1 NOVITÀ PEX TASSAZIONE VARIABILE PLUSVALENZE ANNO 2005 DATA REALIZZO PLUSVALENZE FINO 3.10.2005...

Click here to load reader

  • date post

    02-May-2015
  • Category

    Documents

  • view

    217
  • download

    0

Embed Size (px)

Transcript of 1 NOVITÀ PEX TASSAZIONE VARIABILE PLUSVALENZE ANNO 2005 DATA REALIZZO PLUSVALENZE FINO 3.10.2005...

  • Slide 1
  • 1 NOVIT PEX TASSAZIONE VARIABILE PLUSVALENZE ANNO 2005 DATA REALIZZO PLUSVALENZE FINO 3.10.2005 ESENZIONE TOTALE POSSESSO INIZIO 12 MESE ANTE CESSIONE DAL 4.10.2005 AL 2.12.2005 ESENZIONE SOLO 95% POSSESSO INIZIO 18 MESE ANTE CESSIONE DOPO 3.12.2005 ESENZIONE SOLO 91% POSSESSO INIZIO 18 MESE ANTE CESSIONE DAL 2007 ESENZIONE SOLO 84% 1
  • Slide 2
  • 2 NOVIT PEX ESEMPIO DATA CESSIONE PLUSVALENZA 2.000 30.10.2005 QUOTA ESENTE 1.90095%
  • Slide 3
  • 3 NOVIT PEX DATA CESSIONE PLUSVALENZA 2.500 15.12.2005 QUOTA ESENTE 2.275 ESEMPIO 91%
  • Slide 4
  • 4 NOVIT PEX MINUSVALENZE DA PARTECIPAZIONI PEX POSSESSO MINUSVALENZA INDEDUCIBILE INIZIO 12 MESE ANTE CESSIONE VARIAZIONE IN AUMENTO IN RF 24
  • Slide 5
  • 5 NOVIT PEX MINUSVALENZE DA PARTECIPAZIONI PEX DATA CESSIONE MINUSVALENZA 3.000 10.12.2005
  • Slide 6
  • 6 NOVIT PEX PRO RATA PATRIMONIALE ART. 97, comma 1-bis PERIODO DI POSSESSO INIZIO 12 MESE ANTE CESSIONE
  • Slide 7
  • 7 NOVIT PEX NON RATEIZZABILIT QUOTA IMPONIBILE PLUSVALENZE PEX ART. 86, comma 4 T.U.I.R. REQUISITI RATEIZZAZIONE PLUSVALENZE ISCRIZIONE IN ULTIMI 3 BILANCI IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE DIVERSE DA QUELLE EX ART. 87
  • Slide 8
  • AVVIAMENTO CONDIZIONI ISCRIZIONE IN BILANCIO CONSENSO COLLEGIO SINDACALE ACQUISIZIONE A TITOLO ONEROSO LIMITE COSTO SOSTENUTO 8
  • Slide 9
  • AVVIAMENTO AMMORTAMENTO IN PIU DI 5 ANNI 5 ANNI LIMITE DURATA UTILIZZAZIONE ADEGUATA MOTIVAZIONE NOTA INTEGRATIVA 9
  • Slide 10
  • AVVIAMENTO TEST DI FINE ESERCIZIO VALORE CONTABILE VALORE EFFETTIVO ISCRIZIONE MINOR VALORE < 10
  • Slide 11
  • 11 DEDUCIBILIT AVVIAMENTO ART. 5-BIS D.L. 203/2005 RIDUZIONE PERCENTUALE DEDUZIONE AVVIAMENTO DAL 10% AL 5% VALEVOLE A PARTIRE DAL PERIODO DI IMPOSTA IN CORSO AL 3.12.2005 APPLICABILE ANCHE ALLE QUOTE DI AMMORTAMENTO AVVIAMENTI ISCRITTI IN PRECEDENTI ESERCIZI 11
  • Slide 12
  • 12 DEDUCIBILIT AVVIAMENTO COMMA 521 FINANZIARIA 2006 NUOVA PERCENTUALE DEDUZIONE AVVIAMENTO DAL 5% AL 5,5% OVVERO RIPARTIZIONE IN 18 ANNI VALEVOLE A PARTIRE DA APPARENTEMENTE 1 GENNAIO 2006 12
  • Slide 13
  • 13 DEDUCIBILIT AVVIAMENTO EFFETTI RIDUZIONE PERCENTUALE DEDUZIONE AVVIAMENTO DISALLINEAMENTO VALORI CIVILI E FISCALI OBBLIGO DI RILEVARE IMPOSTE ANTICIPATE 13
  • Slide 14
  • 14 ESEMPIO QUOTA AMMORTAMENTO IN BILANCIO 2.000 QUOTA AMMORTAMENTO DEDUCIBILE 555,56 VARIAZIONE IN AUMENTO 1.444,44 VALORE AVVIAMENTO 10.000 1/5 1/18 DEDUCIBILIT AVVIAMENTO
  • Slide 15
  • 15 AVVIAMENTO E IAS ELIMINAZIONE AMMORTAMENTI PREGRESSI 8.000 VARIAZIONE IN DIMINUZIONE 8.000 ESEMPIO
  • Slide 16
  • 16 AVVIAMENTO E IAS IMPAIRMENT TEST1.000 VARIAZIONE IN AUMENTO 1.000 ESEMPIO
  • Slide 17
  • 17 AVVIAMENTO E IAS QUOTA AMMORTAMENTO DEDUCIBILE 555,56 QUADRO EC555,56 VARIAZIONE IN DIMINUZIONE 555,56 ESEMPIO
  • Slide 18
  • 18 DEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI PROBLEMI APPLICATIVI Pro rata patrimonialePro rata generale 18
  • Slide 19
  • 19 INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI ARTICOLO 98 THIN CAP ARTICOLO 97 PRO RATA PATRIMONIALE ARTICOLO 96 PRO RATA GENERALE
  • Slide 20
  • 20 INTERESSI A CONTO ECONOMICO 12.500 THIN CAP 3.500 PRO RATA PATRIMONIALE 2.000 DI CUI PRO RATA GENERALE 1.000 ESEMPIO INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI
  • Slide 21
  • 21 ESEMPIO VARIAZIONE IN AUMENTO INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI
  • Slide 22
  • 22 PRO RATA PATRIMONIALE % INTERESSI INDEDUCIBILI DOPO LA THIN CAP PARTECIPAZIONI ESENTI PATRIMONIO NETTO CONTABILE PARTECIPAZIONI ESENTI PATRIMONIO NETTO CONTABILE DEBITI COMMERCIALI INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI
  • Slide 23
  • 23 PRO RATA PATRIMONIALE PECULIARIT SI INCLUDONO INTERESSI SU PRESTITI OBBLIGAZIONARI NO IN THIN CAP VALORE PARTECIPAZIONI PEX VALORE LIBRO NO COSTO FISCALE PERIODO DI POSSESSO INIZIO 12 E NON 18 MESE ANTE CESSIONE INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI
  • Slide 24
  • 24 PRO RATA GENERALE % INTERESSI DEDUCIBILI DOPO LA THIN CAP E IL PRO-RATA PATRIMONIALE RICAVI E PROVENTI IMPONIBILI TOTALE RICAVI E PROVENTI INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI
  • Slide 25
  • 25 PRO RATA GENERALE PECULIARIT TOTALE INTERESSI SU CUI APPLICARE % DEDUCIBILIT INCLUDE EVENTUALI INTERESSI MORA PLUSVALENZE RATEIZZATE IN 5 ANNI SOLO QUOTA IMPONIBILE PLUSVALENZE PEXCALCOLATE PER INTERO INDEDUCIBILIT INTERESSI PASSIVI
  • Slide 26
  • 26 LEASING LIMITI DEDUCIBILIT LEASING IMMOBILIARI 26 Art. 5-ter D.L. 203/2005 DURATA LEASING IMMOBILIARE MINIMO 8 ANNI MASSIMO 15 ANNI NORMA GENERALE MET PERIODO AMMORTAMENTO
  • Slide 27
  • 27 LEASING PROBLEMI APPLICATIVI SOCIET DI LEASING PROMISSORIA ACQUIRENTE 27 DECORRENZA CONTRATTI STIPULATI A PARTIRE DAL 4.12.2005 DATA CONTRATTO 30.11.2005 NORMATIVA APPLICABILE: VECCHIO TESTO ART.102 TUIR CONTRATTO APPALTO DATA DI STIPULA O DI CONSEGNA? VALE DATA A PARTIRE DALLA QUALE DECORRE OBBLIGO PAGAMENTO CANONI
  • Slide 28
  • 28 LEASING PROBLEMI APPLICATIVI ADOZIONE IAS 28 CONTO ECONOMICODICHIARAZIONE REDDITI NO CANONI LEASING SI QUOTA INTERESSI SI QUOTE AMMORTAMENTO DIFFERENZA CANONI - QUOTA INTERESSI - QUOTE AMMORTAMENTO IN QUADRO EC
  • Slide 29
  • 29 OGGETTO RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA AREE FABBRICABILI Commi da 469 a 476 SALDO RIVALUTAZIONE PARTECIPAZIONI
  • Slide 30
  • 30 CONDIZIONI RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI ES. IN CORSO 31.12.2004 TERMINE APPROVAZIONE POST ENTRATA IN VIGORE FINANZIARIA 2006 BENI DIMPRESA VALORE RIVALUTATO ISCRITTO BILANCIO O RENDICONTO BENI RISULTANTI
  • Slide 31
  • 31 CONDIZIONI RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI AL 31.12.200431.12.2005 BENI DIMPRESA VALORE RIVALUTATO ISCRITTO BILANCIO O RENDICONTO BENI RISULTANTI ES. COINCIDENTE ANNO SOLARE
  • Slide 32
  • 32 RICONOSCIMENTO FISCALE MAGGIOR VALORE RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA ESERCIZIO COINCIDENTE ANNO SOLARE 3 ESERCIZIO SUCCESSIVO A QUELLO DELLA RIVALUTAZIONE RIVALUTAZIONE 2005 RICONOSCIMENTO FISCALE MAGGIOR VALORE 2008 REGOLA GENERALE
  • Slide 33
  • 33 IMPOSTA SOSTITUTIVA RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA 12% BENI NON AMMORTIZZABILI 6% DEI MAGGIORI VALORI ISCRITTI IN BILANCIO BENI AMMORTIZZABILI ART. 12 L. 342/2000
  • Slide 34
  • 34 IMPOSTA SOSTITUTIVA RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA VERSAMENTO TERMINE VERSAMENTO SALDO IIRR ANNO RIFERIMENTO RIVALUTAZIONE REGOLA GENERALE SALDO IIRR UNICO 2006 ES. COINCIDENTE ANNO SOLARE
  • Slide 35
  • 35 VANTAGGI RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA EMERSIONE DI MAGGIORI VALORI ANCHE IN SEDE CIVILISTICA MAGGIORI AMMORTAMENTI DEDUCIBILIT MAGGIORI SPESE MANUTENZIONE RIDUZIONE PLUSVALENZE IN CASO DI CESSIONE
  • Slide 36
  • 36 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA EMERSIONE DI MAGGIORI VALORI ANCHE IN SEDE CIVILISTICA PATRIMONIO NETTO PI ELEVATO BASILEA 2THIN CAP PRO-RATA PATRIMONIALE
  • Slide 37
  • 37 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI BENI DIMPRESA AFFITTO DAZIENDA PU DEDURRE GLI AMMORTAMENTI PU RIVALUTARE IL SOGGETTO CHE, IN BASE AL CONTRATTO
  • Slide 38
  • 38 SOLO QUOTE E AZIONI EMESSE RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI ART. 3 - DM 162/2001 RESO APPLICABILE DAL RICHIAMO DEL COMMA 476 PARTECIPAZIONI DA SOCIET CONTROLLATE E COLLEGATE EX ART. 2359 CC
  • Slide 39
  • 39 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE DEVE ESSERE ACCANTONATO IN UNA RISERVA IN SOSPENSIONE DI IMPOSTA SE DISTRIBUITO VARIAZIONE AUMENTO PER SOCIET DIVIDENDO PER SOCIO
  • Slide 40
  • 40 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE EFFETTI DISTRIBUZIONE
  • Slide 41
  • 41 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE EFFETTI DISTRIBUZIONE
  • Slide 42
  • 42 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE EFFETTI DISTRIBUZIONE
  • Slide 43
  • 43 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE AFFRANCAMENTO SOLO SALDI RIVALUTAZIONE BENI IMPRESA NO SALDI RIVALUTAZIONE AREE FABBRICABILI POSSIBILE ANCHE AFFRANCAMENTO PARZIALE
  • Slide 44
  • 44 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE EFFETTI AFFRANCAMENTO LIBERA DISTRIBUIBILIT NESSUNA FORMAZIONE DI BASE IMPONIBILE ANTICIPATO RICONOSCIMENTO MAGGIORI VALORI FISCALI (DM 86/2002)
  • Slide 45
  • 45 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE IMPOSTA SOSTITUTIVA 7% VERSAMENTOALIQUOTA 3 RATE 10% NEL 2006 45% NEL 2007 45% NEL 2008
  • Slide 46
  • 46 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI SALDO RIVALUTAZIONE EFFETTI DISTRIBUZIONE AFFRANCAMENTO
  • Slide 47
  • 47 DEFINIZIONE RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI NON ANCORA EDIFICATE RISULTANTI TALI A SEGUITO DEMOLIZIONE EDIFICI ESISTENTI AREE FABBRICABILI BENI MERCE ANCHE NEL CASO IN CUI SIANO
  • Slide 48
  • 48 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI AREE FABBRICABILI DEVONO RISULTARE DA ES. IN CORSO 31.12.2004 BILANCIO O RENDICONTO SOGGETTI IN CONTABILIT ORDINARIA REGISTRO BENI AMMORTIZZABILI REGISTRI IVA SOGGETTI IN CONTABILIT SEMPLIFICATA ALLA DATA DEL 31.12.2004
  • Slide 49
  • 49 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI AREE FABBRICABILI SI DEVONO RIVALUTARE UNA CATEGORIA DISTINTA OGNI DESTINAZIONE URBANISTICA INDIVIDUA TUTTE LE AREE DELLA STESSA CATEGORIA OMOGENEA
  • Slide 50
  • 50 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI AREE FABBRICABILI LUTILIZZO DELLAREA DEVE AVVENIRE ENTRO 5 ANNI DALLEFFETTUAZIONE DELLA RIVALUTAZIONE
  • Slide 51
  • 51 RIVALUTAZIONI IMMOBILIARI IMPOSTA SOSTITUTIVA 19% VERSAMENTOALIQUOTA 3 RATE 40% NEL 2006 35% NEL 2007 25% NEL 2008 AREE FABBRICABILI
  • Slide 52
  • 52 QUADRO EC RIASSORBIMENTO ECCEDENZE PREGRESSE ISCRIZIONE A CONTO ECONOMICO COSTI INDEDUCIBILI STRAORDINARIO ORDINARIO CESSIONE DEL BENE DISTRIBUZIONE UTILI O RISERVE VINCOLATI INDIRETTO
  • Slide 53
  • 53 QUADRO EC ISCRIZIONE A CONTO ECONOMICO COSTI INDEDUCIBILI
  • Slide 54
  • 54 QUADRO EC CESSIONE DEL BENE VALORE FISCALEVALORE CIVILE 1.400600 VENDITA A 1.400 PLUSVALENZA FISCALE 800
  • Slide 55
  • 55 QUADRO EC CESSIONE DEL BENE
  • Slide 56
  • 56 QUADRO EC DISTRIBUZIONE UTILI O RISERVE VINCOLATI UTILE ESERCIZIO30.000 ECCEDENZE PREGRESSE 5.000 IMPOSTE DIFFERITE CORRELATE 1.863 UTILE DISTRIBUIBILE 26.863 MENO PI =
  • Slide 57
  • 57 QUADRO EC DISTRIBUZIONE UTILI O RISERVE VINCOLATI SITUAZIONE PREGRESSA IN EC
  • Slide 58
  • 58 QUADRO EC DISTRIBUZIONE UTILI O RISERVE VINCOLATI SITUAZIONE POST DISTRIBUZIONE INTEGRALE UTILE ESERCIZIO