1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS Attivit  immateriali Prof. Paolo Pietro Biancone...

download 1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS Attivit  immateriali Prof. Paolo Pietro Biancone Ottobre- novembre 2010 OIC e IAS/IFRS

of 50

  • date post

    01-May-2015
  • Category

    Documents

  • view

    215
  • download

    1

Embed Size (px)

Transcript of 1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS Attivit  immateriali Prof. Paolo Pietro Biancone...

  • Slide 1
  • 1 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS Attivit immateriali Prof. Paolo Pietro Biancone Ottobre- novembre 2010 OIC e IAS/IFRS
  • Slide 2
  • 2 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS IAS 38 ATTIVIT IMMATERIALI 1.Finalit e ambito di applicazione 2.Definizione 3.Rilevazione iniziale 4.Valutazione successiva 5.Vita utile 6.Ammortamento 7.Impairment 8.Dismissione 9.Informazioni integrative
  • Slide 3
  • 3 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 1. FINALIT E AMBITO DI APPLICAZIONE Lo IAS 38 deve essere applicato nella rilevazione delle attivit immateriali Sono al di fuori dellambito di applicazione: le attivit immateriali che sono considerate da un altro IFRS (es.: avviamento IFRS 3) le attivit finanziarie (IAS 32) i diritti minerari e le spese di esplorazione o sviluppo ed estrazione di minerali, gas naturale e risorse naturali simili non rigenerabili (IFRS 6) le attivit immateriali delle societ assicuratrici derivanti da contratti con i titolari di polizza
  • Slide 4
  • 4 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 2. DEFINIZIONE DI ATTIVIT IMMATERIALE UNA ATTIVITA IMMATERIALE E DEFINIBILE COME UNA ATTIVITA NON MONETARIA IDENTIFICABILE PRIVA DI CONSISTENZA FISICA LISCRIZIONE IN BILANCIO SUBORDINATA ALLA CONTEMPORANEA PRESENZA DEI SEGUENTI REQUISITI: 1.IDENTIFICABILITA 2.CONTROLLO 3.BENEFICI ECONOMICI FUTURI
  • Slide 5
  • 5 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 2. DEFINIZIONE DI ATTIVIT IMMATERIALE Non soddisfano la definizione di attivit immateriale e quindi sono imputati direttamente in conto economico i seguenti: 1.costi di ricerca 2.spese di costituzione 3.costi sostenuti prima dellapertura di un nuovo stabilimento (pre operativi), costi di start-up sostenuti prima che gli impianti producano a regime 4.spese per la formazione e addestramento del personale 5.costi di pubblicit e oneri relativi 6.costi relativi alla manutenzione del software 7.costi di ristrutturazione e costi sostenuti per la riorganizzazione del business o di una linea di produzione
  • Slide 6
  • 6 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 2. DEFINIZIONE DI ATTIVIT IMMATERIALE Esempi di attivit immateriali (IFRS 3) Attivit immateriali legate al marketing 1.Marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizi, marchi collettivi e marchi di qualit 2.Nomi di dominio Internet 3.Presentazione commerciale (colore, forma, design della confezione esclusivi) 4.Testate giornalistiche 5.Patti di non concorrenza Attivit immateriali legate al cliente 1.Anagrafiche clienti 2.Portafoglio di ordini o produzione 3.Contratti con i clienti e rapporti con la clientela stabiliti da tali contratti 4.Relazioni con la clientela di natura non contrattuale Attivit immateriali legate ad attivit artistiche 1.Spettacoli teatrali, opere e balletti 2.Libri, periodici, quotidiani e altre opere di tipo letterario 3.Opere musicali quali composizioni, testi di canzoni e sigle pubblicitarie 4.Immagini e fotografie 5.Materiali video e audiovisivi, inclusi film, video musicali e programmi televisivi
  • Slide 7
  • 7 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 2. DEFINIZIONE DI ATTIVIT IMMATERIALE Attivit immateriali basate su contratto 1.Accordi di licenza, di royalty e di obbligo di non fare (standstill agreement) 2.Contratti pubblicitari, commesse a lungo termine, contratti di gestione, di servizio e di fornitura 3.Contratti di leasing 4.Licenze di costruzione 5.Contratti di franchising 6.Diritti operativi e di trasmissione 7.Utilizzo di diritti quali le autorizzazioni di trivellazione, taglio di legname, di utilizzo di acqua, aria, minerali, e reti stradali 8.Contratti di servizio quali i contratti ipotecari 9.I contratti di lavoro che costituiscono contratti favorevoli dal punto di vista del datore di lavoro in quanto il prezzo di tali contratti inferiore al relativo valore corrente di mercato Attivit immateriali basate sulla tecnologia 1.Tecnologia brevettata 2.Software per computer e programmi su firmware 3.Tecnologia non brevettata 4.Database 5.Segreti industriali quali formule, ricette o processi segreti
  • Slide 8
  • 8 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE Modalit di acquisizione di unattivit immateriale: a)Acquisto separato dallesterno b)Acquisto nellambito di una business combination c)Acquisto in seguito allottenimento di un contributo pubblico d)Permuta e)Produzione interna
  • Slide 9
  • 9 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE A. ACQUISTO SEPARATO DALLESTERNO Il costo comprende: Costo di acquisto Oneri direttamente attribuibili alla preparazione dellattivit per luso previsto Sono esempi di costi i seguenti: costi del personale direttamente impiegato per consentire il funzionamento dellattivit acquisita; compensi professionali sostenuti direttamente per portare lattivit alla relativa condizione di funzionamento; costi di collaudo dellattivit Il costo non comprende: costi per lintroduzione di un nuovo prodotto o servizio (inclusi costi pubblicitari e attivit di promozione) costi per lespansione dellimpresa (inclusi costi di formazione del personale) spese generali e amministrative ed altri oneri indiretti. La capitalizzazione di costi deve cessare quando lattivit immateriale pronta per luso Spese successive sono generalmente costi di mantenimento, da iscrivere in conto economico (par. 20) Iscrizione tra le attivit immateriali
  • Slide 10
  • 10 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE B. ACQUISTO NELLAMBITO DI UNA BUSINESS COMBINATION Acquisizione di unattivit immateriale nellambito di una operazione di business combination IFRS 3 Iscrizione al suo fair value alla data di acquisizione del controllo della business combination
  • Slide 11
  • 11 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE C. ACQUISTO CON CONTRIBUTI PUBBLICI Applicazione dello IAS 20 Contributi pubblici Due modalit di rappresentazione contabile: Iscrizione dellattivit immateriale e del contributo pubblico al loro fair value e successiva ripartizione del contributo sul periodo di utilizzo dellattivit immateriale Detrazione del contributo dal valore iniziale dellattivit immateriale
  • Slide 12
  • 12 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE D. PERMUTA Iscrizione dellattivit acquisita al fair value, tranne nei seguenti casi: La transazione priva di sostanza commerciale prevenire operazioni che hanno il solo obiettivo di generare utili Il fair value dellattivit ricevuta e di quella ceduta non sono determinabili in modo attendibile La sostanza commerciale presente quando: a)La configurazione dei flussi di cassa (tempi, rischi, quantit) diversa prima e dopo la permuta b)Il valore specifico (valore attuale dei flussi di cassa futuri al netto degli effetti fiscali) dellattivit per la societ cambia dopo la permuta c)Le differenze a) o b) devono essere significativamente diverse rispetto ai fair value delle attivit scambiate
  • Slide 13
  • 13 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE E. PRODUZIONE INTERNA Difficolt: verifica della probabilit dei benefici economici futuri determinazione del costo Il principio prevede la classificazione del processo di generazione dellattivit in: Fase di ricerca costi imputati a conto economico Fase di sviluppo costi capitalizzati nello stato patrimoniale divieto di rilevazione dellavviamento generato internamente
  • Slide 14
  • 14 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE E. PRODUZIONE INTERNA RICERCA indagine originale e pianificata intrapresa con la prospettiva di conseguire nuove conoscenze e scoperte, scientifiche o tecniche Sono attivit effettuate nella fase di ricerca: attivit finalizzata allottenimento di nuove conoscenze indagine, valutazione e selezione finale delle applicazioni dei risultati della ricerca o di altre conoscenze ricerca di alternative per materiali, progetti, processi, sistemi o servizi; ideazione, progettazione, valutazione e selezione finale di alternative possibili per materiali, progetti, prodotti, processi, sistemi o servizi nuovi o migliorati
  • Slide 15
  • 15 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE E. PRODUZIONE INTERNA SVILUPPO applicazione dei risultati della ricerca o di altre conoscenze a un piano o a un progetto per la produzione di materiali, dispositivi, processi, sistemi o servizi, nuovi o sostanzialmente migliorati, prima dellinizio della produzione commerciale o dellutilizzazione Limpresa deve dimostrare: la possibilit tecnica al completamento dellattivit immateriale in modo che essa sia disponibile per luso o la vendita lintenzione a completare lattivit immateriale per luso o la vendita; la capacit di usare o vendere lattivit immateriale il modo in cui lattivit immateriale generer probabili benefici economici futuri; deve essere dimostrata lesistenza di un mercato, oppure se utilizzata per fini interni, lutilit effettiva di tale attivit immateriale IAS 36 (attualizzazione e CGU) la disponibilit di risorse tecniche, finanziarie e di altro tipo adeguate sia per completare lo sviluppo dellattivit che per il suo utilizzo o vendita la capacit di valutare attendibilmente il costo attribuibile allattivit immateriale durante il suo sviluppo o completamento
  • Slide 16
  • 16 Ottobre-novembre 2010 OIC e IAS/IFRS 3. RILEVAZIONE INIZIALE E. PRODUZIONE INTERNA Sono attivit effettuate nella fase di sviluppo: la progettazione, la costruzione e la verifica di prototipi o modelli che precedono la produzione o lutilizzo degli stessi; la progettazione di mezzi, prove, stampi e matrici concernenti la nuova tecnologia; la progettazione, la costruzione e la