIO 4.CONTENUTO MINIMO DEI DOCUMENTI DI BILANCIO
  • Slide 5
  • 5 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1- ASPETTI GENERALI -PRESENTAZIONE ATTENDIBILE E CONFORME AGLI IFRS -CONTINUIT AZIENDALE -CONTABILIZZAZIONE PER COMPETENZA -RILEVANZA E AGGREGAZIONE -COMPENSAZIONE -PERIODICIT DELL'INFORMATIVA -INFORMAZIONI COMPARATIVE -UNIFORMIT DI PRESENTAZIONE DEL BILANCIO -IDENTIFICAZIONE DEL BILANCIO
  • Slide 6
  • 6 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1- CONTENUTO DEL BILANCIO 1.PROSPETTO DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE- FINANZIARIA (EX STATO PATRIMONIALE) 2.PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLES- SIVO 3.PROSPETTO DELLE VARIAZIONI DI PATRIMONIO NETTO 4.RENDICONTO FINANZIARIO 5.NOTE AL BILANCIO
  • Slide 7
  • 7 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 1- PROSPETTO DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE-FINANZIARIA ATTIVOPASSIVO ATTIVIT NON CORRENTIXXPATRIMONIO NETTOXX ATTIVIT CORRENTIXXPASSIVIT NON CORRENTIXX ATTIVIT NON CORRENTI DESTINATE ALLA VENDITA XXPASSIVIT CORRENTIXX PASSIVIT RELATIVE ALLE ATTIVIT NON CORRENTI DESTINATE ALLA VENDITA XX TOTALE ATTIVOXXTOTALE PASSIVOXX
  • Slide 8
  • 8 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO SITUAZIONE PATRIMONIALE- FINANZIARIA: CRITERI DI CLASSIFICAZIONE 1.CORRENTE/NON CORRENTE 2.LIQUIDIT PER TUTTE LE VOCI IL CRITERIO DELLA LIQUIDIT PER TUTTE LE VOCI AMMESSO SOLO SE FORNISCE INFORMAZIONI ATTENDIBILI PI SIGNIFICATIVE
  • Slide 9
  • 9 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO SITUAZIONE PATRIMONIALE- FINANZIARIA: CRITERIO CORRENTE/NON CORRENTE LA DISTINZIONE DELLE VOCI IN NON CORRENTE O CORRENTE EFFETTUATA IN BASE A: CRITERIO DEL CICLO OPERATIVO; CRITERIO FINANZIARIO.
  • Slide 10
  • 10 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE-FINANZIARIA OBBLIGO DI REDAZIONE DEL PROSPETTO DI SITUAZIONE PATRIMONIALE-FINAN- ZIARIA ALLINIZIO DEL 1 ESERCIZIO COMPARATIVO (ES.: BILANCIO 31/12/2010: 1 ESECIZIO COMPARATIVO 31/12/2009 SITUAZIONE PATRIMONIALE-FINANZIARIA AL 1/1/2009) SE STATO APPLICATO RETROATTIVAMENTE UN CRITERIO CONTABILE, UN PRINCIPIO DI VALUTAZIONE O 1 RICLAS- SIFICA DI VOCI DEL BILANCIO
  • Slide 11
  • 11 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO CONTIENE LE SEGUENTI CLASSI DI VALORI: 1.UTILE (PERDITA) DESERCIZIO 2.ALTRE COMPONENTI DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO (OCI OTHER COMPREHENSIVE INCOME)
  • Slide 12
  • 12 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO MODALIT DI PRESENTAZIONE: IN UN UNICO PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO IN DUE PROSPETTI: UNO CHE MOSTRA LE COMPONENTI DELL'UTILE (PERDITA) D'ESERCIZIO (O CONTO ECONOMICO SEPARATO) ED IL 2 CHE INIZIA DALL'UTILE (PERDITA) D'ESERCIZIO E MOSTRA LE VOCI DELLE ALTRE COMPONENTI DI CONTO ECO- NOMICO COMPLESSIVO.
  • Slide 13
  • 13 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO MODALIT DI CLASSIFICAZIONE DEI COSTI NEL PROSPETTO DELLUTILE (PERDITA) DESERCI- ZIO (O CONTO ECONOMICO SEPARATO) 1.PER NATURA 2.PER DESTINAZIONE
  • Slide 14
  • 14 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO SEPARATO CLASSIFICAZIONE DEI COSTI PER NATURA
  • Slide 15
  • 15 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO SEPARATO CLASSIFICAZIONE DEI COSTI PER DESTINAZIONE
  • Slide 16
  • 16 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DELLE ALTRE COMPONENTI DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO LE VOCI DEL PROSPETTO DELLE ALTRE COMPONENTI DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO POSSONO ESSERE ESPOSTE: 1. AL NETTO DEGLI EFFETTI FISCALI CORRELATI 2.AL LORDO DEGLI EFFETTI FISCALI CORRELATI, CON UN UNICO VALORE RELATIVO ALLIMPORTO AGGREGATO DELLE IMPOSTE SUL REDDITO RELATIVE A TALI VOCI. SE SI SCEGLIE LOPZIONE 1) NELLE NOTE DEVE ESSERE INDICATO LEFFETTO FISCALE RELATIVO ALLE VOCI ESPOSTE AL NETTO DELLE IMPOSTE.
  • Slide 17
  • 17 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DELLE ALTRE COMPONENTI DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO
  • Slide 18
  • 18 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS CAMPIONE SELEZIONATO: SOCIET A PI ELEVATA CAPI- TALIZZAZIONE APPARTENENTI ALLINDICE FTSE MIB (80% CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO INTERNA) PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO BILANCI CONSOLIDATI 2009 DI SOCIET ITALIANE
  • Slide 19
  • 19 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS TUTTE LE SOCIET PRESENTANO IL CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO IN DUE PROSPETTI ED IL 78% (N. 21) LO PRESENTA IN DUE PAGINE DIFFERENTI NESSUNA SOCIET USA LA DENOMINAZIONE DEI PRO- SPETTI INDICATA NELLO IAS 1 E L11% UTILIZZA LE DENO- MINAZIONI IN LINGUA INGLESE IL 52% DELLE SOCIET PRESENTA LE O.C.I. AL LORDO DELLE IMPOSTE SUL REDDITO, IL 30% AL NETTO DELLE IMPOSTE SUL REDDITO ED IL 18% INDICA AMMONTARI LORDI E NETTI; L86% INDICA LE RETTIFICHE DI RICLASSIFICAZIONE SOLO NELLE NOTE AL BILANCIO. PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO BILANCI CONSOLIDATI 2009 DI SOCIET ITALIANE
  • Slide 20
  • 20 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS NESSUNA SOCIET MODIFICA IL SEGNO DEL PROPRIO RISULTATO PER EFFETTO DELLE O.C.I. IL 52% DELLE SOCIET ESAMINATE MIGLIORA IL PROPRIO RISULTATO PER EFFETTO DELLE O.C.I. PROSPETTO DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO BILANCI CONSOLIDATI 2009 DI SOCIET ITALIANE
  • Slide 21
  • 21 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS Alcune risultanze sulle societ esaminate a)LE SOCIET CHE HANNO MIGLIORATO IN MODO SIGNI- FICATIVO IL PROPRIO RISULTATO DESERCIZIO SONO: Fiat: + 97%; Autogrill: + 48%; Impregilo: + 39%; Tenaris: + 30%; Parmalat: + 25%; b)LE SOCIET CHE HANNO PEGGIORATO IN MODO SIGNI- FICATIVO IL PROPRIO RISULTATO DESERCIZIO SONO: Pirelli e C.: - 51%; Buzzi Unicem: - 38%.
  • Slide 22
  • 22 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DELLE VARIAZIONI DI PATRIMONIO NETTO CONTENUTO: a)TOTALE CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO D'ESERCIZIO; b)PER CIASCUNA VOCE DI PATRIMONIO NETTO, GLI EFFETTI DELL'APPLICAZIONE O DELLA RIDETERMINAZIONE RETROAT- TIVA, SECONDO QUANTO PREVISTO DALLO IAS 8; c)PER CIASCUNA VOCE DEL PATRIMONIO NETTO, UNA RICON- CILIAZIONE TRA IL VALORE CONTABILE ALL'INIZIO ED AL TERMINE DELL'ESERCIZIO. INOLTRE, DEVE ESSERE INDICATO LIMPORTO DEI DIVIDENDI RI- LEVATI NELLESERCIZIO COME DISTRIBUZIONI AI SOCI ED IL RE- LATIVO IMPORTO PER AZIONE. TALE INFORMAZIONE PU ESSERE FORNITA SOLO NELLE NOTE AL BILANCIO.
  • Slide 23
  • 23 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS PROSPETTO DELLE VARIAZIONI DI PATRIMONIO NETTO NEL PROSPETTO DELLE VARIAZIONI DI PATRIMONIO NETTO DEVE ESSERE FORNITA LA RICONCILIAZIONE DEL VALORE CONTABILE DI CIASCUNA VOCE DEL PATRIMONIO NETTO TRA LINIZIO ED IL TERMINE DELLESERCIZIO. CON SEPARATA INDICAZIONE PER: a)UTILE O PERDITA; b)CIASCUNA VOCE DEL PROSPETTO DELLE ALTRE COMPONENTI DI CONTO ECONOMICO COMPLESSIVO (O.C.I. OTHER COMPREHENSIVE INCOME); C) OPERAZIONI CON SOCI NELLA LORO QUALIT DI SOCI.
  • Slide 24
  • 24 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS RENDICONTO FINANZIARIO LO IAS 1 RIMANDA ALLO IAS 7 PER LE DISCIPLINA RELATIVA ALLA PRESENTAZIONE ED ESPOSIZIONE DEL RENDICONTO FINANZIARIO. I FLUSSI FINANZIARI DESERCIZIO SONO CLASSIFICATI IN ATTIVIT: OPERATIVA: ATTIVIT GENERATRICI DI RICAVI PER LIM- PRESA, OSSIA OPERAZIONI DI GESTIONE ED ALTRI FATTI CHE PARTECIPANO ALLA DETERMINAZIONE DELLUTILE O DELLA PERDITA DESERCIZIO; DI INVESTIMENTO: ACQUISTO E CESSIONE DI ATTIVIT IMMOBILIZZATE E ALTRI INVESTIMENTI FINANZIARI NON RIENTRANTI NELLE DISPONIBILIT LIQUIDE; FINANZIARIA: RIGUARDA LA MODIFICA DELLE DIMENSIO- NI E COMPOSIZIONE DEL CAPITALE APPORTATO E DEI FINANZIAMENTI OTTENUTI DALLIMPRESA.
  • Slide 25
  • 25 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS RENDICONTO FINANZIARIO I FLUSSI FINANZIARI DELLATTIVIT OPERATIVA SONO PRESEN- TABILI SECONDO DUE MODALIT ALTERNATIVE: IL METODO DIRETTO, ATTRAVERSO IL QUALE SI INDICANO LE PRINCIPALI CATEGORIE DI INCASSI E PAGAMENTI LORDI; IL METODO INDIRETTO, ATTRAVERSO IL QUALE LUTILE O LA PERDITA DESERCIZIO SONO RETTIFICATI DAGLI EFFETTI DELLE OPERAZIONI DI NATURA NON MONETARIA, DA QUALSIASI DIFFERIMENTO O ACCANTONAMENTO DI PRECEDENTI O FUTURI INCASSI O PAGAMENTI OPERATIVI, E DA ELEMENTI DI RICAVI O COSTI CONNESSI AI FLUSSI FINANZIARI DERIVANTI DALLATTIVI- T DI INVESTIMENTO O FINANZIARIA. LO IAS 7 RACCOMANDA LUTILIZZO DEL METODO DIRETTO POICH FORNISCE IN- FORMAZIONI CHE POSSONO ESSERE UTILI NELLA STIMA DEI FUTURI FLUSSI FINAN- ZIARI CHE NON SONO DISPONIBILI CON IL METODO INDIRETTO. NELLA PRAT