1 Febbri emorragiche Un nemico in agguato Linfettivologia del terzo millennio Paestum 18-20 Maggio...

Click here to load reader

  • date post

    01-May-2015
  • Category

    Documents

  • view

    214
  • download

    2

Embed Size (px)

Transcript of 1 Febbri emorragiche Un nemico in agguato Linfettivologia del terzo millennio Paestum 18-20 Maggio...

  • Slide 1
  • 1 Febbri emorragiche Un nemico in agguato Linfettivologia del terzo millennio Paestum 18-20 Maggio 2006 ?
  • Slide 2
  • 2
  • Slide 3
  • 3
  • Slide 4
  • 4 Emergenze infettivologiche in Europa
  • Slide 5
  • 5 Febbre Emorragiche Definizione Malattia febbrile acuta caratterizzata da: malessere, mialgie, prostrazione dominata da: anomalie generalizzate della permeabilit vascolare Diffuse manifestazioni emorragiche nei casi gravi x danno vascolare generalizzato
  • Slide 6
  • 6 Febbri Emorragiche Sindrome clinica u Febbre, mialgie, cefalea, prostrazione u Aumentata permeabilit vascolare u Diapedesi capillare u Emorragie u Ipotensione shock, morte
  • Slide 7
  • 7 Febbri emorragiche da Artropodi VirusPatologiaDistribuzione alphavirus Febbre ChikungunyaSE.Asia flavivirus Dengue Febbre gialla F. di Kyasanur F.emorragica di Omsk ubiquitaria Africa - S.America India ex URSS F. di Rift valleyAfrica (prev. EST) Bunyaviridae nairovirus F.emorragica Congo- Crimea C-E.Africa - E.Europa - M.Oriente - CS. - SE.Asia
  • Slide 8
  • 8 Febbri emorragiche da artropodi Trasmissione alluomo VettoreVirusMalattia Zanzare Bunyavirus Flavivirus RVF Dengue, Febbre Gialla Zecche Bunyavirus Flavivirus CCHF KFF, OHF Mosche ematofaghe Bunyavirus RVF Macellazione CCHF, RVF
  • Slide 9
  • 9 Febbri emorragiche non trasmesse da Artropodi VirusPatologiaDistribuzione Hantavirus F.emorragica con sindrome renale (HFRS) NE.Asia - Europa Nord- Centro-Orientale Arenavirus Lassa Junin Machupo C. e CW. Africa Argentina Bolivia Filovirus Marburg Ebola Uganda. Zaire, Sudan, Zimbabwe, Gabon, S. Africa
  • Slide 10
  • 10 Febbri emorragiche non da artropodi Trasmissione alluomo VeicoloVirusMalattia Aerosol Escrementi di roditori essiccati Arenavirus Hantanvirus Cibi/acque contaminate Arenavirus (Lassa)
  • Slide 11
  • 11 Febbri emorragiche Trasmissione alluomo
  • Slide 12
  • 12 Danno endoteliale u Complessa, non completamente compresa, variabile per singolo virus u Attivazione cascata del complemento/citochine u Attivazione della cascata coagulativa u Insufficienza di organo Febbre gialla: insufficienza epatica HFRS: uremia, disfunzione piastrinica Febbri emorragiche Patogenesi
  • Slide 13
  • 13 Febbri emorragiche Patogenesi Sullivan, J Virol 2003
  • Slide 14
  • 14 Anamnesi u Viaggio in aree endemiche o epidemiche u Ambiente rurale (ecc. Dengue o Febbre gialla urbana) u Contatti con artropodi o roditori u Contatto con sangue di animali (CCHF, RVF) Incubazione u 5-10 gg. (range 2-16 gg.) ecc. Hantanvirus 5-35 Febbri emorragiche Caratteristiche del paziente
  • Slide 15
  • 15 Sintomi u Febbre, cefalea, malessere, senso di vertigine u Mialgie, nausea/vomito Segni iniziali u Iperemia al volto, iniezione congiuntivale u Edema periorbitale u Prova del laccio pos., petecchie u Ipotensione Febbri emorragiche Caratteristiche del paziente
  • Slide 16
  • 16 u Prostrazione u Faringite, dolore addominale o toracico u Emorragie mucose, ecchimosi u Shock u Miglioramento o terminalit in pochi giorni (ecc. HFRS, arenavirus) u Emorragie, coinvolgimento SNC, elev. AST u Mortalit agente-dipendente (